×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

La Fonte Arethusa a Siracusa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
Valutazione Generale
  
Rank 6# di 138
Numero votazioni 10
Via Pompeo Picherali, Siracusa
+39 0931 451111
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0110107
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
MapSinglePin-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0030035

Recensioni La Fonte Arethusa

Scrivi una recensione su La Fonte Arethusa
Livello 100     6 Trofeo   
Voto complessivo
“In hac insula est fons aquae dulcis, cui nomen Arethusa est, incredibili magnitudine, plenissimus piscium, qui fluctu totus opiretur, nisi munitione ac mole lapidium diiunctus esset a mari”. “Nella parte estrema di quest'isola vi è una fonte di acqua dolce, il cui nome è Arethusa,... vedi tutto d'incredibile ampiezza, pienissima di pesci, il cui flusso rimarrebbe sommerso se non fosse separato dal mare da un massiccio muro in pietra.”. Con queste parole Cicerone descrive il cuore pulsante di Ortigia. La leggenda vuole che Alfeo, divinità fluviale, s'innamorò di Arethusa, ninfa di Artemide, e che tentò di sedurla con ogni mezzo. Aretusa invocò allora l'aiuto della Dea che la tramutò in fonte. Inabissatasi nello Jonio, atretusa venne a sfociare in Ortigia. Alfeo, risoluto a consumare il suo amore per la bella Aretusa venne a riemergere nel porto grande, accanto all'amata. Si tratta dell'occhio della Zillica, una polluzione di acqua dolce che ancora si può vedere nel porto vicino alla fonte. Il mito della Fonte ha ispirato poeti, scrittori, artisti, uomini politici, ammiragli e generali. Nel corso dei secoli la struttura architettonica ha subito varie trasformazioni. Rimasta fuori dalla cinta muraria l'accesso ad essa era regolato da una ripida scalinata. La Fonte conservo, fino al '500 questa forma. Nel 1540 venne integrata nelle opere di fortificazione volute da Carlo V. Liberato nel 1847 l'invaso assunse l'architettura attuale. Il belevedere accanto alla Fonte è ciò che rimane dell'antico bastione demolito nella seconda metà del XIX secolo.
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 27     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0110102

Conosci Siracusa? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,003003

Monumenti ed edifici storici vicino a La Fonte Arethusa

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0050047

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Siracusa
GuideList-GetPartialView = 0,0010013
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,003003
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008