×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare a Lucignano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Panoramica per visitare Lucignano al meglio

Lucignano è uno dei più bei paesi della Valdichiana, un borgo medievale dove ancora è possibile apprezzare la tipica struttura urbanistica a cerchi concentrici, con i tetti in cotto toscano, le torri, le case antiche. Il suo centro storico è di grande bellezza, una sorta di labirinto in senso ascendente che culmina con la zona alta del paese, dove si trovano i monumenti più importanti come la Collegiata, la Chiesa di San Francesco, il Palazzo Comunale o Palazzo Pretorio.

La particolarità più interessante del centro storico di Lucignano è comunque la divisione del paese in due parti, entrando da Porta San Giusto: da un lato via Roma, verso sinistra, la “via povera” con edifici di dimensioni ridotte, dall’altra via Matteotti, l’antico “via ricca” o “via dell’amore”, dove abbondano i palazzetti in stile rinascimentale e che storicamente ha ospitato i diversi notabili del paese nei secoli. Tra questi, il palazzo Battelli-Renzuoli, il palazzo Arrighi-Griffoli, il palazzo Arnaldi-Capei.

La Collegiata di San Michele Arcangelo, all’estremità sud della piazza del Tribunale, ha un impianto a croce latina con cupola ottagonale, una scalinata esterna in travertino settecentesca e una facciata completata solo nella metà inferiore, in laterizio con quattro lesene in pietra serena. L’interno è notevole per il grande Altare Maggiore e per le tele di diversi artisti di rilievo, come Matteo Rosselli e Luigi Ademollo. Il convento di San Francesco, al fianco del Palazzo del Comune, è forse il vero gioiello di Lucignano, uno dei più illustri esempi di gotico toscano. Bellissima la facciata con paramento a bande orizzontali in travertino e arenaria, così come in arenaria è il rosone. All’interno da vedere soprattutto quel che resta degli affreschi (che un tempo decoravano tutto l’edificio) attribuiti a Bartolo di Fredi e Taddeo di Bartolo. Molto noto il Trionfo della Morte, tra le cappelle laterali. Merita menzione anche la statua lignea della Madonna di Crespignano e l’organo, uno dei più antichi ancora funzionanti in Italia, visto che risale al Cinquecento.

Il Palazzo Comunale, risalente al Duecento, mostra ancora sulla sua facciata diversi stemmi ed epigrafi di vicari e podestà che ricoprirono cariche pubbliche tra il ‘500 e il ‘600. Notevole è la sala del Consiglio affrescata ancora da Luigi Ademollo. Al piano terra c’è il Museo Comunale, che racchiude le opere d’arte più preziose di Lucignano, tra cui l’antica Crocifissione della seconda metà del Duecento, il trittico di Bartolo di Fredi con la Madonna in trono con Bambino, San Giovanni Battista e San Giovanni Evangelista, lo splendido reliquiario dell’Albero della Vita o Albero d’Oro (che secondo la leggenda porta fortuna agli innamorati che si scambiano promesse d’amore davanti ai suoi rami).

Fuori dal centro di Lucignano è da vedere anche quel che rimane della fortezza senese, costruita da uno dei più noti architetti militari cinquecenteschi, Bernardo Puccini; oggi rimangono solo due baluardi, conosciuti come il Baluardo del Calcione e il Baluardo della Purità. Ai piedi del colle dopo la fortezza c’è invece il Santuario della Madonna delle Querce, attribuito a Giorgio Vasari, con pianta rettangolare a tre navate e copertura a capanna.

Lucignano si può raggiungere facilmente in auto, essendo collocata piuttosto vicino all’Autostrada del Sole, la A1; si può quindi uscire al casello di Monte San Savino e da lì seguire le indicazioni stradali sulla SP19 e seguirla fino a Lucignano. In alternativa la strada statale SS 69, la regionale SR 74, la SR 71. Per chi arriva in treno si scende alla stazione di Arezzo. Da qui si può prendere l’autobus fino a Lucignano della Tienne Trasporti. Infine gli aeroporti più vicini sono quello di Pisa, quello di Firenze e quello di Perugia.

 

 

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156258

Attrattive

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
12 risultati filtrati per:
Image not found
Rank 1# di 12
4 Voti
Rank 2# di 12
Rank 3# di 12
1 Voto
Image not found
Rank 4# di 12
Rank 5# di 12
Rank 6# di 12
Rank 7# di 12
Image not found
Rank 8# di 12

COSE BELLE DI LUCARONI ALICE

Indirizzo: 4, V. ROSINI
Telefono: 0575836970
Rank 9# di 12
Rank 10# di 12
Rank 11# di 12
Rank 12# di 12
AttractionList-GetPartialView = 0,1718889

Conosci Lucignano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0156263
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0468788

Cosa vedere vicino a Lucignano

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156262
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781314
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Lucignano

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156258
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Lucignano
GuideList-GetPartialView = 0

La valigia della settimana dal 17-08 al 23-08

WeatherInfoSuggestedClothing-GetPartialView = 0,0156263
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0