×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Prarolo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Questo comune è situato in Piemonte e fa parte della provincia di Vercelli.Le origini risalgono all'anno 964 . Conta circa 606 abitanti. Il cap è 13012 e il prefisso telefonico 0161. Bianze,Caresana sono altri comuni interessanti nella stessa provincia. A pochi km si trova il comune di Vercelli.

Da Visitare:
Interessante da visitare: l'antico castello e la chiesa.Per avere informazioni sul comune: VIA MUNICIPIO 2 . Il comune fa parte della provincia di Vercelli. Da visitare anche le località di Bianze,Borgosesia, che si trovano nella stessa provincia.Alcuni comuni nei dintorni:
Bianze
Borgosesia
Interessante la visita alla Parrocchiale dei Santissimi Pietro e Paolo con dipinti di Cristoforo Martinolio, detto il “Rocca”, affreschi di Tanzio da Varallo e opere di Gaudenzio Ferrari e Bernardino Lanino. Possiamo visitare inoltre al n. 10 di Via S...

Prefisso:
0161
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
prarolesi
Patrono:
Santa Maria Assunta
Giorno Festivo:
15 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156245
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Prarolo

Silvia Rossi
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : A Prarolo tutto sembra essere collegato al castello: risalente con tutta probabilità alla fine del Trecento, esso fu voluto dai benedettini, che vi soggiornarono a lungo diverse volte. E dei benedettini è l’Abbazia di S. Stefano di Vercelli, la cui... vedi tutto origine sconfina nella leggenda: sarebbe stata costruita addirittura nel 545 in seguito ad un miracolo operato da S. Mauro, discepolo di S. Benedetto, in occasione del suo passaggio a Vercelli in quegli anni. Ancora legata al castello è la Fontana pubblica, nota come "Chitamai", che inizialmente faceva parte del progetto che prevedeva l’allacciamento al pozzo esistente nel cortile del castello, e che solo in un secondo momento è stata considerata una struttura a sé stante.
Da non perdere Castello , l-Abbazia di S. Stefano di Vercelli , Fontana
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156253

Meteo Prarolo

Sereno
21 °
Min 15° Max 22°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156245
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0