×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Marcon: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Marcon è un comune italiano che appartiene all'area della città metropolitana di Venezia e che conta poco meno di 20.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 25,55 chilometri quadrati. Sorge su un territorio pianeggiante, ad un'altitudine media di appena 5 metri al di sopra del livello del mare, ed è attraversata da diversi canali di scolo (il più noto è Fossa Storta) ed i due fiumi Dese e Zero.

Dal punto di vista climatico Marcon presenta temperature tendenzialmente calde, nonostante si riscontri una piovosità piuttosto significativa anche durante le stagioni di solito più secche: a tal proposito il mese più caldo dell'anno è luglio, durante il quale si registra una media di 22.8° C; al contrario il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra una media di 2.9° C.

Premesso che sarebbe davvero impossibile riassumere in poche righe una storia gloriosa e complessa come quella di Venezia, ci limiteremo ad annotare alcuni dati strettamente relativi al territorio di Marcon, che ad esempio non risulta essere stato abitato in maniera stabile al tempo della presenza romana nell'area veneziana (anche se è lecito immaginare che sia comunque arrivata l'influenza da zone limitrofe quali quella di Altino). Il toponimo "Marcon" risulta essere attestato per la prima volta in un documento datato 997 dopo Cristo, all'interno del quale il vescovo Ronzone (di Treviso) donava all'abbazia benedettina di Mogliano un comune di nome "Marconio".
Marcon è un comune particolarmente interessante dal punto di vista del toponimo, visto che esistono diversi altri nomi con cui sono stati chiamati gli agglomerati urbani sorti sul suo territorio: da Gaggio ("bosco" in lingua germanica) a Pojanon (dall'abbazia tardoantica di Povegliano), da San Liberale (nome di una parrocchiale locale) a Zuccarello (che forse deriva al cinquecentesco "zocco", ovvero poggio).

Detto ciò il territorio cittadino sarebbe stato amministrato dai monaci fino al 1434, per poi vivere un periodo di impaludamento durato almeno fino al XVI secolo. Nonostante una importante opera di bonifica, l'area di Marcon risulta non particolarmente popolata anche durante i secoli XVII e XVIII: nel 1668 si contavano circa 450 abitanti, mentre nel 1766 se ne contavano circa 615.Il comune vero e proprio viene istituito nel 1807 durante la dominazione di Napoleone ed avrebbe avuto la propria autonomia (dopo una breve parentesi austriaca) già a partire dal 1818.
Le ultime notizie storicamente rilevanti legate a Marcon sono datate 1917, anno in cui viene istituito un campo di aviazione per l'aereonautica italiana (più precisamente per le squadriglie LXXXVII ed LXXX).

Oggi il paesaggio circostante Marcon è rigoglioso come un tempo, anche se l'economia non è più fondata prevalentemente sull'agricoltura come accadeva in passato. L'area del Comello (un altro toponimo con cui è nota questa zona) è infatti sede di diversi stabilimenti industriali che ospitano aziende del settore metalmeccanico, di quello chimico, ma anche di quello del design e dell'abbigliamento. Da segnalare inoltre la presenza di un importante polo commerciale animato da un complesso di grandi magazzini e negozi in espansione continua, anche grazie ad una posizione assolutamente strategica vista la vicinanza di ben tre diverse autostrade.

A tal proposito, Marcon è una cittadina letteralmente incorniciata da importantissime dorsali stradali del nostro paese: si trova infatti perfettamente in mezzo alla Autostrada A4 Serenissima (che arriva fino a Torino), all'Autostrada A27 d'Alemagna (che inizia dalla tangenziale di Mestre e prosegue a nord fino a Belluno), ed all'Autostrada A57 (la tangenziale di Mestre di cui sopra). Il comune è servito dalla stazione ferroviaria Gaggio Porta Est, è posto sulla linea ferroviaria Venezia-Trieste e fa parte del cosiddetto progetto SFMR (Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale, finanziato principalmente dalla regione Veneto). Come è facile intuire l'aeroporto più vicino a Marcon è il Marco Polo di Venezia, che dista meno di 10 chilometri dal centro abitato; al contrario, per raggiungere il capoluogo cui appartiene formalmente, di chilometri bisogna percorrerne oltre 20.

Prefisso:
041
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
marconesi
Patrono:
San Giorgio
Giorno Festivo:
23 aprile
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

3
Media
1
Bassa

Chi c'è stato

Famiglie
2
Tutti
1

Indicatori

shopping
Accessibilità
Trasporti
Sicurezza
mangiare e bere
Intrattenimento
Servizi ai turisti
Accoglienza
Alloggio
convenienza
Attrattive
attività
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008

Recensioni Marcon

Conosci Marcon? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
alba fedon
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Città di periferia senza un vero centro storico, ma molto vicina a Venezia, raggiungibile dalla stazione porta est di marcon in 20 minuti. E' la cittadella dello shopping con centri commerciali di ogni tipo (Carrefour, ina market, toys, oviesse, grandi... vedi tutto marche, zanchetta, sme...)
Da non perdere centro culturale de André , oasi faunistica
marisa
Voto complessivo 5
Guida generale : C'è un centro commerciale molto bello, il Carrefour, e anche un discreto cinema. Passa la tangenziale che va da Quarto d'altino a mestre-venezia per cui c'è una buona viabilità. Ci sono varie palestre e campo di tennis e calcio. Insomma è... vedi tutto un paese vivibile.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Marcon

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete romantiche
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0010008

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Marcon

Poco nuvoloso
21 °
Min 189° Max 2805°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0