×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156257
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Dervio  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Dervio

Superfice:
11 km2
Altitudine:
220 m
Abitanti:
2690 [2014-07-31]
Introduzione

Dervio è un comune lombardo  della provincia di Lecco che conta 2.694 abitanti situato sulla sponda orientale del lago di Como, con un'altitudine di 220 m sul livello del mare.

Le origini del nome Dervio affondano le loro radici dalla parola celtica Derw o Dervo che significa quercia, toponimo, forse derivato dalla presenza di querce sacre. Un'altra ipotesi, di periodo ottocentesco, invece, presume che il nome derivi dal greco:  Delfo, anche se meno accreditata per la mancanza di testimonianze.

Il territorio di Dervio si contraddistingue per la sua forma conoiode, dovuta alla presenza del torrente Varrone che separa in due parti il paese. Sono presenti località di "montagna", quali: Pianezzo, Mai, Monte, Pratolungo e Vignago; Dervio è un importante collegamento, infatti attraverso la strada provinciale della Valvarrone (SP67) si possono raggiungere Lavadee (rinomata località turistica) ed il Rifugio Roccoli Lorla da cui parte il sentiero per il Monte Legnone  suoi che è considerato la cima più alta (2.609 m) della provincia di Lecco e del settore più occidentale delle Alpi Orobie.

Dal punto di vista climatico Dervio presenta estati calde, ma ventilate grazie ai due venti: la Breva e il Tivano che spirano lungo le sponde, mentre gli inverni non sono particolarmente rigidi per l'effetto mitigatore delle acque del lago.

Storicamente,questo borgo, per la sua posizione strategica (collegamento della Valtellina a Milano) è stato uno dei centri più importanti e forticati, ha avuto un grande sviluppo a partire dal XIX secolo con una notevole crescita demografica ed economica che continua ancora oggi, in particolare, per il settore turistico. Per la sua posizione privilegiata sul lago e la presenza costante di vento,oltre ai diversi circoli velici, Dervio, è considerata la meta preferita per i velisti e l'indiscusso "paradiso della vela". Legambiente e Touring Club hanno premiato il comune di Dervio con 4 vele (su un massimo di 5) nella Guida Blu 2016. Questo riconoscimento è stato assegnato per il nono anno consecutivo ed è la seconda migliore valutazione dell'intero lago di Como.

Il lago per la sua estensione notevole e le sue bellezze paesaggistiche offre un panorama unico, suggestivo in cui passeggiare è un piacere per il corpo e per lo spirito, offrendo anche divertimento, visto il numero sempre crescente di strutture ricettive e turistiche.

Dervio fonde la modernità e la storia insieme, offrendo ai turisti, la possibilità di fare una passeggiata nel tempo e ammirare le chiese che conservano ancora elementi in stile romanico e i castelli, che ancora ricordano la grandezza di questo centro e offrono un panorama ancora più d'effetto. Uno di questi palazzi permette anche la visuale di scorci unici e con una vista privilegiata. La frazione di Corenno Plinio è uno dei luoghi più caratteristici sulle sponde del lago. La sua posizione su uno sperone a picco sul lago con il castello degli Andreani è una delle più belle e permette il controllo dello storico "Sentiero del Viandante". Le antiche case, la maestosa chiesa dedicata a San Tommaso di Canterbury, i sepolcri e il sentiero acciottolato con le strade scavate nella roccia conducono fino al lago.

Leardo "Leo" Callone, nuotatore italiano di gran fondo, meglio noto come il "Caimano del Lario", atleta, noto in tutto il mondo per le sue imprese sportive, vive nel comune alto-lariano insieme alla moglie.

Dal punto di vista culturale, Dervio, ospita dal 1999, il Festival Internazionale del Cinema di Animazione del Fumetto, la frazione di Corenno, invece, durante il periodo delle festività natalizie promuove l'evento "Ritorno a Corenno" : una manifestazione che con un' esposizione di presepi e che permette di riscoprire le vecchie abitazioni del borgo medioevale di Corenno Plinio; durante la quale si svolgono mostre, degustazioni dei prodotti tipici locali e rievocazioni degli antichi mestieri.

 

Prefisso:
0341
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
derviesi
Patrono:
San Pietro e san Paolo
Giorno Festivo:
29 giugno
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

4
Media

Chi c'è stato

Famiglie
1
Turisti maturi
1
Tutti
1
Coppie
1

Indicatori

convenienza
Intrattenimento
Sicurezza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Dervio

Conosci Dervio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ORAZIO
Voto complessivo 7
Guida generale : Una passeggiata al tramonto sul lungolago, soprattutto alla sera per godere degli spettacolari tramontimoppure concedetevi il piacere le strade che portano ai paesi più elevati per avere una magnifica vista sul lago di . Consiglio di effettuare una sosta al... vedi tutto ristorante il Capriolo che si rivelerà una emozionante e gustosa sorpresa.
Davide Vassena Vassena
Livello 33     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Il luogo ideale per gli amanti della vela (vi si tengono anche campionati mondiali), del lago (acque sempre balneabili) o del trekking e delle passeggiate in montagna (c'è il Sentiero del Viandante che costeggia tutto il lago di Como oppure... vedi tutto si può arrivare fino ai 2610 metri del monte Legnone)
Da non perdere Sentiero del Viandante
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Dervio

DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Dervio

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Montagna
Sport
Verde e natura
Giovani e single
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Avventura
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Dervio

Sereno
26 °
Min 155° Max 2568°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0