×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Rapolano Terme  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Rapolano Terme

Superfice:
83 km2
Altitudine:
334 m
Abitanti:
5308 [2010-12-31]
Introduzione

Rapolano Terme è un comune italiano che, dal punto di vista amministrativo, appartiene alla provincia di Siena e che conta poco più di 5.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di ben 83,04 chilometri quadrati (con una densità di circa 60 abitanti per chilometri quadrato).

Si trova tra le Crete Senesi e l'area del Chianti, in una zona famosa per la presenza di travertino in tutte le sue tonalità: dal bianco al rosato, dal giallo all'arancione.

Il comune sorge ad un'altitudine media di 334 metri al di sopra del livello del mare ed è costituito da un capoluogo omonimo e da 6 frazioni, tra cui le più note sono quelle di Serre di Rapolano e Poggio Santa Cecilia.

Dal punto di vista climatico Rapolano Terme presenta temperature tendenzialmente miti, nonostante vada segnalata una piovosità piuttosto significativa anche durante la stagione di solito più secca: a tal proposito il mese più caldo dell'anno è luglio, durante il quale si registra una media di 22.1° C; al contrario il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra una media di 5.0° C.

L'area di Rapolano Terme è nota per le sue fonti termali almeno a partire dal tempo degli Etruschi, come ben testimoniato dai resti rinvenuti in località Campo Muri, o dal ritrovamento della cosiddetta "Buca delle Fate", una sorgente antichissima che sembra attestare l'esistenza di culti legati proprio alle proprietà terapeutiche delle acque locali: infatti, oltre all'ampia piscina con pavimento in lastre di travertino e ad una gradinata perimetrale (anche questa in grossi blocchi di travertino), nel complesso sono state scoperte anche opere che lasciano pensare a pratiche religiose, tra cui diversi bronzetti figurati che oggi sono conservati presso il museo di Asciano.

Rimanendo in tema storico, gli stabilimenti che hanno fatto la storia di Rapolano terme sono due: le Terme San Giovanni e le Terme Antica Querciolaia, entrambi situati appena fuori il centro abitato.

Per il resto, per parlare della storia dell’antica Rapolano (il comune ha assunto il toponimo attuale soltanto a partire dall’anno 1949), sarebbe necessario ripercorrere la storia di Siena e, come è facile intuire, le poche righe a disposizione sono assolutamente insufficienti a raccontare le vicende di una delle città più importanti del nostro paese.

Basta però guardare le vie di Rapolano Terme per capire come anche questo comune sia stato attraversato dallo splendido Rinascimento senese: il comune è infatti letteralmente ricoperto di architetture religiose di prestigio, tra cui spiccano gli edifici sacri.

Decisamente più recente (è stato costruito durante il XIX secolo), ma altrettanto significativo il celebre Teatro del Popolo, oggi di proprietà dell'Associazione Filarmonico Drammatica locale.

Un edificio capace di ospitare ben 250 persone, che, a partire dal 1914 ha ospitato anche l'attività di cinematografo; un edificio divenuto sede del Partito Fascista e duramente colpito durante la seconda guerra mondiale.

Restaurato già nel 1946, il Teatro del Popolo ha immediatamente ricominciato a diffondere cultura, arrivando a venire dichiarato "bene culturale di interesse storico artistico" dal Ministero dei Beni Culturali ed Ambientali nel 1995: oggi presenta ancora l'aspetto originario ed è il luogo ideale per ospitare le più disparate iniziative culturali di tutta l'area senese.

Come si è evinto, a Rapolano Terme la cultura è molto importante, così come anche lo sport: la principale squadra calcistica del paese è il GSD Rapolano Terme ed ha militato quasi sempre nella seconda categoria Toscana.

Detto ciò il comune ha dato però i natali a due atleti arrivati ai vertici della Serie A: il primo è Andrea Pistella, ex attaccante arrivato al massimo campionato italiano con la maglia del Cagliari; il secondo è Ubaldo Passalacqua, a cui è stato dedicato lo stadio comunale.

