×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

San Remo: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Sanremo è da sempre associata ai fiori, al Festival di Sanremo ed al Casino (uno dei quattro presenti in Italia). Sono queste, infatti, le motivazioni principali che spingono a visitare la città sita in Liguria. A queste si aggiungono il famoso rally di automobilismo e l’European Poker Tour. All’interno del Casinò, vi è il Teatro del Casinò dove, nel ’51, è nato il Festival della Canzone Italiana, dal 1976 spostato al Teatro Ariston della medesima città. La struttura che può ospitare 400 posti è principalmente in rosso-oro ed è contraddistinta da fiori, simbolo di Sanremo, posti lateralmente oltre che dal leone, anch’esso simbolo di Sanremo, posto sul sipario. L’edificio del Casinò è in stile Liberty Decò sito al centro di Sanremo, su Corso Inglesi al civico 18, ben collegato con Piazza Colombo mediante Via Matteotti, via dello shopping, sede del Teatro Ariston, del Museo e della Pinacoteca Matuziana, di Palazzo Borea d’Olmo. Gli ingressi al Casinò sono due: attraverso la Porta Principale oppure la Porta del Teatro. Quello che colpirà da subito la vostra attenzione è lo scalone in stile Liberty. Il Casinò si divide in svariate sale: la sala comune e la sala attigua destinate ai giochi tradizionali, decorate con lampadari realizzati con pregiato vetro ad opera degli artigiani di Venezia; la sala De Sanctis destinata al Poker Texas Hold’em; la sala Gio Ponti dedicata all’architetto vissuto dal 1891 al 1979, molto attivo in zona negli anni ’30-’50; la sala Privé e la sala Privatissimo dove si tengono tornei italiani ed internazionali; la sala Hall detta anche Foyer del Teatro dove vengono allestite rilevanti mostre; la sala Liberty con un’area destinata ai fumatori; il salone principale; la sala Cinquecento detta sala del Caminetto per la presenza di quest’ultimo, caratterizzata dal soffitto a cassettoni in legno; il salone Slot sopra al quale vi è il bar con un bel panorama.

Per quanto riguarda lo shopping, tenete presente il mercato bisettimanale che comprende i settori abbigliamento, calzature, pelle, accessori, mentre in Corso Matteotti, zona pedonale, troverete eccellenze italiane in fatto di moda e gioielli, così come in Via Palazzo, in Via Corradi e in Via Roma dove i negozi restano generalmente chiusi il lunedì mattina. Al mercato annonario potrete acquistare prodotti alimentari e orto-frutticoli a buon prezzo. Per servirsi, in generale, di buoni prodotti gastronomici, è possibile recarsi nei dintorni di via Palazzo o al mercato ittico che si tiene, come quello annonario, in Piazza Eroi Sanremesi, tutti i giorni tranne la domenica.

La principale attrazione per gli amanti della vita notturna è senza dubbio il Casinoò, luogo emblematico della città di Sanremo, esistente dal 1905, sito in un palazzo d’epoca con giardino e terrazza, ricco di fiori all’esterno. Se, però, non siete amanti del gioco, potreste sempre fare un giro nel centro storico, magari facendo un salto da "In bocca al luppolo", un piccolo locale sito tra i vicoletti dove passare una piacevole serata in compagnia. Qui troverete una grande varietà di birre di qualità tra cui quelle del Birrificio di Sanremo e del Birrificio di Genova. Tenete presente che il centro della vita notturna è Piazza Bresca, nei pressi del porto vecchio, ricca di locali, pertanto fulcro della movida. Per un aperitivo post lavoro, invece, recatevi al Kermesse Café, in Piazza Sardi, oppure nell’atmosfera cordiale offerta dal Bar Tasso dove poter mangiare, ma anche solo stuzzicare, in Via Gioberti.

Se, invece, vi va di conciliare il gioco con il pranzo o la cena, sappiate che, all’interno del Casinò, troverete il Biribissi, il Roof Garden ed i Bar. Il primo locale, è ispirato per l’appunto, al Biribissi, un gioco d’azzardo praticato attraverso puntate su una determinata casella, un po’ come la roulette o la tombola e l’estrazione di un numero che determina una vincita pari a trentadue volte la propria posta. Aperto tutto l’anno, il Biribissi è finalizzato ad offrire un ricercato servizio di ristorazione oltre ad ospitare eventi e convegni. Per quanto concerne il Roof Garden, fate un giro sulla terrazza panoramica, fermatevi al ristorante, magari prendete parte ad uno degli eventi svolti all’esterno nella stagione estiva oppure in una sala interna e riscaldata d’inverno. Aperto tutto l’anno, il Roof Garden è capace di ospitare 250 persone sedute e 300 in piedi. I bar sono essenzialmente tre: quello della Sala Slot, quello della sala comune e quello della sala privata. Poiché i bar rispettano gli orari di apertura delle sale da gioco, permettono di concedersi un buon drink senza allontanarsi troppo dalla postazione.

Se amate la natura, concedetevi una piacevole corsa tra i boschi di castagno a San Romolo o sul Monte Bignone. Se parliamo di sport a Sanremo, è impossibile non menzionare la pista ciclabile del parco Costiero della Riviera dei Fiori oltre ai differenti percorsi da effettuare in mountain bike, non tralasciando attività di pesca, surf, canottaggio, equitazione, golf, immersione.

Personalità del calibro di Silvio Maiga, ex copilota di rally italiano nonché organizzatore del Rally di Sanremo sino al 2010, chiariscono il perché la città sia sede di numerosi eventi sportivi quali il Rally rtorico di Sanremo - Coppa dei Fiori ad aprile, la Gran fondo Milano-Sanremo amatoriale a giugno, la Regata della Giraglia a giugno e tanti altri.

Se gradite passeggiare, invece, impareggiabili sono i giochi d’acqua di Villa Ormond ospitante un prezioso giardino. Vale davvero la pena, inoltre, recarsi lungo Corso Imperatrice, rilassandosi grazie al verde circostante. E’ vivamente consigliato visitare Villa Rondinella, Villa Mirasole e Corso degli Inglesi con meravigliosi giardini; ma anche Villa Virginia e Villa Angerer (stile liberty), Villa Fiorentina realizzata con pietre a vista, Villa Nobel così chiamata perché abitata dallo svedese Nobel durante il 1800, oggi ospitante il relativo importante museo.

Per muovervi in auto nei dintorni, imboccate l’A10, Autostrada dei fiori (Savona- Ventimiglia) oppure viaggiate in treno lungo la linea Genova-Nizza. Parcheggiare per recarsi al Casinò non è difficile: i detentori di Carta Prestige possono sostare nei pressi dell’ex stazione della ferrovia ovvero al parcheggio di Via Nino Bixio che è aperto in concomitanza al Casino, chiudendo, pertanto, in tarda notte.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156262
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



22 risultati filtrati per:
Rank 1# di 22
Rank 2# di 22
4 Voti
Rank 3# di 22
Rank 4# di 22
4 Voti
Rank 5# di 22
2 Voti
Image not found
Rank 6# di 22

Cinema Ariston Cinema Teatro Congressi Srl

2 Voti
Indirizzo: 107, Corso Matteotti Giacomo
Telefono: 0184507070
Image not found
Rank 8# di 22

Ariston Cinema Sanremese Srl

2 Voti
Indirizzo: 198, Corso Matteotti Giacomo
Telefono: 0184579347
Rank 9# di 22
Rank 10# di 22
AttractionList-GetPartialView = 0,1718881
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di San Remo
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0