×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Bormio  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Bormio

Superfice:
41 km2
Altitudine:
1225 m
Abitanti:
4084 [2010-12-31]
Introduzione

Bormio è un comune appartenente alla provincia di Sondrio, in Lombardia; è situato in Valtellina. La cittadina è posizionata in un’ampia conca, ai piedi di una cerchia di monti che verso nord formano una barriera di calcare e dolomia, dove il Torrente Frodolfo scende dalla Valfurva e confluisce nell’Adda.


Le origini di Bormio sono sicuramente molto antiche, come può testimoniare il ritrovamento di un bassorilievo compreso tra il V secolo a.C. ed i primi decenni del IV secolo. Lo stesso nome denuncia un’origine assai remota nel tempo: Bormio deriverebbe dal latino Bormus che significa "caldo", evidentemente per la presenza delle sorgenti termali. Decaduto l'Impero Romano passò sotto l'egida longobarda ed in seguito franca. Nell'VIII secolo, Carlo Magno ne attribuì l'amministrazione al Monastero di San Dionigi di Francia. Per via della sua posizione geografica strategica, nel X secolo se ne disputarono il possesso i vescovadi di Coira e di Como, con prevalenza di quest'ultimo. Alla fine del XII secolo divenne comune autonomo, con reggenti propri, un'assemblea popolare ed una fiorente economia, fino a quando cadde sotto la giurisdizione dei Grigioni. Nel primi decenni del '600 subì un grave saccheggio da parte degli svizzeri e successivamente da parte degli spagnoli fino all'avvento napoleonico.Tale dominio, salvo brevi parentesi, durò fino al 1797, anno in cui si instaurò Repubblica Cisalpina, per seguire da quel momento le sorti della Lombardia fino all’Unità d’Italia


L'economia di Bormio è molto legata al turismo sia termale che invernale, intorno al quale si sviluppa tutta una serie di attività. Nucleo portante dell'industria turistica locale, sono gli sport invernali. Il commercio e l'artigianato sono molto presenti con piccole e medie imprese unitamente a laboratori artigianali di manufatti lignei e di mobili, di tessuti e di prodotti gastronomici. Sono ancora molto presenti sia l'agricoltura che l'allevamento. 


La gastronomia tipica di Bormio è caratterizzata da piatti semplici e genuini che tra i suoi ingredienti principali presenta il burro, il formaggio, le patate ed il grano saraceno. Tra i primi piatti piu’ apprezzati figurano i pizzoccheri, gli sciatt e la polenta taragna; tra i salumi la bresaola, i violini di capra, la slinziga; tra i formaggi tipici lo scimudin, il casera ed il bitto; tra i secondi la carne di cervo e di capriolo; tra i dolci la bisciola.


Sono molti gli usi e le manifestazioni tradizionali a Bormio tra cui spiccano: il "Gabinát", il "Geneiron" ovvero un rito di origine precristiana sopravvissuto sino ad oggi, il goliardico "l'è fora l'ors de la tana", il "Carneval di Mat", risalente al '400 ed i "Pasquali": delle portantine allegoriche a tema religioso. Non mancano altri tipi di eventi come la Fiera Zootecnica, la Fiera delle Donne ovvero una mostra di merci varie, il Festival della Cultura e della Montagna noto anche come "La Magnifica Terra", il quale ha come protagonista la cultura della montagna in Valtellina. Molto atteso, è anche "LeAltreNote Festival": un evento musicale di respiro internazionale.








Prefisso:
0342
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
bormini
Patrono:
Santi Gervasio e Protasio
Giorno Festivo:
19 giugno
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

49
Buona
47
Ottimo
21
Media

Chi c'è stato

Tutti
33
Coppie
17
Famiglie
10
Giovani e single
7
Turisti maturi
4

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Sicurezza
Trasporti
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Bormio

