×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,002003
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Città del Messico: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050029
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Città del Messico sorge con il suo distretto federale, che vista la crescita tentacolare della capitale ormai è interamente urbanizzato o quasi, in una grande conca che un tempo era occupata da molti laghi, come dimostra anche la celebre bandiera della nazione che, seguendo un'antica leggenda, mostra al suo centro un'aquila con tra le zampe un serpente, su un cactus che cresce su una roccia sopra un lago. Insieme ai laghi, i vulcani sono gli altri grandi protagonisti della geografia nel Distretto Federale messicano: tra questi il vulcano Guadalupe e l'Ajusco. Oggi la crescita incontrollata della capitale ha portato a un'eliminazione di fatto di gran parte degli ecosistemi originari di questa zona, oltre a un inquinamento che ha superato più volte negli anni il livello di guardia.

La storia di Città del Messico è, in primo luogo, la storia delle popolazioni che si sono susseguite nei secoli in quest'area, a partire dai primi insediamenti e dalla cultura Olmeca alla costruzione della grande capitale di Teotihuacan, a nord-est del lago Texcoco, passando per i Toltechi e i Mexica o Aztechi, che diedero origine a Tenochtitlan. Quest'ultima venne fondata nel 1325 e in breve tempo divenne la città più importante dell'intera regione, con la sottomissione di tutte le civiltà e culture circostanti e arrivando a diventare un centro immenso, con più di mezzo milione di abitanti. A porre una brusca fine a quest'epoca di dominio fu l'arrivo degli Spagnoli, che giunsero in questa zona nel 1519; Hernan Cortes, dopo alterne vicende e l'assassinio dell'imperatore azteco Montezuma II, conquistò Tenochtitlan e decise di stabilire il governo spagnolo nella cittadina di Coyoacan, da cui diresse le sorti del Vicereame della Nuova Spagna con l'obiettivo di conquistare tutte le popolazioni indigene. La nuova Città del Messico, divisa in barrios, vide fin da subito la presenza dei popoli indigeni alle estremità delle città, e in parallelo si iniziò il processo di alfabetizzazione dei nativi e la fondazione di numerosi edifici e in particolare di ospedali. Nei secoli successivi, la capitale, che continuò ad espandersi a vista d'occhio, fu oggetto di numerose inondazioni per la presenza dei già citati laghi e con la distruzione delle antiche protezioni di Tenochtitlan, fin quando si decise di prosciugare con un canale il sistema lacustre. I secoli successivi furono quelli dell'Indipendenza e della Rivoluzione Messicana, che attraverso alterne vicende traghettarono il paese e Città del Messico fino agli anni '50 e '60 del ventesimo secolo, quando la capitale cominciò a svilupparsi con un impeto senza precedenti, raddoppiando la sua popolazione in meno di vent'anni e realizzando opere importanti tra cui lo Stadio Azteca.

In quanto capitale dello stato messicano, Città del Messico è il principale centro economico di tutto il Paese: da sola, sarebbe tra le prime 30 economie del mondo. Le industrie negli ultimi decenni sono state perlopiù delocalizzate in centri vicini per combattere l'inquinamento che era arrivato a livelli altissimi, ma ugualmente sono decine le zone industriali – chimica, trasformazione del greggio, alimentare, di produzione di macchinari – nelle varie aree del Distretto Federale della capitale. Città del Messico, e in particolare la Central de Abastos, ha un ruolo fondamentale nella distribuzione dei prodotti alimentari, ma i mercati in genere sono molto diffusi nella metropoli, dal Mercato della Merced al Mercato de San Juan, senza dimenticare il Mercato Sonora (famoso per vendere anche animali esotici vivi). Da ricordare anche la presenza di moltissimi mercati ambulanti, riconoscibili per i tendono di colore rosa. Prendono il nome di "tianguis" e rivestono un ruolo molto importante nell'economia cittadina, dando lavoro a tante persone che altrimenti non l'avrebbero e rafforzando così l'intera economia. Per chi poi vuole vedere il Messico "vero", spesso si trova proprio nei tianguis, con i suoi suonatori di organetto, molto più autentici dei mariachi che organizzano spettacoli nei ristoranti turistici.

