×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Soriano nel Cimino: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156262

Situato alle pendici del Monte Cimino dal quale prende il nome, questo piccolo comune della Tuscia si trova in una splendida posizione panoramica sulle campagne circostanti. Soriano nel Cimino è un antico borgo medievale famoso per le nocciole e le castagne, immerso in ricchi boschi da scoprire e vivere.

Territorio e storia

Soriano nel Cimino è il più grande comune del comprensorio dei Monti Cimini e la sua posizione, a 509 metri d’altezza sul livello del mare, regala una magnifica vista che spazia dalla valle del Tevere alle lontane montagne della Sabina. Soriano del Cimino è famoso per la sua immagine che lo ritrae sovrastato da Castello Orsini, struttura del XIII secolo che ne definisce i contorni e che lo rende unico. La zona del piccolo comune è molto ampia perché comprende boschi, campi coltivati, noccioleti e La Faggeta, la vetta più alta della Tuscia Viterbese con i suoi 1050 metri di altitudine: la sua cima dista solo 5 chilometri dal centro del paese ed è facilmente raggiungibile tramite una strada panoramica.

La prima testimonianza scritta del paese risale ai tempi di Tito Livio, che nel 443 a.C. narra dell’invasione delle milizie romane in occasione della guerra contro gli Etruschi. Dopo l’evangelizzazione del III secolo d.C. ad opera di Sant’Eutizio di Ferento il territorio fu donato al papato dai longobardi e verso la fine del 1200 Soriano fu affidata alla famiglia Orsini, che fecero costruire il castello che ancora oggi domina il territorio, dagli anni ’90 di nuovi visitabile e tra le cose più importanti da vedere a Soriano a Cimino.

Clima e meteo

Il clima di Soriano nel Cimino è mediterraneo, con estati calde ma caratterizzate da piacevole fresco sulla vetta de La Faggeta, grazie ai suoi boschi maestosi, ideali per piacevoli passeggiate. In inverno possono verificarsi delle nevicate con temperature di poco sotto lo zero. I periodi migliori per una visita sono quindi le stagioni della primavera e dell’autunno, quando ammirare dei bellissimi colori nella natura.

Cosa mangiare e dove dormire a Soriano nel Cimino

La cittadina della Tuscia è famosa per suoi castagneti e noccioleti, che donano prodotti di grande qualità, ingredienti principali di numerose ricette tipiche del luogo come i tozzetti, il dolce più classico e famoso: biscotti con nocciole dei Monti Cimini serviti a Natale e durante le ricorrenze dei Santi Patroni (ma non solo!). Tra i primi piatti assolutamente da assaggiare gli gnocchi col ferro di Soriano, preparati con acqua, farina e sale. Il nome deriva dall’uso di un ferro da calza durante la preparazione. Buonissimo anche l’olio extravergine d’oliva DOP color verde smeraldo e dal sapore fruttato con un retrogusto piccante.

Durante la Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino, appuntamento davvero imperdibile dei primi tre weekend di ottobre, la castagna è ovviamente protagonista con la possibilità di degustazioni nelle taverne tipiche del paese, animato da spettacoli e rievocazioni storiche che raccontano le tradizioni e le tante leggende legate al periodo medioevale e rinascimentale.

Per alloggiare sono diverse le soluzioni tra i tanti agriturismi, come la “Tenuta Santa Lucia” e “Parco dei Cimini”; tra i diversi hotel troviamo “La Bastia” e “Palazzo Catalani”, ma sono molti i Bed and Breakfast come “Il Boschetto”, il “Nido della Civetta” e “Casale Abate”.

Come arrivare a Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino si trova a metà strada tra Viterbo e Orte e quindi è collegato a entrambi questi nodi di scambio tramite linee bus Cotral. In pratica per arrivare a Soriano con i mezzi pubblici è possibile scegliere se arrivare a Viterbo oppure a Orte (raggiungibile anche in treno) per poi prendere un bus. In macchina da nord si precorre l’autostrada A1 uscendo ad Attigliano per proseguire in direzione Bomarzo-Soriano; da sud l’uscita è Orte per poi proseguire sulla superstrada per Viterbo fino allo svincolo per Soriano.

