×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Piombino  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,015625
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Piombino

Superfice:
129 km2
Altitudine:
21 m
Abitanti:
34435 [2012-01-01]
Introduzione

Piombino è un comune italiano appartenente alla provincia di Livorno in Toscana, che conta circa 34.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 129,88 chilometri quadrati.

È il centro più importante della val di Cornia ed è posto all'estremità meridionale di un promontorio omonimo: sorge sulla costa sud della regione ed è separato dall'isola d'Elba da un canale largo circa 10 chilometri, che tra l'altro segna il confine orientale tra il Mar Ligure ed il Mar Tirreno. Dal punto di vista climatico Piombino presenta temperature tendenzialmente calde, con picchi di pioggia concentrati soprattutto durante l'inverno: il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra una media di 8.4 °C, mentre il più caldo è agosto, durante il quale si registra invece una media di 23.7 °C.

L'area di Piombino risulta essere abitata stabilmente almeno dal tempo degli Etruschi, quando venne fondata Populonia, la città portuale più importante della Dodecapoli. La zona entrò poi sotto l'influenza dei romani e venne praticamente abbandonata dopo le invasioni barbariche del IV secolo. Durante l'Alto medioevo Populonia continua a venire attaccata e saccheggiata, costringendo il prelato locale a fuggire sulla già citata isola d'Elba: è proprio quando alcuni abitanti fuggiaschi si iniziano a radunare presso il vicino porto Falesia che vengono messe le basi di quella che sarebbe divenuta l'attuale città di Piombino (termine che deriva da "Pupulino" e significa proprio "Piccola Populonia").

Tale nome è attestato per la prima volta nel 1114 nella forma "Plumbinum" e questo ha dato origine ad una leggenda, priva di fondamenta dal punto di vista storico, secondo la quale deriverebbe dal peso del piombo che veniva pagato come dazio portuale. Durante il XIII secolo Piombino è sotto il controllo della Repubblica di Pisa, mentre nel 1399 il comune diviene Signoria Indipendente, grazie all'acquisto per mano della famiglia Appiano, che la governerà in maniera quasi continuativa per circa due secoli.

A partire dal 1700 la storia del Principato si fa particolarmente burrascosa, almeno fino a quando il territorio di Piombino viene inserito nel compartimento granducale di Grosseto (1834). Con l'Unità d'Italia la città inizia a conoscere il benessere generato dalla rivoluzione industriale, ma le numerose aziende stabilitesi nel suo territorio la rendono un bersaglio particolarmente importante (e di conseguenza particolarmente danneggiato) durante la Seconda Guerra Mondiale: non a caso la Battaglia di Piombino, datata 10 settembre 1943, viene ancora oggi ritenuta una delle pagine più importanti della storia d'Italia. Una battaglia che è valsa alla città la Medaglia d'Oro al Valor Militare per avere offerto "alla causa della Resistenza e della democrazia un elevato tributo di eroismo e di vite umane".

Oggi come un tempo, Piombino è sede di diverse importanti aziende della metallurgia, grazie alla presenza di ricchi giacimenti di minerali ferrosi nella zona. La maggiore azienda del territorio è la Lucchini S.p.A., che dà impiego a circa 2.500 dipendenti e si estende per oltre 12 chilometri quadrati: per dimensioni il secondo stabilimento siderurgico nazionale dopo quello dell'Ilva di Taranto.

Da segnalare anche la presenza di diverse aziende appartenenti a settori diversi (dalla cooperativa di consumatori del sistema Coop Italia Unicoop Tirreno ad Enel), oltre che, ovviamente, l'importante attività del porto locale: una struttura di livello internazionale, inserita nelle autostrade del mare e luogo di importo/scalo merci provenienti da tutto il mondo.

Va infine segnalato come negli ultimi anni Piombino si sia letteralmente imposta a livello turistico, grazie alle tante diverse opzioni messe a disposizione dei suoi visitatori: la città è infatti sia un importante centro balneare che una meta prediletta dagli amanti del turismo archeologico; è inserita in un sistema di parchi ed aree protette che la rendono perfetta per gli amanti della Natura ed è una tappa obbligatoria per chiunque organizzi un tour eno-gastronomico nella zona (non a caso è inserita nel percorso delle "Città del vino", dell'Associazione nazionale omonima).

