×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Mori  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Mori

Superfice:
40 km2
Altitudine:
204 m
Abitanti:
9672 [2012-06-30]
Introduzione

Il paese di Mori si trova a pochi km da Rovereto e lungo l’autostrada Trento-Verona, deve la sua fama alla produzione, ottima e abbondante dei vini Merlot, Marzemino e Lagrein. 



Fondata durante l'epoca medievale, è diventata tristemente famosa durante il periodo della seconda Guerra Mondiale perché da qui passavano diversi treni che percorrevano il Brennero verso la Germania e la Polonia.



Il centro basa la propria economia sulla produzione agricola, in particolare uve rosse da vino, ed all'allevamento bovino.

 

Nella vicina Brentonico la chiesa dei Ss. Pietro e Paolo nasconde una cripta del X sec. con resti di affreschi duecenteschi. A Torbole, sul lago di Garda a 5 Km di distanza, è possibile praticare grazie a un vento che soffia ininterrottamente, il Windsurf e altri sport estremi.

Prefisso:
0464
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
moriani
Patrono:
Santo Stefano
Giorno Festivo:
26 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

3
Media

Chi c'è stato

Nessun dato disponibile

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Mori

Conosci Mori? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Trincee Nagià Grom Mori
Livello 54     2 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Il caposaldo del monte Nagià Grom venne costruito a partire dalla primavera del 1915, ma subì ampliamenti e modifiche per tutta la durata della guerra. Venne realizzato come parte integrante del sistema fortificato campale a difesa del territorio compreso tra... vedi tutto Riva del Garda e la Vallagarina: permetteva infatti di sorvegliare gli accessi alla Val di Gresta dalla Valle di Loppio e dalla Vallagarina. Assieme al vicino monte Faé rappresentava il perno della linea difensiva del “sottosettore 4a” (monte Biaena); con le postazioni “Costa” e “San Rocco” formava un “gruppo di combattimento” (Kampfgruppe) autonomo, dotato di 4 mitragliatrici, due cannoni da 9 cm M.75/96 e due cannoni da montagna da 7,5 cm M.15.Erano presenti lanciamine (Minenwerfer) ed un riflettore da 60 cm.Nell’estate del 1915 il caposaldo era presidiato da un plotone di fanteria (cinquanta soldati al comando di un cadetto aspirante ufficiale) e da un distaccamento d’artiglieria. Nel 1916 la guarnigione raggiunse la forza di tre plotoni al comando di un capitano, rafforzati con una parte del battaglione Standschützen “Kitzbühel” (l’altra parte era sul monte Faé).Il caposaldo era in grado di difendersi da tentativi di aggiramento e costituiva un complesso piuttosto articolato, organizzato in modo da garantire al presidio militare la massima autonomia possibile.Sulla sommità venne scavata una trincea perimetrale che garantiva una difesa a 360°, suddivisa in postazioni di combattimento numerate in cifre romane da I a XIV.
vincenza bombelli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Si tratta di un punto di passaggio dall'autobrennero al Lago di Garda. Punto di partenza per passeggiata nelle montagne circostanti e passaggio della pista ciclabile che porta al Lago di Garda. Bellissimo il santuario di Mont'Albano che domina il paese... vedi tutto e che è raggiungibile con una passeggiata suggestiva di circa 20 minuti. Nelle frazioni vicine di sono punti di accoglienza tipo B&B e agriturismi.
Da non perdere Santuario monte Albano , gelateria Bologna , pista ciclabile per il Garda
Voto complessivo 6
Guida generale : Carina e vivibile
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312525
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Mori

DestinationListNear-GetPartialView = 0,1093838
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Mori

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete per la famiglia
Sport
Verde e natura
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156263

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0