×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Pove del Grappa: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Pove del Grappa è un comune di circa 3.000 abitanti che si trova in Veneto, in provincia di Vicenza.
Posto in nei pressi del Monte Grappa, Pove del Grappa sorge a poco più di 170 m.s.l.m..
Le origini dell'abitato sono antichissime e innumerevoli sono i resti archeologici rinvenuti nella zona.
L'economia locale è basa sull'allevamento e sull'agricoltura, e tra le maggiori produzioni ricordiamo l'olio extravergine d'oliva; nello scorso secolo era attive numerose cave estrattive, oggi abbandonate.
San Vigilio, festeggiato il 26 giugno, è il patrono di Pove del Grappa.

Prefisso:
0424
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
poati
Patrono:
San Vigilio
Giorno Festivo:
26 giugno
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pove del Grappa

Arnaldo Toffon
Livello 19     2 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Da degustare: olio EVO da cultivar autoctoni ( tape ), casaliva, coratina leccino ed altri.Formaggi tipici: burlaco da latte crudo - una rarità oggi- ma cercando si può; bastardo del grappa Trote del Brenta - Fario soprattutto, e trotelle fritte.Frittate... vedi tutto di stagione con bruscandoli - luppolo - con ortiche-, con silene, con asparagi bianchi con gemme di pungitopo - proibite!!!!- con asparagi selvatici, con gli scalogni...Godere del paesaggio dal Cornon: vista della Valbrenta, a nord-ovest e della fine vallata a sud-est; percorrere a piedi si intende la antica strada dei barbari e arrivare in Margnan a Bassano del grappa dai frati cappuccini, con breve sosta nel podere dei Rubi per un pensiero spirituale nella chiesa di San Bortolo - gli affreschi in Museo a Bassano; sempre in tema mistico non mancare un momento di raccoglimento e di pace di fronte al Cristo ligneo in unico pezzo di ulivo del XVI secolo, la pala di Andrea da Ponte -altar de San Giuseppe,e di Jacopo - opera giovanile - dell'altar maggiore. Da seduti in chiesa il giudizio universale de Demin e in cornu epistolae et evangelii il venerdì santo sempre del Demin pittore affrescatore feltrin-belumat. In piazza martiri la cappella degli scalpellini dedicata a San Pietro, di epoca longobarda, dove da quelle parti si racconta ci fosse il cambio dei cavalli, stazione di posta in epoca romana.Mai dimenticare il proverbio che a Pove se no sventa piove...
Da non perdere monte cornon , parrocchiale di San Vigilio , lungobrenta
Erika
Voto complessivo 8
Guida generale : Conca degli Ulivi(si produce un ottimo olio d'oliva), in passato paese degli scalpellini( vi si trova un piccolo ma interessante museo ad essi dedicato) ottima posizione panoramica, area climatica favorevole. La chiesa parrocchiale conserva una tavola di J. da Ponte.
Da non perdere passeggiate
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156257

Meteo Pove del Grappa

Pioggia
3 °
Min 2° Max 6°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262