×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Portofino: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Portofino è una città in provincia di Genova, in Liguria; rappresenta un concentrato di natura, storia, arte e musica in unica città. Un’armonia perfetta nella quale trovare la serenità è semplicissimo.

Uno dei borghetti più caratteristici della Liguria, offre la possibilità di poter trascorrere una vacanza indimenticabile grazie ai suoi scorci, alle sue alte case colorate, e al fatto che si tratta dell’unico promontorio della costa che si estende lì, dove l’imponente catena di montagne alpine raggiunge il Mediterraneo, un pezzetto di Liguria che si affaccia sul mare.

Situata esattamente nella parte occidentale del Golfo di Tigullio, ad est di Genova, l’intero territorio di Portofino è compreso all’interno del Parco Naturale Regionale di Portofino, e nell’area naturale marina protetta della città. Il modo migliore per visitare e assaporare il territorio a tuttotondo è proprio quello di percorrere interamente il parco attraversando la fitta rete di diversi chilometri.

Molto probabilmente il borgo fu fondato durante l’impero romano; fino all’epoca longobarda nel territorio operavano i monaci dell’Abbazia di San Colombano di Bobbio. Inizialmente si trattava di un piccolo villaggio, un borgo marino, citato anche dagli storici più antichi, dal 1229 divenne poi parte integrante del territorio di Genova e iniziò leggermente ad espandersi. Durante il XV secolo subì diversi cambiamenti amministrativi passando anche per differenti feudi. Verso la fine del 1700, con la dominazione francese di Napoleone Bonaparte, la municipalità di Portofino rientrò all’interno della Repubblica Ligure.

L’economia di Portofino è strettamente collegata al turismo, sia il comune che i dintorni sono un'importante meta turistica. Uno dei simboli di Portofino è sicuramente la Piazzetta, definita "locale storico d’Italia", unico spot al quale è stato attribuito questo tipo di attestato. In passato la sua economia si basava anche sull’artigianato locale, incentrato principalmente sull’arte tessile, realizzazione di merletti e macramè.

Portofino rappresenta oggi una meta di soggiorno affascinante e cosmopolita, luogo alla moda, e molto famoso per la presenza di numerosi VIP e star di Hollywood. La presenza del locale storico ed altamente apprezzato permette la possibilità di far conoscere questa splendida cittadina ad aristocratici, intellettuale e moltissimi personaggi dello spettacolo.

La stagione degli eventi e delle sagre è veramente molto sentita, da non perdere la Festa patronale di San Giorgio, il Trial di Portofino, una gara all’interno di questo meraviglioso territorio; poi, nelle immediate vicinanze, la Sagra del Pesce a Camogli, la sagra del Bagnun a Riva Trigoso, Sestri San Levante, la Sagra Erba Persa nella località di Villa Durazzo, Santa Margherita Ligure, la festa dell’olio a Leivi e la famosa rassegna Pesto e dintorni nella località Lavagna.

Nel corso degli anni Novanta sono state innumerevoli le pellicole ambientate a Portofino, sia italiane che straniere, come "Un incantevole aprile" di Mike Newell, 1992 e, nello stesso anno, alcune scene del film "Sognando la California", film dei fratelli Vanzina con Massimo Boldi, Antonello Fassari e Nino Frasica. Nel 1995 girarono il famoso film "Al di là delle nuvole" e, inoltre, nella splendida cittadina sono stati girati innumerevoli episodi delle soap opera di Beautiful e di Cento Vetrine. Il borgo ha ispirato anche alcuni creatori del film di animazione della Pixar, "Cars 2" e, infine, nel 2013 Portofino è stata il set per alcune scene del film "The Wolf of Wall Street" di Martin Scorsese.

Nell’agosto del 2012, da ricordare, i due concerti che Andrea Bocelli ha tenuto nella piazza principale. Vari i personaggi dello spettacolo, e non, legati a Portofino: a partire da Riccardo Cuor di Leone che secondo l’antica leggenda, soggiornò qui, papa Gregorio XI, il pittore Rubaldo Merello, lo scrittore e drammaturgo Guy de Maupassant, il fisico Guglielmo Marconi, l’imprenditore Marco Tronchetti Provera e molti altri.