A Città del Messico e nel Distretto Federale si festeggiano moltissimi eventi di rilevanza nazionale, come la celebrazione della Giornata dell'Indipendenza nello Zocalo, le caratteristiche celebrazioni del Giorno dei Morti e le rappresentazioni religiose come quelle dalla Passione di Gesù a Iztapalapa, oltre ai pellegrinaggio all'amatissima Basilica di Nostra Signora di Guadalupe. Le festività popolari sono moltissime nella maggior parte dei quartieri e attirano da sempre centinaia di migliaia di persone, turisti compresi.

La cucina di Città del Messico, rispetto a quella tradizionale messicana, è una sorta di "fusione" tra le diverse culture; un tempo, infatti – e ancora oggi, se si è molto fortunati – si potevano trovare ingredienti tipici della cucina di lago come le ahuautle, uova di moschini lacustri, o preparare il mixmole, mole di pesce. Oggi qui la cucina messicana "generica", ma con numerosi ristoranti specializzati, si trova un po' ovunque, anche con ristoranti di altissimo livello.

Una città con 25 milioni di abitanti, infine, non può accontentarsi di avere un solo nome. Così, quella che per la maggior parte del pianeta è Ciudad de Mexico o Mexico City è anche Tenochtitlan, la capitale azteca (o mexica, come si tende a dire più spesso oggi); ma è anche "la ciudad de los Palacios", per la presenza dei moltissimi palazzi che la adornano intorno allo Zocalo e non solo, o anche la "ciudad de la esperanza". Colloquialmente, Città del Messico è nota anche come Chilagolandia, visto che i suoi abitanti vengono chiamati "chilango", termine che stava originariamente a identificare i messicani che emigravano dalle regioni circostanti verso la capitale, e che oggi spesso si colora di connotazioni negative per definire gli abitanti di città.

Prefisso:
055
Fuso Orario:
UTC+-6
Nome Abitanti:
Capitalinos
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Città del Messico

