×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

San Fili: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0010008
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Il comune di San Fili è situato nella regione Calabria in provincia di Cosenza. E' un piccolo comune di provincia e conta circa 2568. Seguì per molto tempo le vicende della vicina Rende e del suo castello. Nel 1532 passò ai marchesi di Rende. Il santo patrono è San Francesco di Paola.
Nel territorio provinciale è molto interessante visitare i comuni di Cetraro, Corigliano Calabro.

Da Visitare:
La chiesa del Ritiro, ex convento di Santa Maria degli Angeli di San Francesco d’Assisi. Fondata nel 1612 per volere di Fra Antonio da Cassano; oggi è diventata una colombaia e un deposito di materiali vari.
La chiesa del Carmine, conserva un dipinto settecentesco della madonna del Rosario.
L'edificio più importante è la chiesa dell'Annunziata nota come chiesa Madre, del 1400 circa, rimaneggiata in epoca barocca.Nelle vicinanze è interessante la provincia di Cosenza, di cui fanno parte anche le località di Belvedere Marittimo, Bonifati.

Prefisso:
0984
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sanfilesi
Patrono:
San Francesco da Paola
Giorno Festivo:
12 ottobre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni San Fili

Paolo
Voto complessivo 8
Guida generale : Il documento in cui compare la prima volta il "casale di S.Felice" è l'atto del 7 ottobre 1267 scritto da Velprando, canonico della chiesa cosentina. Nel testo si sostiene che già anteriormente al 1224, l'arcivescovo e la chiesa cosentina erano... vedi tutto in possesso del castello e della terra di Rende con le sue "pertinenze" con l'inclusione dei "casali". Di questi possedimenti lo stesso arcivescovo e la chiesa erano poi stati "contra iustitiam spoliati" dal fu Federico II e dai suoi ufficiali pervenendo poi così in mano alla "curia e agli ufficiali del re Carlo il quale li tiene in mano in quel momento occupati tramite dei suoi rappresentanti". Si precisano poi i confini di Rende e del suo "tenimentum" e si specificano i nomi dei "casalia" inclusi nella terra di Rende, in parte solo identificabili e superstiti. Si tratta dei casali: Sancti Felicis (S.Fili), Arcervocate (Arcavacata), Emule, Marani (Marano), Proficus (Profico), Alconelli, Paternionis, Curatoli, Plan. Urtican degli agglomerati non identificati come casali: Sancuts Stephanus, Falconaria, Sancta Anna. Il testo lascia supporre che il casale di S.Fili fosse incluso nei possedimenti di Rende fin dal tempo in cui il castello e la sua terra erano stati concessi all'arcivescovo Luca Campano e poi sottratti da Federico II e da re Corrado alla chiesa cosentina. Un altro provvedimento databile tra il settembre 1269 e il gennaio 1270, indirizzato all'arcivescovo di Cosenza (Tommaso da Lentini) si riferisce esclusivamente ai casali "della sua terra di Rende", esplicitati con i nomi di S.Felice, Viticano e Marano, i quali, si precisa, "era solito che fossero tassati con la detta terra dal tempo dell'imperatore" evidentemente Federico II. Un ulteriore conferma al fatto che S.Fili,tra il 1267 e il 1270, esistesse e fosse compreso tra i casali di Rende fin dai primi documenti di Federico II riguardanti il castello e il suo territorio(Rao 1987, pp.22-40).Nel XV secolo San Fili fece parte della contea di Rende appartenente ai dogi Adorno di Genova dal 1445 al 1529. Sembra che prenda il nome dalla nobile famiglia Sanfelice di origine normanna che nell 'XI secolo partecipò all'eredità del conte di Montalto. Dal 1532 Rende (e quindi San Fili) fu innalzata a marchesato ed infeudata a Ferrente de Alarcon famoso generale del Re Cattolico e poi di Carlo V i cui discendenti la mantennero fino al 1806.Dal 1811 è comune a sé ed oggi ha 3 frazioni: Bucita, Frassino, Cozzi. Diversi sanfilesi sono emigrati in Canada e negli Stati Uniti, ed un notevole numero anche in America del Sud (Argentina e Brasile su tutti), oltre a molti emigrati in nazioni europee come Germania e Svizzera. Oggi i discendenti di emigranti sanfilesi sono un nutrito numero; ne è un esempio la comunità canadese che risulta aver raggiunto le 6.000 unità.Luoghi da vedere: PIAZZA SAN GIOVANNIPIAZZETTA VIA PIANO MULINOCENTRO STORICOPALAZZO EX CURIAPALAZZO BLASIFONTANA PANICO’ (FRAZ. BUCITA)VIA CASALINI (FRAZ. BUCITA)PIAZZA MINIACI (FRAZ. BUCITA)PONTE “JUMICEDDRE”PONTE “CRISPINU”STATUA DI SAN FRANCESCO DI PAOLACREMAGLIERA EX FERROVIA PAOLA – COSENZAChiese:-Chiesa Matrice della S.S. Annunziata-S. Antonio Abate-S. Francesco di Paola-Immacolata Concezione-Madonna del Carmine-Santa Lucia (frazione Bucita)-Santa Maria degli Angeli(via della Resistenza)
Da non perdere Centro storico , Sentieri di montagna
Elisabetta
Voto complessivo 6
Guida generale : Il paese offre molto. Peccato che è poco sfruttato, vi consiglio di vistarlo assolutamente.. nel periodo autunnale magari; dove il bosco dona una vena affascinante al borgo con i suoi mille colori. Contemplandolo al meglio passeggiando nella natura a caccia... vedi tutto di funghi e di castagne. Meraviglioso! Da assaggiare: la china e il capeccuaddru.
ALESSANDRA
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : DA VISITARE
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a San Fili

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008

Meteo San Fili

Sereno
7 °
Min 4° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0