×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Pietraperzia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0030025
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0029389

Questa località è situata in Sicilia, in provincia di Enna e conta circa 7.500 abitanti.
Di origini antichissime (forse risalenti all'età del Bronzo), Pietraperzia basa la sua economia sulla produzione di pistacchi, cereali e mandorle, nonchè sull'artigianato locale (lavori in ferro battuto e ricami artistici).
Il nome del borgo è riferibile ad un termine dialettale, petri pirciati, che sta ad indicare la particolare pietra su cui sorge il paese, tutta forata da innumerevoli tombe preistoriche.
L'attuale centro urbano ha avuto origine in età medievale, anche se in seguito fu proprietà di munerosi signori locali.
Il patrono di Pietraperzia è san Rocco, festeggiato ogni anno il 16 agosto.

Prefisso:
0934
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pietrini
Patrono:
Rocco di Montpellier
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0030043
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pietraperzia

Silvia Rossi
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : La chiesa madre è l’edificio principale, ed è dedicata a Santa Maria Maggiore. La sua prima costruzione risale ai primissimi anni del Trecento, ma l’attuale aspetto di tipica basilica cristiana che vediamo ora è frutto di innumerevoli interventi successivi. Del Castello... vedi tutto Barresio purtroppo sono rimasti solo dei ruderi (che su di me hanno comunque esercitato un certo fascino), ma sarebbe stato bello vederne la struttura originaria, soprattutto dopo aver sentito che secondo una leggenda esso avesse 365 stanze, una per ogni giorno dell’anno! Una delle tradizioni più sentite dalla popolazione è quella legata alla rappresentazione del Venerdì Santo, con la processione dell’altissima croce, detta "Lu Signuri di li fasci".
Da non perdere Chiesa di Santa Maria Maggiore , Ruderi del Castello Barresio , "Lu Signuri di li fasci"
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110102
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0310298
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Pietraperzia

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100093
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0130123
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017

Meteo Pietraperzia

Poco nuvoloso
10 °
Min 86° Max 1455°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0180175
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008