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Centro Storico: è il punto migliore per una visita che inizia solitamente dallo Zocalo, che è il nome con cui è più comunemente nota la Plaza de la Constitucion, vero cuore della città. Nei pressi della... vedi tutto piazza si trovano alcuni dei principali edifici istituzionali del Messico tra cui il Palazzo Nazionale, in cui si trovano gli uffici del presidente e la Campana di Dolores, il Tempio Mayor, la cui origine risale al periodo azteco, e la Catedral Metropolitana. Dalla piazza attraverso la Avenida Madero si giunge all’Alameda Central, il principale parco della città, molto frequentato, dove si trovano il Palazzo delle Belle Arti e la Torre Latinoamericana. Non lontano dal parco si trova la Piazza della Repubblica, con il Monumento alla Rivoluzione. Dall’Alameda inoltre parte il Paseo de la Reforma, la principale arteria di Città del Messico, in cui si trovano interessanti edifici e che conduce alla Zona Rosa, dove si trovano i negozi e i locali più esclusivi. Lungo la strada si trovano il Monumento a Cuauhtemoc e il Monumento alla Indipendenza. Il Bosque de Chapultepec: nella zona occidentale si trova questo immenso parco che merita una visita soprattutto per la presenza del Museo Nazionale di Antropologia, uno dei più interessanti del paese che offre una vasta panoramica sul Messico dell’età precolombiana. All’interno del parco si trova il Giardino Zoologico e nei dintorni la zona residenziale. Plaza Santo Domingo: anticamente i condannati a morte percorrevano questa piazza prima di essere uccisi. Intorno alla piazza, si ergono la Chiesa di Santo Domingo e il Museo della Medicina Mexicana. Xochimilco: nella zona meridionale si trova questa zona che ha come maggiore attrazione il Lago di Huetzalin, dove nei canali soprattutto nella bella stagione e nei weekend molte persone si recano per passeggiare, ascoltare un po’ di musica e fare acquisti nei mercatini. Sempre nella zona meridionale si trova l’UNAM, la principale università del Messico. Altre destinazioni a Città del Messico: in città si possono inoltre visitare Calle Moneda e l’Avenida Insurjentes, due importanti zone commerciali. Per gli appassionati sportivi è segnalato l’Azteca, uno degli impianti più belli del mondo, che in passato ospitò due finali mondiali e la mitica Italia-Germania 4-3 del 1970. Infine nella zona settentrionale si può visitare la Basilica di Guadalupe. Altre destinazioni nei pressi di Città del Messico: numerose le cose da vedere nei dintorni della capitale ad iniziare a nord da Teotihuacan, con la Cittadella e le celebri piramidi del Sole e della Luna. A sud invece si trovano Cuernavaca, con il Palazzo dei Cortes, e Xochicalco, interessante per la piramide e Taxco, antico centro coloniale famoso per la produzione dell’argento. Ad ovest si trova invece Toluca, con un animato centro storico. Infine ad est si trova la città di Puebla, con un interessante centro storico in stile spagnolo e alcuni interessanti musei.
Alessandro Serra
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Città del Messico è un’affascinante capitale, con numerose attrazioni, che conquista tutti. E' uno degli agglomerati urbani più grandi al mondo, i cui contrasti possono sopraffare chi la visita per la prima volta. La sua immensità, senza dubbio, è ammaliante,... vedi tutto in particolar modo per coloro che vi giungono di notte, in aereo, e che vengono accolti da un interminabile e magnifico tappeto di luci. La maggior parte delle attrazioni turistiche si concentra nel centro storico: la Plaza de la Constitución, meglio conosciuta come Zócalo, l’imponente Cattedrale Metropolitana, il Palacio Nacional, ovvero il palazzo presidenziale, e la zona archeologica del Templo Mayor, oltre a un gran numero di edifici coloniali, sedi di importanti musei.
dino giannini
Voto complessivo 8
Guida generale : È una città che puo dare moltissimo. Basta organizzare educazione stradale, sicurezza e abolire i taxisti male educati e i mini bus, oltre naturalmente la sicurezza personale. È un popolo meraviglioso e le usanze e costumi sono interessanti come la... vedi tutto cucina. La gente cordiale disponibile, molto buono, educarli al rispetto degli appuntamenti e non tergiversare molto con le parole. Vale la pena di visitarlo e viverci.
giulia bozzeda
Livello 43     3 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 7
Guida generale : Citta molto grande e dispersiva. Centro storico interessante, gente molto accogliente e calorosa.Da non perdere il santuario della Vergine di Guadalupe, quartiere Condesa per i suoi pub e la movida serale.Consiglio di muoversi con i mezzi pubblici, la metro costa... vedi tutto solo 3 pesos (considerate che 16 pesos sono 1 euro!!!)
Da non perdere Santuario di Nostra Signora del Guadalupe , Zona Condesa
Federico De Paoli
Livello 10     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Touribus, mangiare le escamoles, cattedrale, vergine di Guadalupe, colonia condesa, colonia roma, piazza centrale, piramidi di Tlacotalpan, mangiare tacos, città diventata molto sicura negli ultimi anni, ristorante de los azulejos frequentato da politici e uomini d'affari.
Da non perdere Mangiare escamoles , Piazza centrale , Santuario di Nostra Signora del Guadalupe
Sebastiano Montibeller
Livello 32     3 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 6
Guida generale : città molto estesa, non eccessivamente ricca di siti turistici. Interessante girarla con "Turibus" che offre una visita della città a cielo aperto. Trasporti non sofisticatissimi. soluzione migliore: il Taxi. Nelle ore di punta le strade si riempiono ed uscirne non... vedi tutto è poi cosi tanto facile. Metropolitana a me sconsigliata perché pericolosa.
Da non perdere usare Turibus per visitare la città , Cattedrale Metropolitana
Voto complessivo 8
Guida generale : bel posto, caro per alberghi ma se non fai pranzo cena si sta bene mangiando fuori con poco, spiaggie bianche, mare caldo
Da non perdere Metropolitana di Città del Messico , Museo Tamayo Arte Contemporanea , Santuario di Nostra Signora del Guadalupe
Gustav Gunter
Voto complessivo 3
Guida generale : Sono origini tedesche ma vivo a Città del Messico da qualche anno. Città tranquilla e vivibile. Certi quartieri sono evitare per criminalità e prostituzione dilagante, purtroppo.
Maria Conte
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Città piena di storia e culture differenti. Ideale per vacanza di culturale e di divertimento
Da non perdere El castillo (città dei maya) , Tulum , Caribe mexicano
Fabio Pagani
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Un luogo eterogeneo, è interessante per il suo essere così diversa, moderna ma ancora antica, affascinante ed enorme
Da non perdere El Zocalo , Ciutadela , Museo Nazionale di Antropologia
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0010008

Destinazioni vicine a Città del Messico

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Città del Messico

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Città del Messico

Pioggia
13 °
Min 11° Max 19°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0