×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Dove Mangiare a Siena, Ristoranti consigliati  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Dove mangiare a Siena: le zone migliori e cosa mangiare

Siena deve la sua vasta tradizione culinaria alla sua posizione; la città è situata infatti sula via Francigena via lungo sorsero diversi punti di ristoro che sfamavano i pellegrini di passaggio. Il momento del pasto viene considerata dai senesi un modo per riunirsi e per tale ragione vengono spesso organizzati eventi a carattere gastronomico. Una di queste manifestazioni è la Settimana gastronomica che si festeggia nella Contrada della Tartuca, da segnalare anche la Sagra del Braciere realizzata dalla Contrada Selva.

Tra i piatti più apprezzati, partendo dagli antipasti, vi sono i crostini nei conditi con milza di vitello, fegatini di pollo, acciughe e capperi e i crostini bianchi conditi con formaggi, tartufi bianchi e burro.
Passando ai primi sono noti a tutti i pici e le pappardelle che vengono irrorati con del ragù preparato con selvaggina come lepre o cinghiale, oppure con una salsa di funghi.

I piatti che si possono trovare sia a Siena che in ogni parte della Toscana inoltre sono la panzanella, la pappa al pomodoro, i fagioli all'uccelletto. Per i secondi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, sono i piatti a base di carne tra cui vari generi di arrosto; la grigliata mista e il fegato di maiale ridotto in pezzi e cotti nella casseruola dopo averli avvolti in un'apposita rete, questo piatto viene chiamato "i fegatelli".
Il panpepato di Siena è un dolce medievale meglio noto come panforte, tra i dolci tipici non perdetevi i ricciarelli, i cavallucci, la schiacciata di Pasqua e le frittelle di San Giuseppe.

Dove mangiare a Siena: i 5 ristoranti migliori

1. Osteria Le Logge

Il locale è molto suggestivo grazie all'arredamento creato con mobili d'epoca ed una cantina situata nei sotterranei che si può visitare. La cucina è a vista e già dalla strada si può vedere, i piatti tradizionali senesi si alternano alla sperimentazione del cuoco che crea nuove ricette mantenendo la base culinaria senese. La materia prima è quasi sempre la carne ma vi sono anche piatti di pesce. I dolci sono tutti preparati in giornata nel ristorante. Il vino si può scegliere tra la lista fornita che prima di tutto propone quelli dell'azienda vinicola di proprietà "Le Chiuse Sotto" offrendo anche varietà nazionali.

2. Porri One

Situato nei pressi della piazza del Campo, il locale rustico PorriOne non rispetta la logica turistica. L'interno arredato in modo semplice ma con eleganza, accogli gli ospiti con una piacevole informalità e un'allegria che fanno subito sentire a proprio agio. Il menù si divide in due parti: uno per i piatti tradizionali a base di pesce, la seconda parte è lasciata libera per lo chef che crea piatti gustosi sempre diversi. Il sapore è sempre sostenuto ma senza eccedere, la presentazione dei piatti è fantasiosa ma sempre con stile ed eleganza. La carta dei vini di molto pregio suddivisi per regione oltre ad una prestigiosa selezione di vini toscani.

3. Il Kiosko di Milkone

Per chi ama lo street food senese, il chiosco mobile offre specialità tipiche e genuine preparate con passione. I clienti possono scegliere dal gustoso menù in cui vi è la finocchiona, la porchetta, diversi formaggi toscani e sardi, hamburger, salamina, trippa preparata con la ricetta tipica di Siena. Non si risparmia sulla farcitura che viene sempre fornita in abbondanza. Lo stesso vale anche per il kebab alla senese che consiste in una piadina che viene riempita con porchetta preparata nel forno a legna, secondo tradizione, e tagliata a striscette ripassate alla piastra a cui vengono aggiunti fontina, insalata e salsa piccante.

