×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262

Ponte nelle Alpi: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Comune della fascia alpina tra la val Belluna e la Carnia, è un importante snodo stradale e ferroviario che si trova a pochi km dal capoluogo. E' possibile suddividere la zona in tre principali luoghi di interesse naturalistico. 



Le antiche testimonianze storiche fanno ritenere che un primo insediamento era già presente durante l'epoca del bronzo, ma ha assunto la planimetria attuale durante il Medioevo e fu governato da diversi feudatari dell'epoca. L'importante collegamento sul Piave, che da anche il nome alla città è stato distrutto e ricostruito almeno cinque volte. 



   

Prefisso:
0437
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pontalpini
Patrono:
santa Maria Nascente
Giorno Festivo:
08 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ponte nelle Alpi

Giorgia Mori
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Consiglio di non limitarsi al centro storico, ma di spingersi anche nei dintorni perché hanno tantissimo da offrire. Villa Pagani-Cesa, ad esempio, sorge nella località di Fontanella e costituisce uno splendido esempio di villa veneta, seppur di gusto più rustico... vedi tutto rispetto alle altre della zona. Sul pianoro del monte Frusseda, a 800 metri di altezza, sorge la Chiesa di Sant'Andrea in Monte. Immaginate che panorama che si ammira da lassù! E nonostante sia una piccola chiesa, conserva un bel ciclo di affreschi. Peccato solo che sia stato rovinato, ma sono sicura che dovevano essere bellissimi! Nei pressi dello storico ponte che ha dato il nome al comune sorge invece la Chiesa di Santa Caterina, un edificio duecentesco posto su un costone a strapiombo sul Piave.
Da non perdere Villa Pagani-Cesa , Chiesa di Sant'Andrea in Monte , Chiesa di Santa Caterina
Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : In provincia di Belluno si trova questa incantevole cittadina che merita una visita anche se breve. Sicuramente la parte più bella è il notevole centro storico in cui si possono osservare e visitare delle chiese davvero bellissime. Consiglio in particolare... vedi tutto la chiesa di santa maria del rosario che è una delle più antiche, ma poi c'è anche quella di sant'andrea in monte e quella di santa caterina costruita su una chiesa romanica. Se vi piacciono le antiche abitazioni fermatevi a vedere la villa Pagani Cesa. Un esempio di villa veneta con giardino annesso.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156276
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156244

Meteo Ponte nelle Alpi

Sereno
7 °
Min 5° Max 18°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0