×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Ankara: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013

Ankara è la capitale politica della Turchia. Situata al centro dell'Anatolia, la città presenta uno skyline di moderni edifici e grattacieli che si amalgamano con le grandi moschee dagli alti minareti e dalle larghe cupole. La città conserva numerose testimonianze del passato impero romano, infatti si trovano molti templi e iscrizioni ancora sopravvissute a mille anni di impero ottomano.

Ankara gode di un clima caldo secco d'estate, mentre d'inverno non è raro vedere la neve vista la sua altezza elevata. Da evitare la primavera e l'estate per quanto riguarda le visite poiché piove molto spesso. Caratteristica principale di Ankara è la dimensione di città moderna e di centro amministrativo e di unità nazionale; in città sono presenti i maggiori musei legati alla cultura e alla storia della Turchia. Ankara è una città ispirata all'occidente più moderno anche se la cultura turca è viva più che mai.

Il monumento che simboleggia di più la cultura di Ankara è il Cerchio Ittita, o Hatti, presente in piazza Sihhiye. Questo cerchio, posto di fronte all'edificio del ministero della salute, viene usato come logo per altre numerose campagne pubblicitarie turistiche. Se il cerchio di Piazza Sihhiye rappresenta l'antica civiltà ittita, la Torre Atakule rappresenta l'anima più moderna e occidentale della città di Akara. Rappresenta il punto di riferimento della città, grazie alla sua altezza e alla sua centralità, tanto che la torre Atakule può essere osservata da qualsiasi punto della città.

La caratteristica principale della città di Ankara sono le moschee e i numerosi siti archeologici. Tra i siti più antichi, anteriori alla venuta dell'impero romano, si trova la Cittadella costruita dai celti gaelici. Si tratta di una fortezza ancora oggi conservata perfettamente e rifinita dai romani. Le sue fondamenta e il castello sono formate da pietra lavica. Del periodo romano è imperdibile il sito dove sono conservati gli antichi resti del teatro, e del monumentum Ancyranum, un tempio con su incise le gesta di Augusto che conquistò l'Anatolia. Ancora, da vedere sono le terme romane di Ankara, uno splendido esempio ben conservato di terme romane fuori dall'Italia, dove gli ambienti sono ancora riconoscibili.

Un'altra importante caratteristica della città sono le numerose moschee: la più antica è la moschea di Aladino costruita intorno all'anno mille. La moschea più grande della città è invece la Kocatepe, costruita il secolo scorso; è talmente imponente che può essere notata da lontano da qualsiasi punto della città. Si compone di una cupola e quattro alti minareti che di notte rimangono illuminati creando un effetto stupefacente in mezzo ai grattacieli di Ankara. Infine da non perdere la moschea di Haci Bayram, un esempio di costruzione religiosa islamica del quattrocento.

La città di Ankara è davvero molto ricca di musei e ne ospita 50 circa. Da non perdere il Mausoleo di Ataturk con museo annesso nella cittadella di Anitkabir, uno spazio davvero imponente posto su una collina della città. Per gli appassionati di oriente e archeologia c'è il museo delle civiltà anatoliche, che si trova nel quartiere di Ulus proprio accanto alla fortezza o Castello di Ankara. In questo museo si potranno visionare i reperti provenienti dalle civiltà più antiche dell'Anatolia, dagli ittiti ai romani, ma ci sono fossili e reperti anche dalla preistoria.

Infine per quanto riguarda l'arte, bisogna fare visita al museo statale di arte e scultura di Ankara, mentre per l'arte contemporanea bisogna andare al Cer Modern.

I parchi di Ankara sono molto interessanti, sono degli esempi di spazi verdi metropolitani sposati con l'architettura ultramoderna: è il caso del Genclik Parki, un enorme spazio ricco di piscine e spazi culturali di ritrovo. Esso è situato nel centro della città. Il Goksu Park è situato nel quartiere di Eryaman: il parco è anche esso un esempio di spazio verde moderno e raffinato, la cui caratteristica principale è quella di avere un grande lago artificiale nel mezzo con passerelle e caffè tutt'intorno, immersi nello skyline della metropoli ma con una cornice verde di morbidi alberi sempre in fiore.

Un altro punto di interesse che merita di essere visitato è il Suluhan, un caravanserraglio del Cinquecento molto caratteristico e conservato perfettamente. Si trova nel quartiere centrale di Hacidogan vicino a piazza Ulus. Si tratta di un sito molto insolito da trovare ad Ankara, una costruzioe di pietra con una piccola cupola e gli archi a sesto acuto.

Ankara con i suoi grattacieli supermoderni è davvero molto indicata per ogni tipo di shopping: dalle spezie alle cibarie, fino alle marche di abbigliamento più o meno costose. La zona dello shopping si concentra intorno a Ulus, in particolare sulla strada Cikrikcilar Yokusu, dove si trovano miriadi di negozi di ogni tipo: di stoffe, di generi alimentari e spezie, di abbigliamento e così via.

La vita notturna di Ankara è davvero frizzante e movimentata grazie alla presenza di migliaia di studenti; i quartieri più indicati sono il Kizilay, Cancaya e Kavaklidere.

Il cibo ad Ankara si trova ovunque, ottimo, ben cucinato e di ogni tipo: in questa città infatti si trovano, oltre alle specialità turche come il Kebab e il Lahmacum, le cucine provenienti da tutto il mondo, sopratutto dall'Asia e dal Medio Oriente.

Per muovervi non esitate a scegliere l'efficiente metropolitana di Ankara e l'Ankaray. Per spostarvi lungo piccole tratte scegliete invece gli autobus o anche i taxi che non sono molto costosi e si trovano ad ogni angolo.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0110103

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,009009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



6 risultati filtrati per:
Rank 1# di 6
Rank 2# di 6
Rank 3# di 6
Rank 4# di 6
Rank 5# di 6
Rank 6# di 6
AttractionList-GetPartialView = 0,1618031
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050052
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0050047
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Ankara
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0