Conosci Bormio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Pittoresco il vecchio nucleo abitato è caratterizzato da strade strette e tortuose, case con notevoli portali in pietra locale, affreschi e decorazioni che abbelliscono le facciate. In via Roma sorge la chiesa di San Vitale e poco distante c’è la... vedi tutto Torre degli Alberti. In piazza Cavour c’è la collegiata dei Santissimi Gervasio e Protasio. Sempre in piazza si trova il “kuèrc”, letteralmente coperchio, ossia una loggia con tetto di ardesia dove anticamente si amministrava la giustizia. In via Buon Consiglio sorge il Palazzo De Simoni, eretto nel XVII e sede del Municipio e del Museo Civico. Attraversando l’antico ponte del fiume Frodolfo, giungiamo al quartiere Combo, ove spiccano la Chiesetta del Sassello, di origini trecentesche, la Chiesa di Sant’Antonio e il Santuario del Crocifisso. Interessante anche il Museo mineralogico e naturalistico, in località Rovinaccia.
Martina
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Amo Bormio, la sua personale atmosfera, le sue frequenti fontane, quel profumo meraviglioso delle torte che esce dai forni sulla via pedonale che avvolge e inebria, la sua vicinanza a Livigno, il fiume, la vista di quelle splendide montagne che... vedi tutto la circondano, unica pecca è la maggior parte delle persone (non tutte per fortuna) un pò fredde nel relazionarsi ma come in quasi tutte le località montane secondo me, certo non sono come qui in romagna :) ma va benissimo così! Da non perdere un passaggio alla latteria in paese dove gustarsi degli ottimi e genuini yogurt con miele, frutti di bosco ecc ecc il negozio ha anche dei prodotti molto particolari e curiosi da gustare... a Bormio comunque più che buon divertimento augurerei buon relax.
Voto complessivo 10
Guida generale : Vado a Bormio da quasi trent'anni e ne sono innamorata, la montagna d'estate è rilassante e salubre soprattutto grazie alle terme!! Le passeggiate e le escursioni nella Val Viola, nel parco dello Zebrú, le gite al parco nazionale dello Stelvio,... vedi tutto alle Fonti Pliniane, Al CiuK etc insomma ogni giorno puoi fare qualcosa di diverso. Per le famiglie con bambini è un posto ideale e per i giovani sportivi ed appassionati di sci estivo o ciclismo una meta da non perdere.
Adele
Voto complessivo 8
Guida generale : Sono stata a Bormio sia in inverno che in estate, personalmente non ho avuto problemi di nessun tipo, si può fare di tutto e di più. In inverno c'è un'ampia scelta di piste, in estate tante escursioni dalle più semplici... vedi tutto a quelle impegnative. Gli alberghi sono di vari livelli, ma ci sono anche B&B e appartamenti in affitto, quando sono andata io un decina di anni fa c'era traffico, ma ben controllato. Buona l'animazione e le proposte dell'azienda autonoma di soggiorno e della proloco, costi medio alti
Laura Merlotti
Voto complessivo 8
Guida generale : Molto bella sia in estate che in inverno! Le Terme sono il punto di forza di questa città. Gli stabilimenti bagni vecchi e bagni nuovi sono molto caratteristici, anche se quelli vecchi sono più suggestivi. Si possono fare molte passeggiate... vedi tutto rilassanti la città e quasi tutta in piano. Ricettività buona, ristoranti e bar con personale disponibile gentile ed educato. Molti negozi che sono forniti di ogni cosa, dai prodotti tipici ai souvenir ai beni di prima necessità. Consigliato a tutti.
GIOVANNI Modugno
Livello 40     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : I siti magici nelle vicinanze accreditati dalle tradizioni popolari di particolari poteri magici: fonte di San Quirico in comune di Buglio in Monte, fonte di San Luigi a Sazzo, la mano di Gesù Bambino a Mazzo di Valtellina, la Madonna... vedi tutto di Primolo, la Madonna di Grosio. Per chi non soffre d'insonnia anche i fantasmi di Albosaggia. Maggiori particolari sulle singole proprieà magiche attribuite ai vari siti (benefici alla vista, salute dei bambini, matrimonio favorito, arrivo di un figlio) vedasi L'Universo, n.1 del 2013
gabriele
Voto complessivo 9
Guida generale : Cuore della "MAGNIFICA TERRA", BORMIO ricca di storia e cultura europea, offre al turista od al semplice amante della natura una vasta scelta di svaghi legati allo sci (stagione invernale) o al diretto contatto con un paesaggio da favola ricco... vedi tutto di acque termali e montagne incantate, ricche di fauna e flora confinando con una delle più vaste aree protette d'Europa: il PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO.
Fulvia
Voto complessivo 9
Guida generale : Un anno fa ho soggiornato a Trafoi per un paio di giorni e mi sono trovata benissimo, volevo alloggiare con la mia famiglia a Bormio ma purtroppo per sole 2 notti a dicembre non ho trovato nulla. Quindi per raggiungere... vedi tutto le Terme ci dovevamo spostare e non è stato semplice. Comunque Bormio è bellissima e se riesco a trovare una struttura che ci ospita anche solo per tre giorni a dicembre mi farebbe molto piacere poter soggiornare da quelle parti.
CLAUDIA DEL CURTO
Voto complessivo 8
Guida generale : TIPICA CITTA' DI MONTAGNA CON PISTE DA SCI E VARI NEGOZI (SOUVENIR, ABBIGLIAMENTO SPORTIVO E ALIMENTARI). LE TERME PERO' SONO MOLTO BELLE, CI SONO STATA NEL MESE DI OTTOBRE 2013 E MI E' PIACIUTO MOLTO, NON HO PERO' SOGGIORNATO, SONO ANDATA... vedi tutto IN GIORNATA. LE TERME SONO BELLE SICURAMENTE TUTTO L'ANNO IN ESTATE C'E' LA POSSIBILITA' DI PRENDERE ANCHE IL SOLE MENTRE IN INVERNO SI POSSONO AMMIRARE LE MONTAGNE PIENE DI NEVE. IL PAESAGGIO E' STUPENDO.
MELISSA
Voto complessivo 9
Guida generale : Molto bella e accogliente, il cibo tradizionale è ottimo e le persone sono molto gentili e disponibili a consigliarti luoghi e tappe da visitare. Il miglior periodo in cui andare è sicuramente aprile , maggio, giugno e anche settembre. E'... vedi tutto consigliabile portarsi in valigia oltre a un abbigliamento estivo anche una giacca a vento o qualcosa di pesante perchè la brezza della montagna si fa sentire soprattutto la sera o se ci sono giornate nuvolose.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Bormio

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Montagna
Terme e Benessere
Sport
Enogastronomia
Shopping
Mete romantiche
Verde e natura
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Cicloturismo
Giovani e single
Avventura
Sole e Mare
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0