×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Militello Rosmarino: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156262

Centro agricolo in provincia di Messina, Militello Rosmarino è situato 420 metri sopra il livello del mare, sul versante dei monti Nebrodi e non presenta una particolare estensione.


Le origini del paese sono saracene, come documentato dal castello a pianta quadrata, oggi ridotto a rudere. In seguito divenne possedimento spagnolo e francese. 

Il patrono di Militello Rosmarino è San Biagio, festeggiato ogni anno il 3 febbraio. In occasione, il centro e le strade limitrofe vengono invase dalla cittadinanza che vuole partecipare 


La sua economia è basata principalmente sulla coltivazione di agrumi e ulivi.

Prefisso:
0941
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
militellesi o militellani
Patrono:
San Biagio Vescovo e Martire
Giorno Festivo:
03 febbraio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Militello Rosmarino

Ruggero Antani
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Il Comune di Militello Rosmarino fa parte del Parco dei Nebrodi, la più grande riserva naturale della Sicilia. Elemento questo che ovviamente basta da solo a rendere l’idea della qualità paesaggistica della zona, ideale per chi ama il relax fatto... vedi tutto di passeggiate in aree incontaminate. San Biagio è il santo patrono della cittadina, festeggiato ogni febbraio. A lui è dedicata la locale chiesa parrocchiale secondo un rito che si apre con la processione del simulacro della Madonna Immacolata, che viene trasportata in processione dalla Chiesa madre fino all'antica abbazia di Santa Maria Lo Brignolito, aperta solo in onore della festa. Sulla statua della Madonna è appesa una fronda di alloro sulla è adagiato un quadro di San Biagio.
Da non perdere Chiesa di San Biagio , Parco dei Nebrodi
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262

Meteo Militello Rosmarino

Poco nuvoloso
10 °
Min 9° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0