×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Sant'Andrea Apostolo dello Ionio: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0030029
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064

Posto nel cuore della Costa degli Aranci, Sant'Andrea Apostolo dello Ionio sorge su una collina che si affaccia nel Golfo di Squillace. Sant'Andrea Apostolo dello Ionio è situato sul versante ionico calabro nel basso catanzarese, si affaccia sul golfo di Squillace ed ha un territorio che si estende dal livello del mare sino a 1.071 m di altitudine, con ben 4 km di costa. 

Il Comune fu fondato con molta probabilità, sul finire del secolo XI, da profughi delle località costiere. La specificazione “dello Jonio” fu aggiunta con un Decreto nel 1863, con chiaro riferimento all’ubicazione del Borgo. Casale di Badolato, ne seguì le vicende, venendo assoggettata a più Signori: possedimento di Pietro Ruffo, Conte di Catanzaro, verso la metà del Quattrocento fu concessa ai Toraldo, cui subentrarono le nobili famiglie dei Borgia e dei Pinelli. Ultimi feudatari furono i Pignatelli di Belmonte. Gravemente danneggiata dal terremoto della seconda metà del XVIII secolo, fu riconosciuta Comune Autonomo ai tempi della Repubblica Partenopea e inclusa nel cantone di Satriano. Col nuovo ordinamento amministrativo Francese, all’inizio dell’Ottocento, fu inserita come Università nel Governo di Badolato ed in seguito tra i comuni del Circondario di Davoli. Tornata ai Borboni, subito dopo il Congresso di Vienna, fu annessa al Regno d’Italia. 

 

L'economia andreolese nel corso degli anni si è andata sempre più trasformando. Si è passati da una struttura prevalentemente agricola ad una economia in cui prevalgono le attività del commercio e del terziario. Al primo posto tra le attività occupazionali troviamo dunque l'edilizia mentre l'agricoltura è poco praticata e si producono per lo più olive, castagne, vino ed agrumi. L'artigianato, che era un'attività largamente diffusa soprattutto per la lavorazione del legno, del ferro e dell’argilla, sopravvive ancora anche se a stento. Il commercio è il settore in espansione, proprio per la naturale vocazione turistica del paese, che fa si che sorgano tutta una serie di attività ad essa connessa. La presenza di due villaggi turistici, di diversi stabilimenti balneari e di numerose strutture ristorative, ne fanno una località turistica tra le più apprezzate.

 

Piatti tipici della gastronomia locale sono il filetto della repubblica di sbarre, pasta con finocchio e la torta di mandorle.

 

Oltre alla Festa Patronale di Sant'Andrea che si tiene il 30 Novembre, è molto atteso lo Ionio Danza Festival. A Natale è previsto il tradizionale Presepe Vivente.

Prefisso:
0967
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
andreolesi
Patrono:
Sant'Andrea Apostolo
Giorno Festivo:
30 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040038

Valutazione generale

3
Ottimo
1
Media

Chi c'è stato

Tutti
2

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0070073
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010004

Recensioni Sant'Andrea Apostolo dello Ionio

Conosci Sant'Andrea Apostolo dello Ionio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Massimo
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Splendida località arroccato su una collina che domina la costa jonica. Nel cuore della Magna Grecia è possibile godere dei splendidi paesaggi delle bianche spiagge e delle acque cristalline. Alle spalle del borgo è presente uno scorcio delle serre calabresi... vedi tutto di facile accesso. Con i suoi 250 giorni di sole presenta una vegetazione rigogliosa ed un ospitalità tipica delle popolazioni calabresi. E' possibile degustare i tipici piatti della zona e soggiornarvi ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Da non perdere Mare , Comune Sant'Andrea Apostolo dello Ionio
Paola Rende
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Mare pulito, il villaggio in cui sono stata era tenuto in modo ineccepibile, si mangia benissimo, popolazione cordiale...
Da non perdere Mare
roberto
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : nessun ghiudizio
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0160159

Destinazioni vicine a Sant'Andrea Apostolo dello Ionio

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0260256
AdvValica-GetPartialView = 0,001

Cerca offerte a Sant'Andrea Apostolo dello Ionio

HotelSearch-GetPartialView = 0,0090085
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Mete per la famiglia
Montagna
Verde e natura
Enogastronomia
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140137
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0130124
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010018