×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Savogna d'Isonzo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0030039
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Savogna d'Isonzo è un comune di circa 1.720 abitanti che si trova in Friuli Venezia Giulia, in provincia di Gorizia.
Posto nella zona del Carso, Savogna d'Isonzo sorge a pochi km. dal confine con la Slovenia, tanto che la maggior parte dei suoi abitanti parlano lo sloveno.
L'economia di Savogna d'Isonzo è legata principalmente all'agricoltura ed all'allevamento.
Le origini del borgo sono molto antiche e alcuni studiosi le fanno risalire al periodo della dominazione  romana.
San Martino, festeggiato il 11 novembre, è il patrono di  Savogna d'Isonzo.

Prefisso:
0481
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sovodenjci
Patrono:
san Martino
Giorno Festivo:
11 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0090076
AdvValica-GetPartialView = 0,0010027
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Savogna d'Isonzo

Marianna Di Pilla
Livello 100     10 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Sono presenti, sul territorio del comune, alcune interessanti testimonianze storiche, soprattutto il Castello di Rubbia, un castello di impronta rinascimentale erede di una fortificazione forse costruita ai tempi dei Romani. Sempre di origine romana il ponte sull'Isonzo, di cui sono... vedi tutto visibili attualmente solo resti. Famoso il monte San Michele, motivo di richiamo nel comune, la cui importanza è legata al fatto che esso fu teatro di numerose battaglie durante la Prima guerra mondiale. Ancora oggi, infatti, la zona è disseminata di trincee, camminamenti, caverne e gallerie nonché di molti piccoli monumenti spontanei sorti dopo il conflitto. Architettonicamente e artisticamente di rilievo anche le chiese, che si trovano soprattutto nelle frazioni limitrofe, come quella di San Martino e quella di San Nicolò.
Da non perdere Castello di Rubbia , Monte San Michele , Resti di un ponte romano
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110106

Destinazioni vicine a Savogna d'Isonzo

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0610585
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020008
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,005006

Meteo Savogna d'Isonzo

Sereno
5 °
Min 2° Max 9°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0280256
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008