×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Dovadola: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156253

Dovadola è un comune italiano nella provincia di Forlì Cesena. Il piccolissimo centro abitato di Dovadola si trova in una valle del fiume Montone nel punto in cui il fiume forma una curva, e dista circa una ventina di chilometri da Forlì. 



In passato, fu territorio dei conti Guidi, passato poi nel periodo rinascimentale, ai possedimenti fiorentini così che al nucleo medioevale preesistente si aggiunse un borgo fiorentino proprio al ridosso del fiume. Il tutto è chiuso, e circondato da delle mura difensive.



L'economia è legata alla agricoltura e all'artigianato. Dovadola è famosa sopratutto per la lavorazione del peltro.



Verso gli inizi del mese di ottobre, a Dovadola prende piede la sagra del tartufo. 

Prefisso:
0543
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
dovadolesi
Patrono:
Sant'Andrea Apostolo
Giorno Festivo:
30 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Dovadola

Anna Chiara Sardella
Livello 100     11 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Questa splendida località è ricchissima di storia, in particolare quella che le deriva dal periodo medievale che le ha regalato diversi edifici conservati oggi a Dovadola. Il borgo del centro abitato con la piazza principale è molto caratteristico, un tipico... vedi tutto centro della romagna con i suoi edifici piatti e gialli; la Rocca dei conti Guidi è la principale attrazione da visitare, inoltre nelle sue zone selvagge della campagna circostante si possono notare antiche costruzioni.
domenico gaspare
Voto complessivo 8
Guida generale : Visitare l'abitazione del liutaio, artista dovadolese, Foscolo Lombardi. Il Sarcografo della venerabile Benedetta Bianchi Porro, sito nella chiesa parrocchiale. Da non dimenticare il museo che riguarda la Venerabile Benedetta Bianchi Porro.
dall'alpi luciana
Voto complessivo 10
Guida generale : La fiera del tartufo è molto bella! Molto bello anche il mercato e cordiale la gente del posto
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156245
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0