Ottima meta per gli amanti del buon cibo, terra dei sapori, Portofino offre la possibilità di poter degustare degli ottimi prodotti tipici altamente pregiati. La produzione dell’olio di oliva è ormai secolare, grazie alla morfologia del suo territorio e al clima che permettono un’intensa attività legata agli ulivi. Portofino produce tre varietà di olio provenienti da una mescolanza di olive che accompagnano sapientemente ogni tipo di pietanza. Il giancu de Portofin è il vino tipico locale di Portofino, bianco, prodotto da una serie di mescolanze di uve, con un sapore fresco e frizzante accompagna il pesce fresco locale e gli altri piatti tipici. Tra le più importanti coltivazioni di frutta ciò che spicca a Portofino è la ciliegia camoglina, gustosa e dolce, e la mela limonina dal colore verdastro che ricorda appunto un limone, essa viene impiegata principalmente per fare tisane e per rendere più dissetante l’acqua.

Da non perdere sono in ogni caso la degustazione di prodotti e piatti tipici. Tanti i ristoranti che ospitano personaggi di fama internazionale, e quindi molto costosi. Tra i piatti maggiormente degustati possiamo ricordare, oltre ai piatti di pesce fresco con antipasti, primi di pesce e fritti, da non perdere il morone, il pesce alla ligure e i caratteristici muscoli alla marinara. Infine, a Portofino, sono famosi anche i piatti di terra come l’ottimo pesto, la farinata di ceci, la famosa "pisciadela", una focaccia con pomodori, filetti d’acciuga, aglio e olive e l’immancabile "salsetta di Portofino", una salsa composta per il 70% di pomodori e verdure e per il 30% da pesto.

Prefisso:
0185
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
portofinesi
Patrono:
San Giorgio
Giorno Festivo:
prima domenica di aprile
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0010013

Valutazione generale

19
Media
14
Ottimo
6
Buona
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
12
Coppie
2
Famiglie
2
Turisti maturi
1

Indicatori

attività
shopping
Intrattenimento
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
Trasporti
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Portofino