Prefisso:
0577
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
rapolanesi
Patrono:
Vergine Maria Assunta
Giorno Festivo:
15 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

9
Media
7
Ottimo
6
Buona

Chi c'è stato

Tutti
10
Coppie
6
Famiglie
2
Turisti maturi
1

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
Sicurezza
Alloggio
convenienza
Intrattenimento
attività
shopping
Trasporti
Attrattive
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Rapolano Terme

Conosci Rapolano Terme? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Mauro
Voto complessivo 9
Guida generale : Città termale con le terme dell'Antica Querciolaia e le terme di San Giovanni. Ambedue ottime da provare , con programmi terapeutici interessanti e a prezzi abbordabili . Rapolano è in mezzo alle terre senesi quindi vi è la possibilità di... vedi tutto vedere anche nei dintorni paesaggi stupendi con variazioni di colori che colpiscono il visitatore. Nella cittadina vi sono trattorie e ristoranti che offrono menù deliziosi caratteristici toscani e sopratutto senesi alla portata di tutte le tasche , ricordo anche che questa è terra di ottimi vini da degustare assolutamente.
Stefania
Voto complessivo 7
Guida generale : Località non molto turistica ma molto accogliente e tranquilla... Paesino molto carino e caratteristico con un castello ed un lago. La stazione termale è nel centro del paese e c'è la possibilità di usufruire anche delle terme naturali, che sono veramente suggestive. Nelle... vedi tutto trattorie/ristoranti della zona si mangia molto bene e c'è un'ampia scelta, basta poi anche spostarsi di qualche km per variare e comunque visitare altri paesini..
Da non perdere Trattorie , Agriturismo , Terme
Francesco Eri
Livello 36     4 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Localita carina, piccolo paesello nel mezzo delle campagne Toscane. Sono stato alle terme varie volte e mi sono sempre trovato molto bene. Nei dintorni ci sono vari altri paesi molto carini e caratteristici. Ci sono dei ristoranti che vale davvero... vedi tutto la pena visitare.
Da non perdere La campagna toscana , Terme
Antonio Balliano
Livello 15     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : In questo ridente e riparato paese delle Crete Senesi ci sono ben due centri termali con innumerevoli piscine e percorsi vari. L'ingresso è quanto mai conveniente per singoli, coppie o intere famiglie. Da notare inoltre la cura dei prati e... vedi tutto dell'ambiente in genere. Da non perdere una visita alle cave di travertino sia a Rapolano sia a Serre di Rapolano.
Da non perdere TERME ANTICA QUERCIOLAIA , Agriturismo , Città d'arte , TERME ANTICA QUERCIOLAIA
angela eleonora raineri iarussi
Livello 60     8 Trofeo    Viaggia: Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Le terme di San Giovanni a Rapolano Terme mi sono piaciute tantissimo pur non essendo molto comode da raggiungere, per me che viaggio soprattutto con i mezzi pubblici (treni in questo caso). Ma la struttura é molto gradevole, bellissima la... vedi tutto piscina termale, ottima la cucina. Le camere graziose ed i trattamenti classici e molto carini. Purtroppo non vi torno da alcuni anni.
Da non perdere percorsi benessere
Barbara
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Posto meraviglioso totale relax,siamo stati li'io e il mio compagno!!! Andateci xché non ve ne pentirete, massaggi piscine sole relax!!! Personale qualificato, cortese,gentile,e sopratutto accoglienza straordinaria..... Pulizia ottima...cibo buono!!! Un saluto speciale alle Terme da Baby e Massy Savona!!!
Voto complessivo 9
Guida generale : sono stata alle terme antica querciolaia di rapolano...fantastiche
luciano brogi
Voto complessivo 10
Guida generale : Paese termale tranquillo, in via di sviluppo urbanistico e commerciale, sta crescendo a vista d'occhio.
sabrina
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Acque termali benefiche e rilassanti.
Manuel Belliato
Livello 16     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : E' una meta ideale per chi vuole mangiare e bere bene (io sono stato in un castello che è albergo e ristorante ed era bellissimo e si chiama "La Modanella") e restare in pieno relax...
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156267

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781322
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0205201
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Rapolano Terme

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Terme e Benessere
Mete romantiche
Arte e cultura
Sport
Avventura
Mete per la famiglia
Verde e natura
Montagna
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Zone turistiche

CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0