4. Sbarbacipolla di Colle Val d'Elsa

Lo Sbarbacipolla è una trattoria biologica situata sul Colle Val d'Elsa. Lo Sbarbamenu, come viene chiamata dai locali, predilige piatti a base di verdura e legumi. Il locale è a stampo vegetariano e offre ai propri clienti pietanze tradizionali e rivisitate servite in modo particolare e gioioso.
Per chi ama la carne il ristorante offre un menù interessante legato alla produzione del territorio e la tradizione culinaria di Siena. Il formaggio locale viene servito con mostarda e marmellata di vari gusti. Il vino bio regionale e locale accompagna ogni portata completando il pasto.

5. Chicco di Colle Val d'Elsa

A Siena la pizza è fatta in modo particolare, bassa e croccante, Stefano Canosci è andato controtendenza realizzando un impasto alto e soffice. La caratteristica della pizza che si può gustare alla pizzeria Chicco è che si utilizzano ben 7 farine miscelate con un dosaggio studiato ed elaborato per ottenere un prodotto unico. La lievitazione molto lunga rende la pizza altamente digeribile, il forno a legna dona il tocco finale ad un piatto tanto diffuso rendendolo unico. Il menù prevede anche pietanze della tradizione senese con una buona scelta di vini locali.

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Siena

Federica Scaglioso
Livello 26     3 Trofeo   
Voto complessivo 9
Dove mangiare : Siena è decisamente una delle città più belle italiane, e non solo. Per quanto riguarda la cucina, a ogni angolo ci sono buoni ristoranti, soprattutto toscani. uno dei migliori, ottimo rapporto qualità prezzo , è l' Osteria, in via dei... vedi tutto rossi 79, una traversa della via principale centrale. Purtroppo le cose si complicano se si vuole mangiare una buona pizza: ci sono ottime pizzerie a taglio, come quella in san martino (vicino a piazza del Campo) e quella in Pantaneto (la mitica Poppi, rimasta la stessa da più di 30 anni), oppure la più recente Pizzaland, in via di camollia. ma per quanto riguarda la pizza al tavolo non c'è molta scelta, soprattutto in centro. Forse davvero meglio prendere due pezzi di pizza a taglio e goderseli seduti per terra in piazza del Campo. Ah, dimenticavo, unica eccezione delle pizzerie centrali, proprio in piazza del Campo. Il bandierino, unico ristorante pizzeria della piazza frequentato molto anche dai senesi!
Da non perdere Piazza del Campo , Museo Civico
filippo del casino
Livello 29     4 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Dove mangiare : Le eccellenze culinarie di Siena sono a partire dagli antipasti con salumi tipici (famosi quelli di cinta senese, maiale autoctono che vive praticamente allo stato brado), i crostini di milza o fegatini. Primo tipico sono i Pici (specie di spaghettoni... vedi tutto fatti a mano) conditi con ragu, sugo all'aglione, o cacio e pepe. Oppure Gli gnudi al ragù. Per secondo oltre all'ottima carne chianina cuciniamo cacciagione in particolar modo cinghiale. Ottimi sono anche i formaggi delle crete senesi (pecorino di pienza per esempio). I dolci tipici senesi sono oltre ai famosi ricciarelli (che non hanno niente a che vedere con quelli confezionati), i cavallucci, le copate, il panforte ed il pan pepato. Tutto accompagnato naturalmente da ottimi vini, su tutti il brunello di montalcino, il rosso di montalcino ed il rosso di montepulciano, oltre che al chianti.
Raffaele Iorlano
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Dove mangiare : I piatti tradizionali della cucina tipica toscana sono nati qui e nel territorio provinciale: si va dai "Pici all'aglione" delle Crete Senesi allo "Spezzatino bianco di razza Chianina", dalle "Pappardelle al Cinghiale" alla "Scottiglia di pollo e agnello". Per non parlare... vedi tutto dei salumi di cinta e del pecorino di Pienza. Il tutto con panforte, ricciarelli e vin santo, non senza aver libato con un robusto Chianti Colli Senesi. Ristoranti da non perdere: "Il Boccon del Prete", "Osteria del Gatto", "Trattoria di Fontegiusta". Sono quelli che più consiglio, il primo con qualche piatto rielaborato dalla tradizione, gli altri per sentire aromi e sapori come non se ne trovano più.
