×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Pinacoteca San Domenico a Fano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 4# di 49
Numero votazioni 3
Via Arco d'Augusto, Via Montevecchio 114, Fano
+39 0721 802885

Descrizione

Nata nella prima metà del XIII secolo, quando la città di Fano volle così omaggiare il futuro San Domenico, che si fermò in questo luogo durante il suo viaggio verso Roma, la Chiesa di San Domenico venne costruita secondo uno stile che si sarebbe evoluto nel tempo, assumendo le caratteristiche di un tempio di stile post-classicista.

Quasi del tutto distrutta dai tedeschi di ritirata nel 1944, durante i tragici accadimenti della Seconda guerra mondiale, la chiesa venne ricostruita e, pur avendo perso le sue prerogative religiose, mantenne l'appellativo di Chiesa, trasformandosi però in una meravigliosa pinacoteca, che riprende le forme settecentesche dell'edificio di culto e ne trasforma la monumentalità a servizio dell'arte.

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pinacoteca San Domenico

Scrivi una recensione su Pinacoteca San Domenico
Livello 20     3 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo
buona struttura museale, in palazzo del '300,dietro piazza XX settembre, detta della Fortuna. prima della conquista da parte dello Stato della Chiesa, era la sede cittadina dei Malatesta, signori di Rimini e Fano. D'estate, nella corte interna, la Corte Malatestiana,... vedi tutto si tengono spettacoli teatrali e concerti, anche dopo la riapertura del vicino Teatro della Fortuna, chiuso per anni per i danni fatti dalle bombe alleate e dal fatto che i tedeschi in ritirata fecero saltare i campanili, incluso quello del palazzo Comunale che ospita il teatro (Campanile ricostruito in stile "fasciosovietico", i fanesi più vecchi ci hanno fatto commenti pittoreschi)
Livello 20     3 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo
Livello 35     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0156262

Conosci Fano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Fano
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0