×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Montelparo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0010013
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Questo comune è situato in Marche e fa parte della provincia di Ascoli Piceno.Le origini risalgono ad epoca romana.. Da Segnalare: il 1° Maggio c'è la Sagra della trippa.Conta circa 969 abitanti. Il cap è 63020 e il prefisso telefonico 0734. Ripatransone,Monterubbiano sono altri comuni interessanti nella stessa provincia. A pochi km si trova il comune di Ascoli Piceno.

Da Visitare:
Da visitare: il castello. Il patrono del comune S. Paolino e si festeggia il Luglio.Per avere informazioni sul comune: http://www.provincia.ap.it/montelparo/ . Nelle vicinanze è interessante la provincia di Ascoli Piceno, di cui fanno parte anche le località di Montegranaro,Sant'Elpidio A Mare.Alcuni comuni nei dintorni:
Montegranaro
La parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo ricostruita nel 1760 e costituita da diversi affreschi prestigiosi. Molto importante è anche il Santuario di S. Serafino che conserva tele settecentesche.
Sant'Elpidio A Mare
La Torre Gerosolimitana eretta nel '300, la trecentesca Chiesa di S. Agostino conserva un portale rinascimentale; la Chiesa di Maria Ss. della Misericordia.

Prefisso:
0734
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
montelparesi
Patrono:
Arcangelo Michele
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Montelparo

Daniele R
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : La Chiesa di San Michele Arcangelo, santo patrono della cittadina, è - al pari della Chiesa di Santa Maria Novella e della Chiesa di San Pietro - uno dei primi luoghi da visitare nel comune di Montelparo. Molto particolare, interessante... vedi tutto per immergersi nel tessuto sociale e storico del comune, il Museo degli antichi mestieri ambulanti. Si tratta di una raccolta di biciclette costruite per svolgere le più disparate attività lavorative. E una collezione privata pensata e realizzata grazie alla dedizione e costanza del Sig. Lauro Lupi. Inizialmente nata come Mostra itinerante con una trentina di biciclette, ad oggi consta di oltre 50 pezzi. E la descrizione di un modo di vivere degli anni dal 1920 al 1960 dove ingegno, manualità, sforzo e fatica umana emergono.
Da non perdere Museo dei mestieri ambulanti , Chiesa di San Michele Arcangelo
Irene Ranieri
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : In collina a 600 mt. di altezza, eccellente posizione. Se si ha bisogno di riposo, scaricare stress. Meravigliosi paesaggi a perdita d'occhio dal mare alla montagna a 360 gradi. Cucina ottima e genuina negli agriturismi La Ginestra,Fonte di Sant'Andrea. Vini... vedi tutto eccellenti prodotti sul posto. equidistante dal mare e dalla montagna,raggiungibili sempre in mezz'ora,il traffico assente.Ottimo ristorante di pesce alla Fonte di Mosè a Torre di Palme,bellissimo borgo a picco sul mare
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Montelparo

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0