×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Grado: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

<La bellezza di Grado sta nel suo mare turchese, nelle sue spiagge assolate; ma caratteristico è anche il suo centro storico, tuttora circondato dalla bellissima laguna. Piccoli edifici immersi in un suggestivo contesto di calli e piazzette rendono questa cittadina indimenticabile.

Unita alla terraferma da una sottile striscia di terra, Grado custodisce un centro storico dalla grazia veneziana, dove sarà bello perdersi tra campielli e vicoli, sorvegliati dalle pittoresche case dei pescatori, strette una all’altra. Per trovare poi autentici gioielli, come il duomo paleocristiano e l’antichissimo battistero ad architettura ottagonale.

Grado è il punto di partenza per interessanti visite naturalistiche al Santuario della Madonna, costruito sull'Isola di Barbana, dove si può ammirare la ricca collezione di ex voto antichi e recenti, che rappresentano per lo più il ringraziamento di gente di mare che attribuisce alla Madonna di Barbana miracolosi salvataggi. Anche i dintorni propongono numerose mete d'escursione: prima fra tutte, naturalmente, Aquileia e la sua imponente Basilica Patriarcale.

A Grado vi consigliamo di visitare la Basilica di S. Maria; costruita nel V secolo ha la facciata in mattone e in pietre squadrate, a salienti e con una elegante trifora, con capitelli di riporto romani, che illumina la chiesa. Inoltre al centro della piazza intitolata al poeta Biagio Marin, ci sono i resti della basilica di S. Giovanni Evangelista edificata nel IX secolo sulle fondamenta di un preesistente edifico: interessante è il mosaico pavimentale.

Da non perdere è poi la grande Basilica che nel 579 il patriarca Elia consacrò, in onore della martire Eufemia; costruita in mattoni ed in arenaria, essa presenta la facciata, a salienti, con lesene su cui si aprono tre ampie finestre. Elegante è il campanile sormontato da una statua veneziana segnavento in rame sbalzato raffigurante S. Raffaele Arcangelo e denominata dai gradesi l'anzolo.

Ampio è l’ambiente interno, caratterizzato dal soffitto a capriate; è diviso in tre navate e da una serie di colonne in vari marmi. Le colonne sono in parte di epoca romana, in parte del VI secolo, così come i capitelli che le sormontano. La parte più spettacolare della basilica è costituita dal grande mosaico pavimentale, risalente alla fine del secolo VI.

In fondo alla navata destra della basilica c’è una porta che dà al Mausoleo; al suo interno oltre ad una statua in legno intagliato e dipinto, con Pietà e Santi, è conservato il Tesoro del Duomo. Nonostante sia stato fortemente depauperato nel corso dei secoli, presenta croci astili, reliquiari, cassette, ostensori di secoli diversi in argento ed oro ed alcuni pezzi eccezionali.

Vicino all'ingresso al Mausoleo, c’è il salutatorium, luogo in cui il patriarca riceveva l'omaggio del clero. Anche qui il pavimento è a mosaico, tessere d'oro ed un'iscrizione circondata da epigrafi di ecclesiastici e laici donatori.

Tra il Duomo e le pittoresche casette della vecchia Grado, si trova il Battistero, un elegante edificio in mattoni costruito intorno alla metà del V secolo. Di struttura ottagonale regolare, presenta sul sagrato tre sarcofagi romani del II-III secolo d.C., scoperti nel sottosuolo della cittadina nel 1860.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156262
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



14 risultati filtrati per:
Rank 1# di 14
7 Voti
Rank 2# di 14
Rank 3# di 14
5 Voti
Rank 4# di 14
4 Voti
Rank 5# di 14
4 Voti
Rank 6# di 14
2 Voti
Rank 7# di 14
2 Voti
Image not found
Rank 8# di 14
2 Voti
Rank 9# di 14
2 Voti
Rank 10# di 14
AttractionList-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Grado
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0