Conosci Portofino? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Impossibile non rimanere affascinati da uno dei più caratteristici e pittoreschi borghi marinari del mondo, Portofino! All’interno del borgo, nella parte più antica, incontriamo la Chiesa parrocchiale di San Martino, la sua edificazione sembrerebbe risalire al XII secolo. Si presenta... vedi tutto in stile romanico lombardo e al suo interno sono conservate diverse opere pittoriche e scultoree di artisti locali. Nel centro storico vi è l’oratorio di Nostra Signora dell’Assunta, sede della confraternita omonima fondata nel XIV secolo. All’esterno presenta, sull’entrata principale, un portale in ardesia risalente al rinascimento, all’interno invece, sono collocati due grandi crocifissioni processionali, uno bianco e uno nero, che ancora oggi vengono portati in processione in occasione della festa patronale di San Giorgio. Proprio a lui è dedicata la Chiesa di San Giorgio, risalente al XII sec., posizionata al di fuori del borgo in posizione dominante.  Affascinante è il Castello Brown, precedentemente denominato castello di San Giorgio, è un edificio difensivo e dimora nobiliare costruito intorno al 1400, oggi sede di esposizioni culturali. Ecco cosa disse lo scrittore Guy de Maupassant di Portofino durante un suo soggiorno: “Portofino, un piccolo villaggio che si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino…”
Andrea Valeriani
Voto complessivo 9
Guida generale : Per paradossale che possa sembrare, Portofino dà il meglio di sè, quando la si guarda da lontano o, perlomeno, in campo medio. Molto suggestiva, a questo proposito, è la vista di cui si può godere arrivando in barca o sul... vedi tutto ferry boat dalla vicina Santa Margherita. Il verde del promontorio scende fino a lambire il mare e il Castello Brown è una macchia a contrasto là in alto. Secondo me,il locale che meglio può ricordare la Portofino di nicchia è il wine bar in fondo alla calata Marconi, anche se non è di antica fondazione.Un criterio per distinguere i turisti mordi e fuggi da quelli stanziali. I primi non si vedranno mai con un giornale, i secondi non si vedranno mai con la mezza minerale in mano.
melissa
Voto complessivo 6
Guida generale : Portofino, come Capri, Positano,Taormina, e' uno di quei luoghi dove puoi fermarti in mezzo alla natura e chiederle:" perche' non mi parli?"I found my love in Portofino....mangiare in una trattoria in piazzetta mentre ti cantano suonando la chitarra questa vecchia... vedi tutto canzone.....non c'e' nulla da dire...bisogna essere capace di viverle certe emozioni...Certo, se non hai la barca, se non hai i miliardi dopo un giorno di Portofino,. te ne ritorni a casa....ma i ricordi rimangono!
maria
Voto complessivo 8
Guida generale : Un angolo di paradiso, un posto di incommensurabile bellezza,guardandola dal mare ti fa commuovere. La passeggiata fino al faro, un sentierino incredibilmente aspro, affascinante, esclusivo. La bellezza di Portofino forse sta proprio nella circostanza che è un posto esclusivo, per chi sa... vedi tutto apprezzare la bellezza della natura, ma anche per chi ha tanti(troppi soldi).
Maurizio
Voto complessivo 6
Guida generale : Località al di sotto delle aspettative e per di più molto ma molto cara. Ci sono stato in tutte le stagioni e il mio commento non cambia: Sopravvalutata!!! Molto meglio località non distanti come le Cinque Terre (la Via Dell'Amore),... vedi tutto Lerici o Tellaro; per non parlare di Taormina o la costiera Amalfitana. Quando la moda e i vip dettano le regole....
Gian Piero
Voto complessivo 7
Guida generale : Portofino è un angolo di paradiso, personalmente trovo rilassante passeggiare tra le viuzze del centro ed ancor più sedersi su una panchina ed ammirare il paesaggio circostante. Consiglio caldamente di lasciare l'auto nella vicina Santa Margherita Ligure ed utilizzare gli... vedi tutto autobus che portano in centro di Portofino. Io e mia moglie da S. Margherita andiamo a piedi: 5 km. in tutto, la prima parte sul lungomare e la seconda, da Paraggi, lungo un sentiero immerso nella vegetazione.
maria fazzini
Voto complessivo 10
Guida generale : Uno dei piu bei posti d'Italia, bisogna captarne il fascino, se no, rimane un luogo come un altro. Salite al faro, una passeggiata meravigliosa, tornassi indietro mi sposerei a Portofino... Le case, le barche, il mare, le ville, i ristoranti esclusivi... vedi tutto e non ne hanno fatto una città mitica.
Anna Maria Padoan
Voto complessivo 10
Guida generale : Non andare in agosto e raggiungila a piedi - non andare in Liguria in macchina quindi ma con il treno - non è scomodo però devi portare poco bagaglio - ma così sarà una vacanza meravigliosa! e soprattutto "libera" e... vedi tutto in questo modo ti puoi godere sia il mare che la montagna e la cittadina.............
Da non perdere trekking , Area Marina Protetta
Sabrina Danzi
Livello 17     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Da solo
Voto complessivo 6
Guida generale : È una delle 8 meraviglie del mondo e, con la sua piazzetta, è il miglior salotto d'Italia. Tra un aperitivo e uno stuzzichino, puoi veder passare il meglio del jet set internazionale. Per non parlare delle sue boutique e dei suoi... vedi tutto negozi alla moda... Ma non perdete il Castello Brown e la vista ce si gode da lassù: sembra di sognare...
Da non perdere Castello Brown , Piazzetta , Chiesa di San Giorgio
marco guarguaglini
Livello 24     3 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Meglio le 5 terre, comunque bella vista da lontano ma normale vista da vicino, carissima vista la notorietà, certo se i turisti non ci andassero diciamo per un anno abbasserebbero i prezzi esos; la gente del luogo simpatica abituata al... vedi tutto turismo, non c'è molto da dire su Portofino a parte il famoso nome
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0010008

Destinazioni vicine a Portofino

DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Portofino

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Mete romantiche
Enogastronomia
Arte e cultura
Shopping
Mete per la famiglia
Sport
Verde e natura
Giovani e single
Avventura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0010013
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Portofino

Sereno
20 °
Min 215° Max 2353°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008