Cherubina Marte
Livello 16     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Dove mangiare : Adoro come antipasto le fettine di pane tostato, condite con un impasto fatto con fegato di pollo o di coniglio, capperi, filetti di acciuga, salvia tritata e burro. Originariamente questo impasto era chiamato peverada ed era preparato usando lo zafferano.... vedi tutto Come primo sono ottimi i "pici" un tipo di pasta fresca tipici di questa regione, serviti con tipi diversi di sugo, io li preferisco col pomodoro e la carne macinata. Come secondo piatto i fagioli all'uccelletto che sono cotti nel modo classico, ma con aggiunta di passata di pomodoro ed è delizioso con le salsicce in umido. Per un dolce finale consiglio le frittelle di riso e arancio di Piazza del Campo dal sapore unico. I ristoranti che consiglio sono "Grotta del gallo Nero", "Hostaria Il Rialto", "Hosteria Il Carroccio", "Enzo", "Cacio & Pere".
Da non perdere Piazza del Campo , Torre del Mangia , Duomo di Siena
elvira landi
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Dove mangiare : Si mangia egregiamente!!!! Non si può non provare la fantastica bistecca di chianina, i pici senesi e la fantastica ribollita. I salumi di cinghiale sono tutti ottimi ed i vini... semplicemente bisogna soggiornare in questa splendida città per capirne la... vedi tutto magia enogastronomica. Non consiglio un ristorante in particolare, perché anche quelli che possono sembrare "più turistici" sono ottimi. Vi è quasi sempre un rapporto qualità-prezzo vantaggioso.
Massimo Mosti
Livello 31     5 Trofeo   
Voto complessivo 10
Dove mangiare : Ci sono moltissime osterie e localini dove si può gustare la vera cucina toscana a prezzi economici. Se andate in albergo non prendete la pensione completa!!!! Da non perdere i taglieri ed i crostini toscani, la ribollita, la pappa al... vedi tutto pomodoro, i pici e la carne ed i salumi di cinta, senza dimenticare il panforte ed i ricciarelli. per mangiare vi consiglio Il bargello, a due pazzi da Piazza del Campo.
Federico
Voto complessivo 9
Dove mangiare : A Siena credo che non ci siano problemi nel mangiare, si può trovare di tutto, dalle pizze da asporto ad un agriturismo immerso nelle colline senesi fino al ristorantino ricercato per delle fantastiche cenette romantiche. Le specialità locali sono sicuramente carne... vedi tutto di selvaggina cucinata in qualunque modo, alla brace o col sugo.
elena
Voto complessivo 7
Dove mangiare : La cucina è ricca di piatti tipici buoni e enuini. Si possono assaggiare zuppe con cereali e legumi che oltre ad essere buonissime aiutano in una dieta sana. Buonissima poi una classica "fiorentina", la bistecca cotta sulla brace che appunto... vedi tutto si mangia solo in queste zone accompagnata naturalmente da ottimi vini prodotti nella zona del Chianti vicino alla splendida città di Siena.
Da non perdere Piazza del Campo , Passeggiata per le contrade , Consigli Utili
stefania rossi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Dove mangiare : I dolci tipici sono i ricciarelli, i cantucci (spesso mangiati con vinsanto) e il panforte (che ha ottenuto da poco l'IGP) I vini più famosi sono quelli del chianti. Il melone arancione (detto popone dai senesi) è un antipasto perfetto abbinato al... vedi tutto prosciutto crudo. Le tagliatelle al cinghiale son un primo piatto famosissimo.
Ignazio Santangelo
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Dove mangiare : Ho mangiato della carne buonissima, la salsiccia alla brace era squisita e anche gli antipasti con salumi e i primi non erano da meno. In tutti i posti dove ho mangiato sia il cibo che il servizio erano ottimi. Il ristorante... vedi tutto più buono era vicino piazza del campo, esattamente in piazza del mercato, e si chiama Trattoria Papei. Ottimi i Pici cacio e pepe e le tagliatelle al ragu' di cinghiale.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0