×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Peschiera Borromeo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040038
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030025

Peschiera Borromeo, nei pressi di Milano, vanta molte frazioni (Bellaria, Bellingera, Bettola, Canzo, Foramagno, Linate, Mezzate, Mirazzano, San Bovio, Zeloforamagno), la cui più nota è sicuramente Linate, che ospita uno dei più importanti aeroporti di tutta la Lombardia. La sede comunale è a Bettola. Il paesaggio è quello della campagna lombarda, ricco di verde e di sorgive, che contribuiscono a creare un clima molto umido, piuttosto caldo d’estate e freddo d’inverno. In gran parte il territorio di Peschiera Borromeo rientra nel Parco agricolo Sud Milano, il parco regionale che interessa 61 comuni intorno al capoluogo lombardo istituito nel 1990, con il tipico paesaggio della Pianura Padana. A Peschiera Borromeo, comunque, l’agricoltura è stata quasi del tutto abbandonata, a parte poche eccezioni basate principalmente sulla coltivazione di cereali e di foraggi per l’allevamento dei bovini.

Mancano ritrovamenti in zona sugli insediamenti più antichi nella zona di Peschiera Borromeo, anche se da queste parti venne costruita, in epoca romana, strada Paullese; secoli più tardi qui si insediarono gli Arimanni Longobardi. Durante il medioevo il territorio appartenne alla Pieve di Mozzate, e qui operarono i monaci Umiliati, con gli Agostiniani a Mirazzano. Il momento più importante della storia di Peschiera Borromeo riguarda l’acquisto del monastero di Mirazzano da parte dei Borromeo, una ricca famiglia di mercanti e di banchieri di San Miniato, in Toscana, che si erano trasferiti in Lombardia e avevano sviluppato attività finanziarie e commerciali in tutta Europa. Nel XV secolo, infatti, i conti Borromeo, nella persona del banchiere milanese Vitaliano, acquisto dai monaci agostiniani i beni di Mirazzano e di Peschiera, più il fondo di Longhignana dagli Umiliati, per un totale di 25.000 pertiche di terreno. Nel 1432 Vitaliano Borromeo aveva ottenuto dal duca di Milano, Filippo Maria Visconti, il permesso di fortificare Peschiera, che dalla cascina originale assunse sempre di più l’aspetto di un vero e proprio castello di difesa, con il fossato ancora oggi pieno d’acqua e proteggerne le splendide sale. Anche San Carlo Borromeo, la massima figura della Chiesa lombarda nel sedicesimo secolo, possedette il castello di Peschiera, e poi vi rinunciò in favore di suo zio Giulio Cesare. Verso la fine del Cinquecento il castello di Peschiera venne restaurato interamente da Renato Borromeo, il figlio di Giulio Cesare e il fratello del cardinal Federigo dei “Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni. Con Renato, il castello abbandonò il suo aspetto di fortificazione per diventare una vera e propria residenza di lusso. Il cortile venne invece trasformato nel Seicento, assumendo l’aspetto attuale. Oggi il castello Borromeo viene utilizzato principalmente per matrimoni, ricevimenti ed altri eventi che hanno luogo nelle sue bellissime sale affrescate e negli spazi esterni, anche se vengono organizzate a intervalli regolari delle visite guidate annunciate con largo anticipo e c’è la possibilità per studiosi e scolaresche di richiedere l’accesso e la visita quando il castello non ospita alcun evento.

Nel 1933 nacque nella frazione di Linate l’omonimo aeroporto, per sostituire il vecchio campo d’aviazione di Taliedo, ormai insufficiente. La costruzione dell’aeroporto comportò significative modifiche nell’assetto del paese, con la Paullese che venne tagliata per le esigenze strutturali delle nuove costruzioni e l’abbattimento di alcune delle più antiche cascine di Linate.

Oggi Peschiera Borromeo è un centro residenziale piuttosto ricco, tra i primi nelle classifiche annuali che indicano le città con il reddito medio più alto, ma è anche una località vocata all’industria, in particolare con produzione di pasta fresca, la centrale del latte, le industrie informatiche e chimiche, soprattutto di piccole e medie dimensioni. Importanti anche il settore meccanico, metallurgico, poligrafico, cartario e le attività legate all’aeroporto di Linate, nonché il complesso sportivo-ricreativo dell’Idroscalo che si trova poco distante.

