×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Madesimo: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Madesimo è un comune sparso della provincia di Sondrio che sorge lungo la strada statale SS36 del Lago di Como e dello Spluga, che va da Chiavenna verso il passo dello Spluga e sale fino al confine con la Svizzera. Un comune che fa parte della comunità montana della Valchiavenna e che non a caso sorge ad altitudini impressionanti: dai 1.550 metri al di sopra del livello del mare della frazione Madesimo agli addirittura 1908 metri al di sopra del livello del mare della frazione Montespluga.

Madesimo è un comune con una storia piuttosto recente, essendo nato soltanto a seguito del congresso di Vienna e della scorporazione in tre diversi nuclei abitativi dell'antico comune di Val San Giacomo, ma che però si è comunque legato in maniera forte ad un'importantissima personalità italiana quale il poeta Giosuè Carducci, che vi villeggiò per diverse stagioni tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo.

Oggi Madesimo è una località nota soprattutto per gli sport invernali: può infatti puntare su oltre 60 chilometri di piste da sci (tra cui spicca senza ombra di dubbio il Canalone, fuoripista particolarmente impegnativo considerato tra i più belli di tutte le Alpi), oltre che su circuiti predisposti per il fondo ed addirittura itinerari appositamente pensati per escursioni in motoslitta, snowboard e snow kite. A ciò si aggiungano decine e decine di altre attività sportivi praticabili all'interno del comune e non direttamente legate al mondo della neve: si va dalle passeggiate in bicicletta negli splendidi paesaggi alpini circostanti ad attività decisamente più impegnative quali l'arrampicata ed il free climbing in Valchiavenna; dalle partite di basket praticabili nella sede dell'A.D. Basket Chiavenna a corse in kart ad alto tasso adrenalinico all'interno della pista del Boggia Park & Sport.

Il comune di Madesimo possiede anche diverse architetture di pregio, tra cui spicca sicuramente la chiesa parrocchiale dedicata ai santi Pietro e Paolo, anche se è consigliabile uscire verso le frazioni limitrofe per godere di altre bellezze meritevoli di una visita. Pensiamo ad esempio al lago di Isola, sito in una frazione omonima, o ai diversi luoghi di interesse della già citata frazione di Montespluga: tra i vari il più celebre è senza ombra di dubbio "La Casa", ovvero l'antico edificio della dogana che occupa la piana alla confluenza della valle Spluga con la val Loga. Una zona ricca di acque e di pascoli, spesso utilizzata come punto di partenza per gite alpinistiche o escursionistiche sui monti circostanti.

Altro aspetto assolutamente caratteristico di Madesimo è la straordinaria varietà di prodotti tipici da provare a tutti i costi. Uno dei più celebri e rappresentativi del comune è ad esempio il cosiddetto violino di capra, che si ricava dalla spalla o dalla coscia di animali allevati in loco allo stato semibrado, alimentati esclusivamente con piante ed erbe selvatiche. Un taglio che prima di essere venduto viene messo in salamoia ed aromatizzato con aglio, spezie e vino rosso, per poi stagionare per alcuni mesi. Detto ciò Madesimo e, più in generale, la Valchiavenna sono famosi anche per la produzione di miele, per la creazione di dolci squisiti a base di farina e per i formaggi di latteria.
A Madesimo il cibo è cultura ed allora può essere interessante visitare strutture capaci di raccontarci la storia delle materie più tipiche del territorio, quali il Mulino Moro di Bottonera, situato nel vecchio quartiere artigianale di Chiavenna, o Palazzo Vertemate Franchi, luogo storico di produzione del Vertemate Vino Passito.

A ciò si aggiunga che il comune è un campo base semplicemente perfetto per partire per itinerari alla scoperta delle bellezze circostanti. Una meta particolarmente ambita nei suoi dintorni sono ad esempio i Laghi del Baldiscio: una delle zone più suggestive della valle Spluga, ideale per essere visitata durante la stagione autunnale.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156267

Attività

Attrattive

Divertimenti

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



8 risultati filtrati per:
Rank 2# di 8
5 Voti
Rank 3# di 8
1 Voto
Image not found
Rank 4# di 8

ANDOSSI HOTEL

Indirizzo: 45, V. A. DE GIACOMI
Telefono: 034357000
Image not found
Rank 5# di 8

Cinema La Baita

Indirizzo: 7, Via Antonio De Giacomi
Telefono: 034353568
Rank 6# di 8
Rank 7# di 8
Image not found
Rank 8# di 8

Andromeda Gestioni Cinematografiche Srl

Indirizzo: 7, Via Antonio De Giacomi
Telefono: 034356071
AttractionList-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Madesimo
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0