×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Sant'Omero: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0060042
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0060056
AdvValica-GetPartialView = 0,0010026

Il comune di Sant'Omero è situato nella regione Abruzzo in provincia di Teramo ed è posto a circa 210 mt. di altezza s.l.m. Conta 5.400 abitanti ed è situato su una collina tra il fiume Salinello e la Vibrata.
Originariamente era un centro agricolo; oggi nel paese si è molto sviluppato l'artigianato e il turismo.
Il paese è diviso in diverse frazioni: Villa Ricci, Garrufo e Poggio Morello. Sant'Omero ha origini molto antiche, come dimostrano alcuni reperti di epoca preistorica.
Fu fondato da Carlomagno dopo la distruzione del Castello di Carrufo (oggi Garrufo).
Il santo patrono è Sant'Omero e si festeggia il 3 giugno.

Prefisso:
0861
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
santomeresi
Patrono:
sant'Omero
Giorno Festivo:
03 giugno
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0060055

Valutazione generale

2
Media

Chi c'è stato

Famiglie
1
Turisti maturi
1
Tutti
1

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,016015
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010017

Recensioni Sant'Omero

Conosci Sant'Omero? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
alberto pompizi
Voto complessivo 4
Guida generale : Cittadina antichissima, sembra che sia stata fondata da Carlo Magno e suo figlio Pipino, ma la storia racconta, attraverso numerosi resti di ville romane, che nei suoi territori (forse a Santa Maria a Vico) vi fosse edificata l'antica Città di... vedi tutto Palma di origine romanica. Si trova in questo territorio la più antica Chiesa d' Abruzzo di epoca romana (già denominata " Meraviglia d'Abruzzo"), le cisterne romane dette anche "grotte dei Saraceni", numerose statue romane e cippi miliari. Le campagne sono costellate da decine di "Pinciare" o "Pingiare" su uno o due piani (case di terra). In una di queste, edificata a due piani vi è conservato il "più antico frantoio d'Abruzzo completamente in legno (quercia massiccia) del 1830 e sulla stessa proprietà di Di Emidio insiste la seconda pianta d'Olivo d'Abruzzo (di oltre 450 anni). Il centro della Citta' di Sant'Omero è dominato dalle mura e dai resti "Del Castello dei Mrendoza", di notevole bellezza. Le rigogliose campagne sono ben servite da percorsi cicloturistici e ippici dove si sviluppano stupendi percorsi ciclopedonali. Venite per crederci ed essere nostri cittadini per tutto il tempo della vostra permanenza! Famosa è la nostra gastronomia, siamo inoltre "Il tempio del Baccala' in Abruzzo" Vieni al mare, ad appena tre chilometri, dalle stupende spiagge di Tortoreto Lido ed Alba Adriatica. Vi aspettiamo !!!
Silvia Rossi
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Ciò che colpisce immediatamente l’attenzione, qui, è la presenza di numerose tipiche case di terra, una tecnica costruttiva molto diffusa nella zona fino all'inizio degli anni Sessanta. Nel centro abitato è da vedere la chiesa barocca di S. Antonio Abate, mentre... vedi tutto spostandosi nei dintorni, incastonata nel verde della campagna, c’è la chiesa di S. Maria a Vico, il più integro tra i monumenti della regione, anteriori al Mille; secondo recenti ricerche, sorgerebbe su un tempio dedicato a Ercole. Nell’Ottocento venne inoltre rinvenuto sul territorio un cippo miliario, che era utilizzato al tempo dei Romani per scandire le distanze lungo le vie pubbliche. Gli appassionati del ciclismo saranno inoltre curiosi di sapere che Sant’Omero è il paese natale di Franco Franchi, il famoso ciclista italiano che corse insieme a Coppi e Bartali.
Da non perdere Case di terra , Cippo miliario , Chiesa di S. Maria a Vico
Giordano Rocco
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Il comune abruzzese di Sant'Omero, in provincia di Teramo, si trova in Val Vibrata, a cavallo dei fiumi Vibrata e Salinello, ad appena una decina di chilometri di distanza dall’Adriatico. Da qui si può vedere anche il monte Conero e... vedi tutto il Gargano. Tra i monumenti principali, da segnalare la chiesa barocca di Sant’Antonio Abate, la chiesa di Santa Maria a Vico, incantevole edificio di culto anteriore al 1000 nel verde della campagna, le famose case di terra della Val Vibrata; tra gli itinerari turistici, da non perdere quello della Via delle Pinciare.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0260248
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0870837
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0110089
AdvValica-GetPartialView = 0,0010026

Cerca offerte a Sant'Omero

HotelSearch-GetPartialView = 0,0130124
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0050033

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Enogastronomia
Sport
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,005006

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0190184
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0180162
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010022
Footer-GetPartialView = 0,0020012
AdvValica-GetPartialView = 0