×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Gavorrano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050047
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0020021

Info su Gavorrano

Superfice:
163 km2
Altitudine:
273 m
Abitanti:
8777 [2014-02-28]
Introduzione

Nel centro dell’alta Maremma grossetana, sorge il centro medievale di Gavorrano, adagiato sul fianco del monte Calvo, da dove si gode un paesaggio che spazia dal mare alla collina. Fu un importante centro minerario e sul suo territorio sono ancora visibili le notevoli cave di pietra e le infrastrutture per l’escavazione e la lavorazione del materiale. Attualmente, parte delle dismesse strutture funzionali alle miniere sono state convertite in un vasto complesso museale: il Parco Minerario e Naturalistico di Gavorrano, inglobato nel più esteso progetto del Parco Tecnologico ed Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane. Questo progetto offre un fondamentale contributo al rilancio culturale e turistico di questo territorio. Le sue terre e il castello furono amministrati dalla nobile famiglia dei Pannocchieschi nel XIII sec., e si narra che qui il Conte Nello uccise la senese Pia dè Tolomei, la cui sorte viene descritta da Dante Alighieri nel “Canto V” del Purgatorio (“ Siena mi fè, disfecemi Maremma). In ricordo di questa vicenda, ogni Agosto nel centro storico di Gavorrano, ha luogo la rappresentazione denominata il “Salto della Contessa”. Per le vie del paese sfilano cortei storici in costume medievale, si esibiscono sbandieratori e si da vita ad un palio equestre e ad una rappresentazione teatrale.

Prefisso:
0566
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
gavorranesi
Patrono:
Giuliano di Brioude
Giorno Festivo:
28 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

3
Media

Chi c'è stato

Famiglie
1

Indicatori

Accoglienza
mangiare e bere
Accessibilità
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
attività
Servizi ai turisti
shopping
Alloggio
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0080086
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0020008

Recensioni Gavorrano

Conosci Gavorrano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Marta Camporini
Livello 31     3 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Proprio un bel paesino, nel cuore della Maremma! Come tanti altri paesi della Toscana, ha origine medievale, caratterizzato dalle mura e dalle viette strette strette, che garantiscono una pace assoluta visto che le macchine non possono entrare nel centro storico.... vedi tutto Ci sono solo 3 ristoranti, ma tutti e 3 di ottimo livello e con un rapporto qualità/prezzo pazzesco... e poi la posizione di Gavorrano è davvero strategica: 15 minuti da Follonica, 20 da punta ala e Castiglione della Pescaia, un'ora da Pisa e Siena. Insomma, ideale per un break durante tutto l'anno!
Da non perdere in estate, il salto della pia , Al mare a Follonica , Il museo della miniera
paolo campagna
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : è un piccolo paesino della maremma, in provhcia di grosseto,ci ho abitato x circa 7 anni nel periodo che c'era la miniera di pirite xchè mio papà lavorava li.ho ancora degli amici,consiglierei a chiunque di visitarlo, xche c'è una vera... vedi tutto tranquillità si mangia bene,e c'è molto da visitare,peresempio il parco minerario,il parco della finoria,e tutto monte calvo,dove sotto sorgeva la miniera. ciao.
ARMAN Nanni
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Belpaese che da visitare il museo della miniera dove tanti anni fa operai lavoravano la miniera di carbone e oggi l'hanno trasformata in un museo.
Da non perdere Il museo della miniera , Punta Ala , Al mare a Follonica
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0260248
DestinationListNear-GetPartialView = 0,051049
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
HotelSearch-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Verde e natura
Studenti
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Montagna
Sole e Mare
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,003003

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0150145
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0140137
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013