×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Cave  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Cave

Superfice:
17 km2
Altitudine:
400 m
Abitanti:
10995 [2010-12-31]
Introduzione

La prima notizia in cui viene nominato Cave risale all'VIII sec. quando Papa Stefano II (752-757) donò il territorio di Cave con i suoi monasteri di Santo Stefano e Santa Sabina alle monache di San Ciriaco di Roma. Certamente però il territorio era occupato sin dai tempi dei Prenestini da ville sparse come attestano resti di ville, strade, tombe dell'epoca romana rinvenuti qua e là nel territorio. Senza dubbio quindi il territorio di Cave dipendeva dall'antica Preneste che aveva aperto in questi luoghi cave di pozzolana e di tufo che diedero il nome al nucleo aitato che successivamente si formò.
I primi insediamenti sparsi venivano infatti definiti "Agri Prenestini Incolae". Nel 970 Giovanni XIII diede in feudo a sua sorella senatrice Stefania la città di Palestrina e il suo territorio compreso quello di Cave.
Il primo è del 10 maggio 1296 l'altro più importante è del 21 marzo 1307. Questo statuto regolava la vita cittadina sia civile che penale ed alcune norme riguardavano perfino la vendita delle noci e castagne ai romani, segno questo di una fiorente attività agricola.
Mascia Annibaldi, vedova di Giordano Colonna, nel 1425 nomina suo erede Martino V il quale a sua volta nel 1427 assegna il castello di Cave insieme ad altri ad Antonio Prospero ed Odoardo Colonna riservandosene il "frutto" a vita per la sorella Paola.
Sul finire del XV sec. a causa degli eterni contrasti tra i Colonna e il Papato, Cave fu assediata dai Papalini e dalle truppe francesi che la diedero alle fiamme.
Il potere passò cosi ai Borgia ma non per molto tempo perchè subito dopo la morte di Alessandro VI Borgia i Colonna ritornarono signori di Cave.
Il XVII e XVIII sec. furono periodi relativamente tranquilli nei quali fiorirono le attività locali e vennero costruiti nuovi palazzi e chiese.
E' proprio in questo periodo, 21 dicembre 1789 che, grazie a Filippo Colonna, a Cave veniva aperta una scuola ad opera delle Maestre Pie, ordine fondato da Suor Lucia Filippini.
Sul finire del XIX sec. venne costruita la ferrovia Roma-Fiuggi, oggi inattiva, che passando dentro l'abitato di Cave diede un incentivo all'economia locale permettendo scambi con la capitale; era di quei tempi la piena attività della coltura del tabacco e delle castagne, esportate in tutta Europa.
Durante la II Guerra Mondiale, nel dicmbre 1943, Cave venne bombardata, subendo gravi danni da parte degli alleati, perchè vi si era insediato il comando tedesco con relativo arsenale.
Gran parte del centro storico venne gravemente danneggiato e a tutt'oggi non si è ancora provveduto a risanare i danni di guerra ancora visibili.
La Cave di oggi è certamente molto diversa dal passato. E' una cittadina dall'aspetto moderno che ha esteso il suo territorio grazie all'edilizia minuta dovuta in massima parte dall'iniziativa di privati.
L'economia è totalmente cambiata. I lavoratori della terra hanno da tempo abbandonato l'agricoltura, dirigendosi verso il polo di attrazione della vicina capitale. Il fenomeno del pendolarismo, nato negli anni sessanta, tuttora permanente per tutti i rami di attività, con l'eccezione del commercio. L'artigianato langue, meno quello che si dedica ai servizi.
La via civile ha assorito i cambiamenti culturali e di comportamento avvenuti ovunque in tutta Italia con l'avvento dell'industrializzazione, della motorizzazione e del consumismo.
Pertanto, la cittadinanza si è arricchita di scuole per i diversi livelli di studio, di un centro sportivo di notevoli dimensioni, di buon numero di associazioni che impegnano molti giovani in attività culturali e sportive. Si avverte la mancanza di un ambienye polivalente, come centro d'incontro per lo svolgimento di attività di ogni genere.


Prefisso:
069580 e 069581
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
cavesi
Patrono:
Madonna del Campo e san Lorenzo
Giorno Festivo:
27 aprile
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

8
Media
1
Bassa
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
3

Indicatori

Accoglienza
shopping
mangiare e bere
Accessibilità
Servizi ai turisti
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
attività
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Cave

Conosci Cave? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Anna Maria
Voto complessivo 5
Guida generale : È un paese privo di un vero centro storico e come tale viene considerato solo "di passaggio" per raggiungere altre mete. È pieno di supermercati come se gli abitanti non pensassero ad altro oltre che far la spesa. Sarebbe interessante... vedi tutto se si organizzassero dei mercatini artigianali chiudendo alcune zone al traffico delle autovetture (che è veramente insostenibile) o delle visite guidate nelle chiese, che forse sono le uniche a possedere qualche opera d'arte degna di nota.
Da non perdere Chiese
Emiliano De Carolis
Livello 22     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Un paese a 42 Km dalla Capitale immerso nel verde ai piedi della maestosa montagna di Rocca di Cave. La salubre aria, il centro storico, i collegamenti con la Roma, le storiche Chiese, svariati metodi di pernottamento e per mangiare.... vedi tutto Una cittadina da scoprire. Ottima per trascorre un fine settimana e per rallentare il ritmo.
Da non perdere La millenaria Chiesa di San Lorenzo , Le varie manifestazioni culturali, enogastronomiche e religiose , Il verde e la tranquillità
Voto complessivo 6
Guida generale : Cittadina tranquilla immersa nel verde. Aria buona cibo ottimo vicinissima al nuovo parco giochi di Valmontone e ben collegata con Roma.
Da non perdere Processione del venerdì santo , Gustare l'ottima cucina dell'hotel La Fonte , Trattato di pace
Voto complessivo 6
Guida generale : Una città adatta a chi vuole passare un periodo di relax all'insegna della pace tipica dei paesini di campagna. A chi vuole invece divertirsi e passare serate con gli amici consiglio vivamente la zona centrale di Cave, sempre ricca di... vedi tutto vita.
Da non perdere Chiese , Monumento dei caduti , Museo della civiltà contadina
Voto complessivo 6
Guida generale : Non ci sono parole...
Da non perdere educazione , cultura , ordine
manieri rosa
Voto complessivo 7
Guida generale : Il paese non è male. Il centro storico andrebbe valorizzato maggiormente. Ci sono varie associazioni culturali, bar, banche, supermercati.
Da non perdere Chiese , La millenaria Chiesa di San Lorenzo
Voto complessivo 6
Guida generale : Bel paesino
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Le migliori attrazioni e cose da fare a Cave

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Cave

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Arte e cultura
Montagna
Shopping
Sport
Terme e Benessere
Verde e natura
Studenti
Avventura
Mete per la famiglia
DestinationListExperience-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Zone turistiche

CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0