×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Sant'Angelo in Vado: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156267

Sant'Angelo in Vado è un grande comune di circa 4.000 abitanti che si trova nelle Marche, in provincia di Pesaro e Urbino.
Posto nel cuore dell'Alta Valle del Metauro, il paese sorge ad oltre 350 m. di altezza s.l.m.
L'economia di questa cittadina è legata soprattutto al commercio e all'industria in particolare quella tessile e dell'abbigliamento.
Il paese ha origini romane: anticamente si chiamava Tiphernum Mataurense, in relazione ad una pianta acquatica che si sviluppava nelle zone paludose.
I Longobardi ricostruirono il paese e lo dedicarono all'Arcangelo Michele; da quì il nome di Sant'Angelo in Vado.
San Michele Arcangelo, festeggiato il 29 settembre, è il patrono del paese.
 

Prefisso:
0722
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
vadesi
Patrono:
San Michele Arcangelo
Giorno Festivo:
29 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Sant'Angelo in Vado

Carlo
Voto complessivo 7
Guida generale : Che posticino interessante questa Sant'Angelo in Vado. Non ci ero mai stato ma sono rimasto colpito dal gran numero di siti storici ed archeologici visitabili all'interno del suo complesso. Non c'è male davvero. Andate a visitare il Domus del mito... vedi tutto un antica villa romana che è uno splendore oppure le antiche terme in cui gli aristocratici passavano il tempo. Anche di architetture religiose ce ne sono a iosa ed in particolare è molto bella Santa Maria dei Servi con il suo altare in fine marmo e la chiesa di San Filippo.
Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : La zona di Sant'Angelo in Vado presenta diversi siti archeologici romani. Infatti, è possibile visitare le antiche terme, oppure il domus del mito, tutte tracce inestimabili del nostro antico e glorioso passato. Non mancano però anche le innumerevoli chiese (quelle... vedi tutto non mancano mai e sono sempre belle da visitare!) Vi consiglio sicuramente quella di Santa Caterina ed appunto il Duomo, dedicato a Sant'Angelo in Vado e che risale al 1600.
Gabriele Genestreti
Livello 30     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Sono stato durante una sagra del tartufo,pur non essendo un appassionato e mangiatore di tartufi devo dire che la sagra è veramente ben organizzata e il paese dove viene organizzata è veramente molto caratteristico pieno di osterie e trattorie.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156248
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156236
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156244
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0