×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Bovezzo: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Questo comune è situato in Lombardia e fa parte della provincia di Brescia. Le origini sono da attribuire ai primi insediamenti storici dei Galli Cenomani, più numerosi sono però i reperti archeologici di epoca romana tra cui un'armilla in bronzo, una fibula sempre in bronzo databile tra il primo secolo a.C. e il primo secolo d.C. ed un' opera di terracotta rossa-mattone. Da Segnalare: il territorio del comune si estende ai piedi del monte Spina sul versante destro della Valle del Garza. Conta circa 7571 abitanti.

Da Visitare:
Interessante da visitare: la Casa Mazzini con portico quattrocentesco e alcuni resti di decorazioni, il Santuario di Sant'Onofrio sul Monte Spina contenente un ciclo di affreschi con scene della Vita del Santo attribuito al Romanino e una Madonna col Bambino attribuita al Foppa, Casa Avogadro dell '400, l'Oratorio con resti della parrocchiale vecchia risalente al 1480, il Palazzo Rampinelli, la Parrocchiale di Sant'Apollonio con affreschi di G.Motta .Per avere informazioni sul comune: http://www.comune.bovezzo.bs.it . Il comune fa parte della provincia di Brescia. Da visitare anche le località di Bagolino,Barghe, che si trovano nella stessa provincia.Alcuni comuni nei dintorni:
Bagolino
Oltre al caratteristico centro storico, a Bagolino possiamo ammirare: la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva al suo interno preziose opere d’arte;
i numerosi Barghe
Oltre al caratteristico centro storico, aBarghe possiamo ammirare:la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva parte dei decori originari;
le innumerevoli bellezze natura...

Prefisso:
030
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
bovezzesi
Patrono:
Sant'Apollonio (vescovo)
Giorno Festivo:
07 luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Bovezzo

Voto complessivo 8
Guida generale : Bovezzo è sottovalutato nelle sue potenzialità; due aspetti rilevanti che ne determinano sia i ritmi che lo stile di vita : 1) è uno dei comuni con minor estensione geografica della provincia, poco più di 1.5 km. X 2 km.... vedi tutto con una buona porzione di zona collinare / montuosa, mentre al piano (verso la periferia nord del capoluogo provinciale , Brescia) è intensivamente edificato. Fortunatamente esistono alcuni parchi verdi incastonati nel paese, ben curati e tenuti in ordine. Questa esigua estensione del territorio non ha permesso l'esecuzione di impianti singolari nel tempo dello sviluppo moderno del paese. 2) La troppa vicinanza alla città, molto comoda perchè ben collegata da mezzi di trasporto pubblico a qualsiasi ora del giorno. Vicinanza che ne limità la creatività e condiziona le seppur numerose iniziative organizzate su tutto l'arco dell'anno da numerose associazioni culturali, sportive, aggregative e di volontariato spesso sostenute nell'organizzazione dagli amministratori pubblici comunali. Spesso i giovani, essendo studenti presso le strutture scolastiche di qualsiasi livello educativo presenti in Brescia, spostano automaticamente le loro attività extra-scolastiche in città, questo funge da deterrente ad ulteriori iniziative a favore della cittadinanza. Segnalerei, la morfologia della collina a nord del centro abitato, ben fornita di sentieri boschivi di varia lunghezza e difficoltà che permettono un trekking a contatto della natura tipica delle colline bresciane , non a caso inclusa nel parco provinciale delle colline bresciane. Secondo me la vivibilità è buona, i servizi alla persona variegati e ben presenti. Bovezzo a me piace, vicino ai laghi di Garda, Iseo ed Idro (i tre laghi maggiori della provincia di Brescia), ad un passo dalle valli bresciane lo stesso per la pianura padana che ne labisce il territorio.
Da non perdere Acquedotto romano ( reperti) , chiesetta S. Onofrio ( affreschi Romanino) , Palazzo Rota ( esterno )
Temponi Roberto
Voto complessivo 4
Guida generale : Trasporti: Bovezzo gode di una posizione geografica di notevole comodità , essendo situato all'inizio della Val Trompia , ma praticamente è un tutt'uno con il circondario del capoluogo di Brescia, dista circa 7 km. dal pieno centro storico (Piazza Loggia,... vedi tutto Castello Cidneo, Duomo ecc... ) del capoluogo della provincia . È ben servito da mezzi pubblici, autobus ( linea A ) collega i centri storici di Bovezzo - Brescia, a 2 km. è situata la linea della metropolitana . Non vi sono attualmente strutture per il pernottamento sul territorio comunale, ma l'offerta è ampia in tutto il circondario, mentre i servizi (ristoranti , pizzerie , bar, gelaterie e negozi ) propongono una vasta scelta. Da visitare: L'ex chiesa parrocchiale dedicata a S. Apollonio del XVII sec. in stile barocco lombardo, pregevoli i marmi che costituiscono i 3 altari, la chiesetta di S. Rocco del XIV sec., la cappella delle suore sempre in via S. Rocco, la cappella dei morti in via Vernazze. Parecchie sono le edicole (santelle in bresciano) sparse per il paese ed alcune si estendono sui crinali della collina che sovrasta a nord il centro abitato. Seguendo il sentiero collinare si può accedere all'eremo di S. Onofrio sul monte Spina (1 ora e 30 min. circa), visibili sono gli affreschi del Romanino. In bell'evidenza in via Roma si erige palazzo Rota di proprietà della famiglia Rota, struttura del XVII sec., nei pressi leggermente decentrata a 500 mt., in via Garibaldi si può osservare villa Rampinelli, entrambe corredate di ampio parco e giardini.
Da non perdere Escursioni nel parco delle colline bresciane , Ville ( private ) settecentesche ben conservate e palazzo Avogadro ( XV sec. ) , Piste ciclabili e parchi pubblici .
silvia
Voto complessivo 6
Guida generale : Paese che dista 5 km dal centro della città. Ricco di iniziative pubbliche nel periodo estivo. Serate danzanti, cene multietniche, feste pubbliche. Ultimamente è stato riorganizzato il parco pubblico con il rifacimento dei campi da calcio per i ragazzi del... vedi tutto quartiere. Intorno al paese ci sono delle colline percorribili a piedi. Sentieri segnalati consentono il raggiungimento della collina più alta di Brescia denominata Maddalena ( 800m circa ).
Da non perdere parco delle colline , Maddalena
mauro poli
Livello 37     6 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Tranquilla località nell'immediata periferia di brescia. da visitare la chiesetta di S.Rocco e il parco delle colline. ben servita da mzi pubblici
Da non perdere chiesetta di S.rocco , parco delle colline
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0156249
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Bovezzo

Poco nuvoloso
23 °
Min 16° Max 27°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0