×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Pula: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050047
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040056

Pula è un comune della Sardegna facente parte della città metropolitana di Cagliari. Pula è un comune di piccole dimensioni che conta poco più di 7 mila abitanti; esso è distante 34 km dal capoluogo di regione, e si trova a sud della costa occidentale della penisola a pochi km dal mare. La città di Pula è lambita dal fiume Riu Pula che sfocia nel Mar Tiirreno. Poco distante dalla costa si trova l’isola di San Macario. A pochi km a sud ovest, lungo la costa, si trova la penisola del Capo di Pula. Lungo questa sottile striscia di terra si trova l’area archeologica della civiltà di Nora.

Le origini di Pula si fanno risalire alla fondazione dell’antica città di Nora, località archeologica situata a sud della città su una penisola. La città fu fondata da una delle tante popolazioni iberiche che conquistarono l’isola tra l’età del ferro e del bronzo.  Durante il corso del Medioevo la zona venne contesa dagli aragonesi che la cedettero a loro volta a nobili famiglie spagnole. Durante questo periodo Pula non riuscì a svilupparsi né a dotarsi di normali regolamentazioni e si spopolò quasi definitivamente. Dapprima polo di fortificazione e avvistamento per le navi nemiche provenienti da sud, divenne un piccolo centro agricolo e di pastorizia ma senza significative attività economiche fino all’annessione del Regno d’Italia.

L’economia di questo piccolo centro della Sardegna è legato ancora molto al settore primario, dell’allevamento e dell’agricoltura. Il clima mediterraneo favorisce la coltivazione di olivi e agrumi, così come di uva da tavola e da vino. Tuttavia bisogna considerare che da qualche anno la vocazione turistica della Sardegna è arrivata anche in questa località, favorendo un tipo di turismo orientato verso l’archeologia e le escursioni naturalistiche oltre che alla balneazione.

Gli eventi che prendono corpo a Pula sono principalmente eventi di piazza e di tradizione folcloristica, nonché di tipo enogastronomico; durante la stagione estiva infatti, tipicamente durante i primi del mese di agosto, prendono corpo una serie di degustazioni in piazza accompagnate da kermesse culturali dedicate alla letteratura, ma anche rassegne cinematografiche e tanto altro ancora. Il mese di gennaio a Pula, invece, è dedicato alle tradizioni religiose: una serie di eventi tradizionali prendono corpo durante tutto il mese in onore del martire cattolico Efisio, e che prevede una serie di sagre a carattere gastronomico.

I piatti tipici di Pula sono tipicamente a base di ortaggi, frutta e prodotti ittici. Nella cucina locale vengono infatti usate molto le acciughe, un pesce umile, ma anche polipi e sardine. Il modo in cui vengono combinati questi ingredienti è tipicamente mediterraneo: in umido con il pomodoro, o con le patate e l’aglio; un altro piatto tipico sono gli spaghetti con la bottarga di muggine, molto diffusi generalmente al centro e al sud della regione Sardegna.

Una ricetta particolare da non perdere quando si è in visita a Pula e dintorni, è la fregula, nient’altro che una lontana parente del cous cous il tipico piatto medio orientale. L’ingrediente principale di questo piatto è sempre la semola di grano duro, ma viene impastata in modo tale da formare delle palline di più grandi dimensioni rispetto al cous cous. Infine, viene condita con frutti di mare e tipicamente con le telline. Tipica del sud della regione è la cosiddetta Sa Burrida, più un antipasto che un secondo, composto da gattucci di mare e noci, insieme a aglio e altri aromi.Tra i dolci non bisogna perdere le sebadas, dei ravioli al formaggio fritti e conditi con il miele.

Pula è un interessante centro turistico, vicino alle più importanti attrazioni del sud della Sardegna. La sua caratteristica principale sono i segni archeologici della prima civiltà nuragica che abitò la zona nell’età del bronzo.