Prefisso:
02
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
peschieresi
Patrono:
san Carlo Borromeo
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,006006
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010022

Recensioni Peschiera Borromeo

Massimo
Livello 12     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Fino a 40 anni fa Peschiera Borromeo era un centro prettamente agricolo. Essendo collocato a pochissimi chilometri dal centro di Milano è sempre stato considerato, in modo speculativo, ottimo per edificare case. Quello che rende Peschiera importante è la grossa... vedi tutto quantità di terreni agricoli e vegetazione che possono essere considerati un polmone per Milano. E poi la conformazione del terreno ha permesso di ottenere ottimi risultati in campo agricolo e bovinocoltura. La presenza di fontanili e la realizzazioni di marcite permetteva di ottenere maggiori tagli d'erba fresca, fondamentale per una qualitativamente ottima produzione di latte e carni. Tutto questo sin dai tempi degli insediamenti romani ma sicuramente migliorato dei Cistercensi intorno al 1100 che perfezionarono tale tecnica al fine di poter recuperare i terreni acquitrinosi che venivano loro donati.
Da non perdere Castello di Longhignana , visitare il parco del Carengione , Castello di Longhignana
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Sicuramente da visitare è il Castello di Peschiera, che è il più antico possedimento lombardo dei Borromeo, famiglia originaria di San Miniato in Toscana. Costruito dalla famiglia intorno al 1432, il castello possiede all'esterno, un’alta torre centrale, alla quale fanno... vedi tutto corona quattro torrioni angolari, emergenti dall’acqua. All'interno del castello troviamo un Museo, la Sala delle Armature (decorata a grottesche), il Salone Centrale con le otto allegorie. Consigliamo inoltre di fare un'escursione presso i mulini che sono disseminati in questa zona e nel giardino botanico.
Simona Tansini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Grande disponibilità di abitazioni, tranquilla e comoda per Milano. Servirebbero più servizi e trasporti pubblici come metropolitana. Ampia scelta di acquisto di abitazioni anche se a prezzi decisamente alti soprattutto per le case nuove. I negozi di prima necessità sono presenti mentre... vedi tutto quelli di intrattenimento e svago sono un pochino scarsi.
Da non perdere centro commerciale le corti borromeo , Castello di Peschiera
Mariangela Lupi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Da non perdere il castello di Peschiera Borromeo, si può fare una gita in bici e mangiare qualcosa, nei dintorni interessante il parco ittico paradiso, per fare shopping hanno aperto un nuovo centro commerciale, le corti borromeo dove si trova... vedi tutto di tutto.
Da non perdere Castello di Peschiera
Loredana Bellotti
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Peschiera Borromeo è molto tranquilla e ancora molto verde; completamente ciclabile permette alle famiglie di muoversi con tranquillità e godersi giornate all'aria aperta. Periferia con accesso rapido e semplice alle tangenziali permette di spostarsi verso Milano con facilità. Bello il... vedi tutto Castello medioevale.
Da non perdere Castello di Longhignana
Monica Marcandelli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 7
Guida generale : E'impagabile la tranquillità dei quartieri di questa cittadina e il fatto che sia immersa nel verde della campagna. Ideale per famiglie e persone che vogliano vivere una vita attiva e all'aria aperta, potendo praticare sport nelle numerose strutture del comune... vedi tutto (tennis, piscine, palestre, maneggi... ) e nei 'percorsi vita' dell'Idroscalo e del castello (che è fantastico, e assolutamente da vedere). E per il divertimento, raggiungibile davvero in pochi chilometri la città di Milano.
Da non perdere parco sud , Idroscalo , Castello di Peschiera
giorgia frecchiami
Livello 19     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Pochi trasporti, frazioni non ben collegate tra loro, pochi divertimenti, unica nota positiva la vicinanza con l'idroscalo.
cristina migliari
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Il castello di peschiera meta di molti sposi per far le foto e i dintorni in cui c'è una bella natura e l'idroscalo, il parco di Milano molto bello. Le chiese antiche del territorio e le cascine
Da non perdere idroscalo , Castello di Longhignana
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0190174

Destinazioni vicine a Peschiera Borromeo

DestinationListNear-GetPartialView = 0,081078
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Peschiera Borromeo

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100093
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010017

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0200183
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Peschiera Borromeo

Poco nuvoloso
1 °
Min -2° Max 6°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170161
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0