×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,015625
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Sant'Antimo  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Sant'Antimo

Superfice:
5 km2
Altitudine:
58 m
Abitanti:
34041 [2014-04-30]
Introduzione

Sant’Antimo è un comune campano di circa 32.000 abitanti che si trova in provincia di Napoli.
L'abitato di Sant’Antimo sorge a pochi m.s.l.m., nei pressi della città di Aversa.
Le origini del borgo sono molto antiche e potrebbero risalire al periodo delle persecuzioni cristiane.
L'economia del grazioso borgo è principalmente agricolo-pastorale.
Sant’Antimo è il patrono del borgo a cui da il nome.

Da Visitare:
Oltre al caratteristico centro storico, a Sant’Antimo possiamo ammirare:
la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione e ricca di opere di artisti locali;
le innumerevoli bellezze naturalistiche che si possono ammirare con gradevoli passeggiate.

Prefisso:
081
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
santantimesi
Patrono:
Antimo martire
Giorno Festivo:
11 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

4
Media
4
Bassa
2
Ottimo

Chi c'è stato

Tutti
3
Giovani e single
1
Coppie
1
Famiglie
1

Indicatori

Trasporti
Sicurezza
convenienza
mangiare e bere
Accoglienza
Intrattenimento
attività
shopping
Alloggio
Accessibilità
Attrattive
Servizi ai turisti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Sant'Antimo

Conosci Sant'Antimo? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
paolo
Voto complessivo 6
Guida generale : Il comune di Sant'Antimo territorialmente appartiene a quello dell'Antica Atella, esteso comprensorio tra la provincia di Napoli e quella di Caserta. I centri che componevano tale comprensorio erano nella provincia di Napoli: Frattamaggiore, Frattaminore, Afragola, Grumo Nevano, Casoria, Casandrino, Casavatore,... vedi tutto Arzano, Caivano, Cardito, Crispano e S.Antimo; quelli della provincia di Caserta: Sant'Arpino, Orta di Atella, Cesa, Gricignano, Marinaro, Teverola.Questi centri erano tutti attraversati dalla via Atellana - che collegava Napoli con Capua - oltre ad aver ospitato nel tempo le civiltà osca, greca ed etrusca. L'origine di Sant'Antimo è legata comunque al nome del santo, ed è un origine remota e contraddittoria.Vi è chi pensa, che l'abitato originale risalga al 600 dell'era cristiana, quando alcuni discepoli dopo la morte di S. Antimo si recarono in Campania e nel territorio di Atella diffusero il culto del santo che crebbe a tal punto da dare origine alla terra che prende il suo nome; e chi invece pensa che il nome dato al paese sia legato al duca di Napoli Antemio che tra la fine del VIII e l'inizio del IX secolo volle edificare un tempio in onore del santo nome nel luogo dove ora sorege il paese. Il centro si sviluppò lentamente negli anni precedenti al 1000 e successivamente, all'epoca della dinastia Sveva, risulta essere un feudo baronale controllato dalla famiglia Filangieri, almeno fino al 1275.Con l'avvento degli Angioini il feudo passò alla famiglia Stendardo che lo tenne fino al 1566, anno in cui fu venduto alla famiglia Revertera che riuscì ad ottenere dal viceré spagnolo Filippo IV il privilegio della "Camera Riservata", preludio di promozione alla dignità principesca. Nel 1629 la famiglia Revertera vendette il feudo alla famiglia Ruffo, e proprio durante la loro reggenza, precisamente il 20 novembre 1641, alla baronia di S. Antimo fu conferita la dignità principesca.Alla famiglia Ruffo, sempre per negozio di vendita, successe la famiglia Mirelli che resse il feudo fino al 1807, anno che vede la fine del regime feudale con la legge eversiva dei fidecommessi.(a cura della Dott.ssa in Conservazione dei BB.CC. Raffaela Fiorillo
Da non perdere santuario , villa comunale , il castello
Michele Massimo
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 5
Guida generale : Paese caotico e degradato dal punto di vista urbanistico, umano e sociale. Le cose che potrebbero essere gradevoli, come il centro storico con le sue belle chiese e il castello nella grande piazza principale, non sono curate. Sosta selvaggia in... vedi tutto tutte le strade e piazze. I marciapiedi, dove ci sono, sono impraticabili perché costantemente occupati da auto. Vergognoso lo stato di degrado del piazzale antistante la bella e monumentale Basilica. Bella la villa comunale e ottimo il centro sportivo.
Da non perdere chiese , il Santuario
Antonio
Voto complessivo 7
Guida generale : Molto bella, molto spaziosa ed è anche molto sicura perché i ragazzi non hanno nessun pericolo non ci sono malviventi ma ci sono molte brave persone.
Da non perdere Shopping , Calcio , chiese
Rosario
Voto complessivo 5
Guida generale : Senza Lode ne Infamia. Comunque tutto sommato un paese tranquilli con costi contenuti e ben collegato con napoli. Quindi da sfruttare per soggiornarvi e visitare Napoli spendendo il minimo per il vitto e alloggio.
Da non perdere COMUNE DI SANT ANTIMO BIBLIOTECA COMUNALE , Parco , Duomo
Giuseppe.
Voto complessivo 2
Guida generale : Paese dell'hinterland Napoletano con vari aspetti negativi.
Da non perdere Centro sportivo
Alessandro Veneruso
Livello 19     2 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Città che dal mio punto di vista da invidiare, io sono nativo di Napoli ma non ci tornerei, qui si sta bene e tranquilli.
Da non perdere il santuario , via roma , villa comunale
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Sant'Antimo

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Arte e cultura
Avventura
Studenti
Casino'
Montagna
Pellegrinaggi
Verde e natura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0