Cosa fare e vedere a Soriano nel Cimino

Il borgo di Soriano è ricco di monumenti interessanti: tra quelli religiosi da segnalare la Chiesa di San Nicola di Bari e l’antica chiesa di Sant’Eutizio, mentre poco fuori si trova quella ancora più antica di San Giorgio. Merita una visita l’antico Borgo della Rocca dall’atmosfera medioevale e tra gli edifici il Palazzo Chigi-Albani con la vicina Fontana Papacqua. La più grande attrattiva è sicuramente Castello Orsini risalente all’anno mille mentre tra gli eventi la già citata Sagra della Castagna arricchita dalla suggestiva Rievocazione Storica, nella quale 700 figuranti sfilano per le vie di Soriano nel Cimino in abiti d’epoca.


Leggi anche cosa vedere a Soriano nel Cimino, per una visita davvero completa.

Prefisso:
0761
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sorianesi
Patrono:
San Nicola e sant'Eutizio
Giorno Festivo:
06 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Soriano nel Cimino

ale
Voto complessivo 10
Guida generale : Ci vivo da sempre, ha un paesaggio molto caratteristico con centro storico ben delineato, cibo con prodotti tipici del nostro territorio dall'antipasto al dolce, gente un po' chiusa ma con il tempo si mostra gente generosa. Palazzo Chigi , Castello... vedi tutto Orsini ,Il Duomo, L'Eremo di San Giorgio, la chiesa di Sant'Eutizio, la Cuna di Santa Rosa sono monumenti principali del nostro bellissimo Paese, da non dimenticare la faggeta del monte Cimino utile per trovare un po' di fresco lontani dalla canicola estiva e dalla confusione
Da non perdere Sagra delle castagne , La Faggeta , Castello Orsini
cristina conte
Livello 24     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : È un paese dai mille volti. Le iniziative sono molte: dalla sagra delle castagne con le relativa rievocazione storica al festival del jazz, dalle mostre di pittura presso il castello orsini alle serate di musica dedicate a Dve Andrè. Vicino... vedi tutto si trova il lago di vico e ancor di più la faggeta (a più di 1000 mt di altezza... ci hanno girato alcune scene del film "il marchese del grillo"). D'estate è fresco e piacevole, d'inverno con la neve sembra una cartolina... fate voi!
Voto complessivo 6
Guida generale : Atmosfera medievale con rigenerante contatto con la natura! Molti stimoli culturali dalla storia con visite ai siti etruschi, romani, medievali; boschi incantevoli come la Faggeta, feste e sagre di antco sapore e lo strepitoso Festival del Jazz con artisti di... vedi tutto fama internazionale!
Da non perdere Borgo Medievale , Festival del Jazz , La Faggeta
antonio
Voto complessivo 10
Guida generale : Ottimo, parecchio bella, è utile, vicina, comoda, bella e accogliente, va bene, si arriva comodamente - bel paesino
Da non perdere passeggiare , giocare , rilasare
paoloand
Voto complessivo 10
Guida generale : È un paesino delizioso, in provincia di Viterbo. Visitabile in una giornata, scoprirete tanta storia. La popolazione è cortese ed ospitale.
Da non perdere Castello Orsini , rocca , fontana dei papi
max
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Ti offre tutto quello che puoi cercare in te stesso. Storia, arte, cultura, cucina e i boschi con meravigliosi itinerari. La gente del posto però è un po' chiusa, diffidente, poco ricettiva e si sveglia solo alla sagra delle castagne,... vedi tutto con una manifestazione meravigliosa e curata nei minimi particolari.
Da non perdere La Faggeta , Castello Orsini , Sagra delle castagne
Voto complessivo 6
Guida generale : Splendido paese.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262

Meteo Soriano nel Cimino

Pioggia
7 °
Min 6° Max 10°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0