×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156254
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Fabrica di Roma: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Il territorio del comune di Fabrica è disseminato dei resti dell’antica Faleri Novi, uno tra gli antichi insediamneti romani conservati in modo migliore. Dalle caratteristiche dell'impianto urbano è evidente la forte dipendenza dal potere capitolino; il centro crebbe fino alla prima età imperiale, ma in seguito iniziò un lento decadimento che portò allo spopolamento delle zone rurali. L'antica città romana continuò ad avere una sua importanza anche dopo il decadimento successivo all'invasione normanna, nel X secolo, per la presenza dell'abbazia di S. Maria delle quali rimangono le spoglie al centro dell'antico abitato. Fabrica non è ricca soltanto dal punto di vista archeologico, infatti numerosi sono gli edifici e i monumenti religiosi di epoca medievale e successiva che si trovano disseminati sul territorio urbano e limitrofo. Fabrica sorge nel cuore di quello che fu l'Agro Falisco, terra selvaggia ma dalla natura rigogliosa: sui pianori, prima dei pendii ci sono lecceti e cerri mentre all'interno ci sono straordinari boschi naturali misti di querce, pioppi, aceri, noccioli. Fin dai tempi più antichi nella zona si estrae peperino data la natura vulcanica di numerosi laghi e montagne nella zona. La cosa più caratteristica del territorio però sono sicuramente le fore, profonde scanalature nelle pareti rocciose e nelle gole che si intrecciano con i rivi d'acqua. Sicuramente vale la pena di visitare la zona anche perchè disseminate tra le bellezze naturalistiche ci sono anche quelle archeologiche, storiche, artistiche. Sicuramente se ci si trova a Fabrica di Roma per un giorno o una vacanza vale la pena prima di tutto vedere il Castello Farnese, situato nel centro storico della città, nella piazza del Duomo. Quella che è una vera e propria reggia fu per un secolo, dal 1539 al 1649, luogo d’elezione della signoria di cui porta il nome. I Farnese trasformarono l’antica roccaforte nella propria residenza che mantenne alcuni dei suoi antichi tratti come la caratteristica torre che svetta dal complesso architettonico.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0
AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



0 risultati filtrati per:
AttractionList-GetPartialView = 0,1562495
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156231
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Fabrica di Roma
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0