×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Perarolo di Cadore: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0010009

Qui fiorirono famiglie ricchissime come gli Zuliani e i Lazzaris che ospitarono nel 1881 e 1882 la regina Margherita d'Italia.
Perarolo di Cadore (532 m) sorge tra la fine del '300 e l'inizio del '400 quando il commercio di legnami richiede un porto adeguato e gli alvei di Piave e Boite che qui confluiscono lo rendono il posto ideale: tale risorsa ha rappresentato la principale fonte di ricchezza del paese fino agli inizi del novecento. Qui fiorirono famiglie ricchissime come gli Zuliani e i Lazzaris che ospitarono nel 1881 e 1882 la regina Margherita d'Italia

Da Visitare:
Per avere informazioni sul comune: 32010 Perarolo Di Cadore (BL) - Via Regina Margherita, 3 . Nelle vicinanze è interessante la provincia di Belluno, di cui fanno parte anche le località di Arsie,Arsie.Alcuni comuni nei dintorni:
Arsie
Oltre al caratteristico centro storico, ad Arsiè possiamo ammirare: la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva al suo interno pregevoli opere di artisti locali;
le inn...
Arsie
Oltre al caratteristico centro storico, ad Arsiè possiamo ammirare: la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva al suo interno pregevoli opere di artisti locali;
le inn...

Prefisso:
0435
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
perarolesi
Patrono:
san Nicolò
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013

Recensioni Perarolo di Cadore

Anna Chiara Sardella
Livello 100     11 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Perarolo di Cadore è un luogo ricco di interessanti luoghi da visitare e attività peculiari per scoprire un territorio affascinante. Il Sentiero Cima Molino è un sentiero di 800 metri tra i boschi sopra i Piave, dove si raggiunge la... vedi tutto borgata Sacco di Sotto con vecchie case costruite con il sasso, il sentiero I Suoni Del Bosco e` un percorso di un'ora circa in tre chilometri dove si può osservare la fauna da un' altana. Se amate come noi la pesca sportiva, rivolgetevi al "Bar Covo dei Zater" in paese, organizzano escursioni di pesca "Catch&Relase".
Stefano P
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Perarolo era un tempo uno degli di di passaggio fondamentali per trasportare legname a Venezia. Questa tradizione si è ramificata nel tempo, tanto che con gli anni è sorto un Museo del cidolo (barriera usata per trattenere il legname che... vedi tutto arrivava dal fiume) e del legname che ricorda proprio le varie attività svolte all'epoca dagli abitanti del posto. La locale chiesa parrocchiale è dedicata a San Nicolò, ma ne esiste anche un'altra fatta costruite per San Rocco.
Da non perdere Museo del cidolo e del legname , Chiesa San Nicolò , Chiesa San Rocco
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Perarolo di Cadore

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0