×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Ameglia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0010008

Ameglia (anche nota come "Mègia" stando al dialetto locale) è un comune italiano appartenente alla provincia de La Spezia che conta poco meno di 4.500 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 14,17 chilometri quadrati.

Si trova nella zona più meridionale della Liguria, quasi al confine con la regione Toscana e all'interno della cosiddetta val di Magra: non a caso fa parte del bacino idrografico proprio del fiume Magra e si estende dalle sue rive fino alle alture del vicino Monte Caprione.

Dal punto di vista climatico Ameglia presenta temperature tendenzialmente calde, con pioggia concentrata quasi esclusivamente durante la stagione invernale: da questo punto di vista il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra comunque la media piuttosto mite di 7.0 °C; al contrario il più caldo è luglio, durante il quale si registra una media di 22.6 °C.

L'area del borgo di Ameglia risulta abitata sin dai tempi più antichi, come ben dimostrato dalla necropoli rinvenuta nel suo territorio, che risale al IV secolo avanti Cristo e, soprattutto, da un insieme di oggetti e suppellettili che sembrano dimostrare come il centro fosse già all’epoca una via importante di traffico sia terreno che marittimo: un'ipotesi confermabile anche osservando le tracce dei resti di alcune vie marittime risalenti invece all'epoca romana.

Detto ciò la città raggiunge l'apice della propria importanza politica ed economica durante il Medioevo: il borgo venne nominato per iscritto per la prima volta in un diploma imperiale di Ottone I datato 963 dopo Cristo, mentre nel 1141 il feudo di cui faceva parte venne acquistato da Genova; è infine probabile che nel 1314 la località abbia ospitato Dante Alighieri presso il Monastero di Santa Croce del Corvo in località Bocca di Magra (come testimoniato da Boccaccio nella sua celebre "Epistole di frate Ilaro").

Tra il XIV ed il XV secolo Ameglia passa sotto l'influenza di diverse famiglie signorili locali: dai Doria ai Visconti, passando per i Fregoso ed i Lerici. Il ritorno stabile sotto l'influenza della Repubblica di Genova è datato 1562 (almeno stando alle fonti più accreditate) e l'equilibrio locale sarebbe stato rotto soltanto dall'arrivo delle truppe francesi guidate da Napoleone Bonaparte.

Da allora il comune viene prima annesso al Primo Impero Francese (1798), per poi venire inglobato al Regno di Sardegna (come stabilità dal Congresso di Vienna nel 1814) ed entrare solo successivamente nel Regno d'Italia. Gli eventi più rilevanti del Novecento di Ameglia sono tendenzialmente due: innanzitutto nel 1960 tutta la zona territoriale di Lerici viene nuovamente aggregata al suo comune.

Il secondo avvenimento è molto più recente e, purtroppo, molto più drammatico: il 25 ottobre 2011 l'intero levante ligure è infatti stato colpito da una perturbazione così violenta da provocare danni ingenti a diverse località e, purtroppo, addirittura vittime e dispersi.

Oggi la situazione appare per fortuna risanata e l'economia locale si mantiene florida soprattutto grazie al contributo fondamentale dell'agricoltura (in particolar modo grazie alla coltivazione di ulivo, uva e frutta) e del settore turistico.

Più in generale Ameglia è un piccolo comune caratterizzato da un'eccellente qualità della vita, come ben dimostrato da diversi attestati ricevuti negli ultimi anni: nel 2007 è arrivata la certificazione del proprio sistema di gestione ambientale conformemente alla norma ISO 14001, nel 2016 il conferimento della Bandiera Blu per la qualità delle sue acque e per l'insieme di servizi balneari offerti sul suo litorale.

Ameglia dista meno di 20 chilometri dal suo capoluogo di provincia La Spezia, a cui è collegata dall'Autostrada A15 Parma - La Spezia. Le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Sarzana e Carrara, mentre gli aeroporti più vicini sono il Galileo Galilei di Pisa (distante circa 75 chilometri dal centro) ed il Cristoforo Colombo di Genova (distante circa 115 chilometri dal centro).

Prefisso:
0187
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
amegliesi
Patrono:
Pasquale Baylón
Giorno Festivo:
17 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010027

Recensioni Ameglia

Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Ameglia si trova in Val di Magra quasi a confine con la regione Toscana. Bella e affascinante sembra quasi come Positano una città verticale che si appoggia sulla roccia. Molti sono i siti archeologici che si trovano vicino a questa... vedi tutto città, compresa una necropoli del neolitico. Consiglio però di visitare anche il sito romano che risulta essere di grande bellezza. Se si gira invece per la città date un' occhiata al grande torrione del castello di Ameglia, costruito all'inizio del 1200 quasi totalmente in pietra
marco tosi
Livello 52     8 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Per gli amanti dei panorami marini incontaminati da non perdere assolutamente è la splendida frazione di Montemarcello, piccolissimo e splendido borgo costituito da case colorate vivacemente, secondo lo stile di tanti paesi della riviera ligure, che domina dall'alto del promontorio... vedi tutto del Caprione il golfo di La spezia, e possiede un punto panoramico facilmente accessibile e segnalato, da cui godere di tramonti irripetibili.
Andrea Celle
Voto complessivo 9
Guida generale : Ameglia è un Paese dove si vive tranquilli,la gente è molto ospitante e amichevole. Ameglia è un paese dove si puo` stare bene quando si va in pensione. Tranquilli. le passeggiate sino a Montemarcello, e Bocca di Magra,sono spetacolose. Ameglia e` un paese... vedi tutto dove si puo` vivere in pace. Sono nato a Ameglia, e sono oltre 63 anni che vivo all'estero (in Australia) ma Ameglia sarà sempre nel mio cuore. Andrea.
Anna Maria Sorrentino
Livello 19     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 6
Guida generale : Paese alla foce del fiume Magra, carino e accogliente, con vari ristorantini in cui si può pranzare molto bene. Si trova vicino alla Versilia e alle Cave di Carrara che si possono visitare tutto l'anno. Ci sono anche collegamenti per Lerici... vedi tutto e Portovenere, sia via mare che via terra
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Ameglia

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Ameglia

Poco nuvoloso
7 °
Min 7° Max 11°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004