Prefisso:
0565
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
piombinesi
Patrono:
santa Anastasia
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156245

Valutazione generale

15
Media
9
Ottimo
4
Buona
3
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
6
Famiglie
4
Coppie
4
Turisti maturi
2
Giovani e single
2

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Sicurezza
Intrattenimento
Trasporti
Accessibilità
Attrattive
attività
shopping
Alloggio
Servizi ai turisti
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Piombino

Conosci Piombino? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
fabio
Voto complessivo 4
Guida generale : Splendida destinazione per le vacanze. Si trovano 3000 anni di storia: dalla civiltà villanoviana agli etruschi ai romani le cui testimonianze si trovano nel territorio delle frazioni di Populonia e Baratti, nonché Riotorto. Antiche ville arricchite da mosaici, necropoli ed... vedi tutto acropoli, splendidi musei con reperti di inestimabile valore permettono un turismo di 365 giorni all'anno, così come i sentieri del promontorio percorribili in mountain-bike o a piedi secondo i vari livelli di difficoltà. Per la bella stagione la spiaggia di Baratti e le spiagge della costa est nel parco naturale della Sterpaia possono accogliere i bagnanti in un contesto naturalistico veramente invidiabile. Per gli appassionati di bird-watching, l'oasi WWF Orti Bottagone accontenta i palati più esigenti. La costa rocciosa che va da Calamoresca a Buca delle fate ricca di insenature e calette appaga chi preferisce lo scoglio alla sabbia. I numerosi approdi e le marine soddisfano chi dispone di natanti ed imbarcazioni più importanti per chi vuole proiettare la vacanza verso l'arcipelago toscano o la Corsica. Le scuole di vela ed i diving non mancano, i relitti sommersi abbondano. Il centro storico di Piombino e la Cittadella, che è stata residenza di Elisa Bonaparte Baciocchi e le ha fatto meritare in passato l'appellativo di piccola Parigi, e' una perla. Per chi ama la buona cucina i ristoranti di buona qualità non mancano ed offrono gli eccellenti vini del territorio, anche da questo punto di vista baciato dalla fortuna e dalle sapienti mani di enologi di fama internazionale ... E poi c'è tanto altro, e' sempre piacevole scoprire per conto proprio un territorio così ricco di meraviglie. Senz'altro una meta che merita una vacanza!
daniele
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Ho dedicato buona parte della mia vita a viaggiare per il mondo, ne ho visitato davvero tanto... e posso dire che Piombino - specialmente i panorami che si godono dal Parco di Punta Falcone o dal castello di Populonia -... vedi tutto è tra i luoghi sicuramente più pieni di fascino in ogni stagione dell'anno: un luogo storico ricchissimo di storia (dalla necropoli etrusca alle mura di Leonardo da Vinci oppure il palazzo ed i vari luoghi del Principato di Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone) che spalanca le porte al turismo con numerosi parcheggi in pieno centro riservati ai camper ed una serie di ristoranti, taverne, locande con menù tipici e di qualità eccellente a certi prezzi che nelle grandi città normalmente si trovano in modestissime pizzerie. Impossibile da dimenticare è poi Piazza Bovio: bella ed unica al mondo perché non è una semplice piazza sul mare, ma è invece "dentro" il mare protraendosi dentro il canale che separa dalla vicinissima Isola d'Elba (quasi sembra di poterla toccare !!). Da cornice i vari colori del mare, dell'orizzonte con le varie sagome di tutte le altre isole dell'arcipelago Toscano e della Corsica, nonché tramonti incandescenti e mareggiate invernali mozzafiato.
marcella colli
Voto complessivo 7
Guida generale : Città conosciuta soprattutto per le Acciaierie e il Porto con i traghetti per l'Isola d'Elba. Ha un delizioso centro storico che termina in una piazza che domina il canale del mare che la divide dall'isola d'Elba con un caratteristico porticciolo.... vedi tutto Lungo le vie vi sono molti ristoranti caratteristici. Sfilate in costume medioevale, sagre e mostre nel castello ed altri intrattenimenti nel periodo estivo attraggono molti visitatori. Dotata di spiagge con servizi balneari che si alternano dal centro storico ad un lungo viale che si affaccia sul mare sino all'altro porto denominato "Salivoli" con spiaggia di Rena sino alla spiaggia di "Calamoresca" con una splendida vista sul mare e con percorsi per passeggiate nel verde e piste ciclabili. Presso il municipio è presente un ufficio turistico per informazioni. Dista pochi chilometri dalla Cittadella etrusca di Populonia e dalla località balneare di Baratti. Non molto distanti sono le Terme di Caldana Venturina e altre località con ristoranti tipici maremmani.
