×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020013
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Sezze: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008

Importante da visitare è l’Antiauarium comunale (si possono effettuare delle visite dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19 eccetto il lunedì e la domenica pomeriggio per chiusura del locale.), per l’esposizione di un mosaico policromo a disegni geometrici risalente al I secolo a. C. insieme a manufatti preistorici e resti da fama del pleistocene, delle ceramiche campane, monete, vetri e bronzi risalenti all’epoca romana e alcune tele di pittori natii della cittadina. Altro singolare edificio a visitare è il museo dei Giocattoli territoriali dei Monti lepini (si possono effettuare delle visite su prenotazione dalle ore 8:30 alle ore 12:30) Tale museo raccoglie i giochi per bambini di tradizione sia locale che nazionale. Il più importante edificio di culto della cittadina è il Duomo. L’edificio architettonico fu costruito nel periodo romanico e tardo rinascimentale. A causa di ciò, i vari arcitetti che hanno contribuito alla costruzione del medesimo, hanno rappresentato le varie contraddizioni con vari elementi stilistici dei diversi stili artistici. L’orientamento del luogo di culto, di forma cistercense, con abside semicircolare rivolta all’attuale piazza, consacrato nel XVI secolo, fu reputato primitivo e quindi venne invertito nel XVI secolo. Fu abbattuta la facciata antica e la parte absidale per poi essere cambiata in ingresso principale dove attualmente troviamo eretta un’abside sovrastata da un tiburio incompiuto. L’interno è caratterizzato dalla presenza di tre navate ornate da un ciborio rinascimentale, una tavola risalente al XV secolo e l’altare maggiore, sormontato da un ciborio a colonne lignee risalente al XVII secolo.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0040038

Attrattive

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0090086
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



4 risultati filtrati per:
Rank 2# di 4
Rank 3# di 4
Rank 4# di 4
AttractionList-GetPartialView = 0,1611546
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050051
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0160149
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010012

Cerca offerte a Sezze

HotelSearch-GetPartialView = 0,0110103
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020021

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Sezze
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010017