Prefisso:
070
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pulesi
Patrono:
San Giovanni Battista
Giorno Festivo:
24 giugno
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0140114
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013

Recensioni Pula

Viola
Voto complessivo 8
Guida generale : Pula è cittadina nella Sardegna sud-ovest con spiagge bellissime con un mare trasparente al punto che sembra di stare sospesi sull'acqua. Da visitare la spiaggia di Nora, Teulada e le sue dune bianche e Porto Pino piccolo porticciolo ma molto affascinante.... vedi tutto Le persone del posto sono accogliente e disponibili al dialogo ed il mangiare è buono anche se a volte, forse un po caro. Una cosa che consiglio a chi decide di andare a Pula è di fare la gira sul PESCATURISMO, un peschereccio dove si pesca e si mangia il pescato. Ottimo.
Da non perdere Spiaggia di Porto Pino
Giuseppe Zedda
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Località tranquilla, ma con tanti modi per divertirsi. Mare pulito e bellissimo con spiagge e calette isolate senza la calca e frastuono. La Sardegna non è solo mare ma anche bellissimi luoghi e paesi nell'interno. Località vicino a Pula ci... vedi tutto sono dei boschi dove vedere torrenti che formano delle bellissime cascatelle e vasche di acqua freschissima e cristallina, e magari incrociare il maestoso Cervo Sardo nel suo ambiente.
Da non perdere Scavi Archeologici , ARTE SARDA SNC DI SOLLAI R & C. ARTIGIANATO SARDO , Il mare dalle torri
Dago
Voto complessivo 7
Guida generale : Il mio consiglio è di visitare l'acquario di Nora con le tartarughe marine e le razze. Magari pranzare nel locale con terrazza vista mare adiacente, visitare l'antica città Cartaginese-Romana e la sera gustare il mitico maialetto arrosto con mirto che... vedi tutto preparano egreggiamente in diversi agriturismo della zona.
Da non perdere L'antica città di Nora
Marika
Voto complessivo 9
Guida generale : Paese meraviglioso, accogliente divertente. Spiagge da raggiungere con l'auto nei dintorni meravigliose. Gente del posto molto disponibile. Ristoranti con specilità tipiche, carne, pesce e pizzerie. Pub e locali giovanili, discoteca raggiungibile a piedi dal paese. Vacanza adatta ad ogni tipo di... vedi tutto età.
michele porcu
Livello 34     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Durante l'Estate la Cittadina si riempie di turisti e nel centro storico è tutta un ribollire di attività, mercatini, negozi e ristoranti che la rendono piacevole e rilassante perchè non sono ammesse mecchine nella zona. Interessanti il mare, molto bello,... vedi tutto e la città Romana che è assolutamente da visitare chiamata Nora.
Da non perdere L'antica città di Nora
Denise Battistella
Livello 3     0 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 10
Guida generale : Spiagge bellissime..mare cristallino...gente gentile ed ospitale...da visitare gli scavi archeologici..da non perdere i primi di maggio la festa di Sant'Efisio santo morto martire proprio sulla spiaggia di Pula.Il santo viene portato in processione da Cagliari con varie tappi mei paesi... vedi tutto vicini per poi concludesi a Nora..spiaggetta con chiesetta in riva al mare nel comune appunto di Pula..
Da non perdere Scavi Archeologici
luciano bianchi
Voto complessivo 8
Guida generale : Bella e accogliente ma molto rumorosa; di notte musiche e balli per la strada fino alle 2-3 del mattino
Paolo
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Pula è una città tranquilla, ospitale, pulita, lontana dal caos ma al contempo vicina a luoghi bellissimi e spiagge da favola. Si organizzano manifestazioni musicali di alto livello.
alessandra raccis
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Bellissima natura, ottimi intrattenimenti notturni per passeggiate e attività di vario genere, interessante la localizazione
Da non perdere L'antica città di Nora , MARE
benedetto stassi
Livello 42     4 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Spiagge bellissime e montagne stupende. Il sogno del turista si trova in sardegna, tra le spiagge bianchissime e le sabbie setose di Pula e Chia.
Da non perdere gli scavi archeologici di Nora , i campi da Golf , le spiagge incantevoli
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0200192

Destinazioni vicine a Pula

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0170167
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020013

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0220213

Meteo Pula

Poco nuvoloso
10 °
Min 9° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0240231
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0