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Oltre al caratteristico centro storico, a Piombino possiamo ammirare:la Fortezza di Piombino, edificata a partire dal XIII secolo, che oggi ospita il Museo del Castello e della Città, in cui è sono esposte ricostruzioni della città e numerosi reperti archeologici;la... vedi tutto Chiesa di sant'Antimo, eretta nel XIV secolo in stile gotico, che conserva al suo interno numerose opere di artisti senesi;il Porticciolo, storico approdo fin dall'antichità, è uno ottimo punto panoramico;il Museo del Mare, ospitato nelle sale di Palazzo Appiani, dove è possibile ammirare resti di animali in via d'estinzione e specie protette;la Cittadella, centro antico di Piombino, in cui si trovano pregevoli palazzi e il Museo Archeologico del Territorio di Populonia, in cui si racconta la storia e l'evoluzione della zona dalla preistoria ai giorni nostri.
Barbara Noferi
Livello 35     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Da non perdere la visita al Museo archeologico del territorio di Populonia situato nel centro della città, Il Castello di Piombino e il centro storico ricco di interessanti scorci panoramici sia sul mare sia sulla meravigliosa Piazza Bovio. Diverse sono... vedi tutto inoltre le spiagge libere dove in estate si può tranquillamente passare del tempo libero passeggiando e prendendo il sole. Una fra tutte la spiaggia di Calamoresca dalla quale si sviluppa un interessante sentiero che seguendo la costa arriva fino a Populonia.
Vito Melchionna
Livello 42     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Piombino è una città adagiata sul mare in un bellissimo tratto della costa toscana. La sua storia risale al periodo etrusco, a Populonia, una sua frazione, sono state rinvenute delle tombe etrusche, unica città etrusca sul mare. Il golfo di... vedi tutto Baratti è splendido e offre degli angoli e delle insenature mozzafiato. La costa che va verso Follonica, con molta spiaggia, presenta il Parco costiero della Sterpaia, oasi WWF. Molto apprezzabile il centro storico con dei vicoli e viuzze; dulcis in fundo, piazza Bovio, promontorio verso l'Isola d'Elba.
LUCA
Voto complessivo 7
Guida generale : Città carina adagiata su un promontorio favoloso, non farsi condizionare dalla vista delle fabbriche al suo ingresso la vista su l'arcipelago e' unica. Da non perdere piazza bovio una terrazza che si protende verso il mare, il parco naturalistico di... vedi tutto punta falcone che nei primi mesi di primavera e' ricco di colori e di profumi e naturalmente i percorsi sul promontorio per raggiungere Populonia unica citta etrusca sul mare con la sua necropoli
19631961
Voto complessivo 9
Guida generale : Cittadina molto carina in estate, ha molte spiagge che secondo il vento puoi scegliere dove state meglio. Ha un centro storico molto vecchio come del resto le sue origini. Ci sono molti locazioni dove puoi gustare una bevuta sul porticciolo... vedi tutto o nella piazza caratteristica a picco sul mare Piazza Bovio. Nei dintorni da non perdere Buca delle Fate Lo stellino Golfo di Baratti Populonia con il suo castello
elisa Bernardini
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Piombino è una cittadina di fabbrica non conosciuta ma situata nel cuore della Val di Cornia e pertanto vicina allo splendido golfo di Baratti, alle tombe etrusche di Popilonia, ai bellissimi borghi di Sassetta, Subereto, Campiglia Marittima e Monteverdi. Circondata... vedi tutto dalle colline, vigneti e dal bellissm mare che ci divide da 30 minuti di traghetto dalla bellissima Isola d'Elba. Piombino non e' turistica, pertanto i costo sono ancora accessibili!
Mario Giannullo
Livello 27     2 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Piombino è una città dove si vive ancora a "misura d'uomo", nonostante la crisi che investe le sue industrie siderurgiche. Tranquilla, è presente un alto senso civico con scarsi episodi di microcriminalità. Ha un bel centro storico con opere d'arte... vedi tutto che dalla civiltà etrusca arrivano fino all'epoca napoleonica. La cucina è ottima e i ristoranti si offrono a prezzi accessibili per tutti.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312507
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156249
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0312508
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156245
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Piombino

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Arte e cultura
Enogastronomia
Sport
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Cicloturismo
Terme e Benessere
Verde e natura
Avventura
Shopping
Giovani e single
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0156249
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0468748
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156258

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312494
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Piombino

Pioggia debole
4 °
Min 82° Max 827°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156259
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0