×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Ferentillo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040039
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Ferentillo è costituito dalle borgate di Matterella e Precetto arroccate ai lati di una gola attraversata dal fiume Nera
I due castelli che sovrastano le due borgate erano a capo di un sistema di difesa che serviva anche a proteggere la vicina Abbazia di San Pietro in Valle.
Il re longobardo Faroaldo II vide in sogno San Pietro che gli ordinò di costruire un'abbazia nel luogo dove viveva un eremita chiamato Lazzaro.
Andando a caccia in Valnerina, il re incontrò questo sconosciuto eremita e subito obbedì all'ordine di San Pietro.
L'economia di Ferentillo, tradizionalmente agricola (olivi), è integrata da attività artigiane (ferro battuto) e dal lavoro offerto dal vicino polo chimico-siderurgico di Terni e Narni. UN'IDEA DELLA SUA STORIA
Ferentillo ha origini longobarde (VIII sec.) e la sua storia è strettamente connessa a quella dell'Abbazia di San Pietro in Valle, che fino al 1300 fu a capo dell'intero territorio.
Nel 1300 il Papa Bonifacio VIII, per porre fine ai disordini e le contese tra i castelli della zona, assegnò il territorio al diretto dominio della Chiesa.
Nel 1407, la Chiesa, conservando il potere spirituale, assegnò la giurisdizione civile a Spoleto.
Il feudo divenne poi (1415) dominio della famiglia Trinci di Foligno e (dal 1515 al 1730) della famiglia dei principi Cybo.
PanoramaI Cybo trasformarono Ferentillo in un vero piccolo Stato e nel 1563 pubblicarono uno Statuto che prevedeva una prima forma di partecipazione pubblica al governo.
Un esempio di eccezionale nobiltà in un'epoca in cui i governanti preferivano comandare con arbitrio e prepotenza.
Le aspirazioni all'autonomia di Ferentillo furono riconosciute definitivamente nel 1860 quando, con la nascita del Regno d'Italia, il territorio divenne Comune italiano.

Prefisso:
0744
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ferentillesi
Patrono:
San Sebastiano (Santo)
Giorno Festivo:
20 gennaio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008

Recensioni Ferentillo

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Cripta-Museo delle Mummie di Ferentillo. Le mummie di Ferentillo hanno una storia che risale all'epoca napoleonica. Nel 1806 venne infatti ordinato di riesumare i corpi sepolti nelle chiese per metterli in cimiteri al di fuori delle mura. Durante i lavori... vedi tutto di recupero nella cripta di Santo Stefano, vennero alla luce dei corpi perfettamente mummificati. Tale mummificazione è avvenuta per delle componenti chimiche presenti nel terreno, che hanno essiccato le cellule lasciando intatti i tessuti. §2 stato allestito all' interno della cripta un vero e proprio Museo visitabile con tour guidati che illustrano le storie e la vita di quei corpi. Altra attrazione da non perdere a Ferentillo è l'Abbazia di San Pietro in Valle. L'Abbazia possiede la più grande collezione di sarcofagi romani in Umbria. Per questo l'Abbazia ha il titolo di mausoleo dei duchi longobardi di Spoleto.
Elisa Filipponi
Livello 28     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : MERAVIGLIOSO!!!! MISTERO ED ELEGANZA DELLE ROCCHE E LO SCORRERE PLACIDO DEL FIUME NERA... UN INCANTO! MAGIA, TRADIZIONI,CULTURA E STORIA, UN TUFFO NEL PASSATO INTATTO E IL PIACERE DEL PRESENTE E DEL FUTURO!
Da non perdere Il Museo delle Mummie , ABBAZIA SAN PIETRO IN VALLE , ARRAMPICATA E RAFTING
nicoletta guida
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Un antico borgo immerso nel verde, ricco di storia e tradizione. Interessanti e vari gli itinerari, da quelli religiosi a quelli sportivi.
maurizio
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : paese tranquillo economico vicino a città arte spoleto assisi spello norcia cascia narni roma cascate delle marmore lago di piediluco un paese vivibbile ed economico
Pio Francesco
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Il tempo si è fermato,il verde,lo scorrere del fiume nera ti trasportano lontano dal caos delle città e ti fà godere veramente la vita.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0150141
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0910874
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Ferentillo

HotelSearch-GetPartialView = 0,0130128
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,015014
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013

Meteo Ferentillo

Pioggia
11 °
Min 11° Max 13°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,018017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013