×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Sovramonte: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013

La chiesa è tra gli edifici di culto più importanti del Feltrino: nell'interno vasti brani d'affresco di un valido seguace di Tomaso da Modena (1352 c.) attendono ancora una completa esplorazione ed illustrazione, assieme a quelli, posteriori (1514) di Andrea Nasocchio, in parte sovrapposti ai primi (la tavola originale dell'altar maggiore, opera di Marco da Mel derivata da Lorenzo Luzzo, si trova ora nella nuova chiesa parrocchiale di Sorriva). Nella ricorrenza del santo patrono (23 aprile) Sorriva ricorda con una suggestiva celebrazione in cui è prevista anche la distribuzione di una minestra ai paesani ed ai visitatori, l'epidemia di peste che travagliò il paese nel 1631. Centro principale del Sovramonte è Servo, tutto raccolto attorno all'antica pieve di S. Maria, a Nord della piana e dove il terreno comincia a salire verso i dossi erbosi del M. Vallazza (2167 m). Chiesa gotica, rimaneggiata nell'interno: importanti resti d'affresco dei sec. XIV-XV e XVI, dipinti di Marco da Mel, Frigimelica, ecc. Presso la frazione di Zorzoi, quasi a picco sulla profonda valle del Cismon, sorgeva il castello di Schener a guardia del passaggio, un tempo obbligato, verso il Primiero (ruderi).La strada risale verso le pendici della Vallazza e raggiunge i villaggi di Salzen e di Aune (nella chiesa una tavola di Marascalche): poco prima di Aune una tabella segnaletica indirizzata verso il tracciato della antica strada romana Claudia Augusta percorribile a piedi o a cavallo.La piatta insellatura di Croce d'Aune (1011 m) tra il M. Avena (1454 m) ed i costoni meridionali delle Vette consente il transito da Sovramonte alla conca feltrina.Sul fianco destro della strada per Fiera di Primiero, allo sbocco della Val Rosna esiste un importante sito paleolitico, costituito da una sepoltura dell'età epigravettiana risalente a 12.000 anni fa, collocata in un antro naturale.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0040038

Attività

Attrattive

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0080077
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009

Cosa vedere secondo voi



2 risultati filtrati per:
AttractionList-GetPartialView = 0,1603723
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050047

Cosa vedere vicino a Sovramonte

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0170162
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Sovramonte

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020021

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Sovramonte
GuideList-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009