×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Quando partire Argentina  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

La particolare conformazioni geografica dell'Argentina fa sì che lo stato possa essere visitato durante tutto l'arco dell'anno. Prorpio per questo, però, nel Paese sono presenti zone con situazioni climatiche molto diverse tra di loro e che quasi non sono accessibili in alcuni mesi: per andare in Patagonia, per esempio, o nella regione di Santa Cruz, il periodo più indicato è quello che coincide con l'estate australe, ovvero i mesi che vanno da dicembre a febbraio.

Per un viaggio a Buenos Aires, la multiforme e variegata capitale argentina, non ci sono grandi problemi: le temperature medie annuali variano tra i 22/23° C. di dicembre e gennaio e i 10° C. di giugno e luglio, come può avvenire anche in una città italiana. Non si incontrano quindi particolari disagi se il proprio viaggio si concentra in città o nelle zone limitrofe, dove pure il clima è sostanzialmente temperato.

Come anticipato, la situazione cambia se si vuole andare in Patagonia o se si intende visitare il Parco Nazionale Los Glaciares: in questo caso, infatti, gli imponenti ghiacciai, come quello di Perito Moreno, sono sicuramente più accessibili durante i mesi caldi. Situazione capovolta, invece, per le Cascate di Iguaçu, ai confini con il Brasile: il periodo migliore è infatti la nostra estate, che coincide con la stagione secca. Durante gli altri periodi dell'anno, infatti, l'acqua alta potrebbe rendere difficile, ma non per forza impossibile, avvicinarsi alle cascate.

A differenza di quanto si potrebbe pensare, le festività, sia religiose sia civili, non sono particolarmente sentite in Argentina. Le principali sono quelle del calendario cattolico ma non sono previsti eventi di grande richiamo, come avviene, per esempio, con il Carnevale brasiliano.

ContentInfoPageDetail-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPageList-GetPartialView = 0

Le guide più popolari

12
VIE PIAZZE E QUARTIERI
7
LOCALI E VITA NOTTURNA
6
MUSEI E PINACOTECHE
5
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
5
CUCINA E VINI
1
COME MUOVERSI
1
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
1
ITINERARI ED ESCURSIONI
1
LOCALI E VITA NOTTURNA
2
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
1
LOCALI E VITA NOTTURNA
1
NEI DINTORNI
1
TOUR E VISITE GUIDATE
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0,3001348
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156257
AdvValica-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,3593735
AdvValica-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0