×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Palazzo Arcivescovile a Siracusa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 45# di 138
Numero votazioni 1
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Palazzo Arcivescovile

Scrivi una recensione su Palazzo Arcivescovile
Livello 100     6 Trofeo   
Voto complessivo
Le traccie dell'antico palazzo vescovile sono tutt'oggi visibili nel portico e nella piccola cappella interna. Entrambi mostrano le linee tipiche dell'architettura sveva. Il palazzo, probabilmente dovette subire diversi interventi di rimaneggiamento durante la dominazione aragonese della città. Come testimonia la trifora triloba del paramento murario... vedi tutto del secondo cortile. La struttura attuale dell'edificio fu voluta dal vescovo Torres nel 1618 e fu realizzata su progetto dell'architetto Andrea Vermexio. Sul Timpano della trabeazione spicca lo stemma vescovile. La parte centrale della facciata, incastonata tra paraste, terminanava in un timpanoa che successivamente fu inglobato nell'attico, costruito nel 1762 su progetto dell'architetto Luigi Dumontier. All'interno del palazzo vescovile un vestibolo retto da colonne monolitiche di granito egizio ci immette in un secondo cortile in fondo al quale spicca, quasi fosse una quinta teatrale, la Casa degli esercizi, eretta dal vescovo Requesenz nel 1762. INDIRIZZO: Ortigia, piazza del Duomo 5. INFORMAZIONI: telefono della Curia: 0931-465179; segreteria 0931-68768.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Siracusa? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Siracusa
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0