×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cuneo: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Cuneo è una bella cittadina dell’entroterra piemontese che si trova nelle vicinanze di Asti, e a sud di Torino. La città famosa per i suoi numerosi outlet. Si trova all’interno di un’area a forma di cuneo da cui deriva anche il suo nome ed è il decimo centro in Italia per altitudine. Si tratta di un centro non particolarmente grande, ma densamente abitato, anche per questo è una delle città più attive della regione.

Particolari della città sono i famosi porticati che ancora oggi caratterizzano il centro storico e che fungono anche da riparo quando piove. A Cuneo possono essere visitate numerose attrattive di carattere storico artistico che testimoniano il glorioso passato della città. Tra le testimonianze di epoca medievale meglio conservate ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria del Bosco, risalente al 1662 e di forme neoclassiche, al suo interno è divisa a croce greca e decorata con vari dipinti di maestranze piemontesi. All'esterno è coronata da pregevole una cupola ottocentesca.

Tra gli altri edifici religiosi che possiamo ammirare a Cuneo segnaliamo: la Chiesa di Sant'Ambrogio, eretta intorno al 1200 per celebrare i buoni rapporti che esistevano tra i cuneesi e i milanesi. All'esterno è stata decorata in stile barocco tramite materiali policromi mentre all'interno è stata abbellita con le opere dei due maestri torinesi torinesi Bianco e Milocco.

La settecentesca Chiesa di Santa Chiara è notevole per gli affreschi che presenta all'interno; la Chiesa di San Sebastiano mantiene l' impianto medievale come la coeva Chiesa di San Francesco, uno degli esempi più alti dell'arte medievale. Al suo interno sono conservate le spoglie della Beata Paola. Il grande architetto Filippo Juvarra progettò nel '700 l' altare della cappella dei Costa. Di grande interesse inoltre è il bellissimo coro ligneo. Da non perdere una visita al mirabile Santuario della Madonna della Riva, eretto nei primi anni dell'800, e alla Villa Tornaforte.

Se si ama lo shopping, non si può non fare un giro per le strade della Cuneo vecchia dove è facile imbattersi in negozi commerciali, vetrine prestigiose, boutique di alto livello il tutto intercalato da piccole botteghe in cui poter trovare tanti prodotti tipici. Cuneo, così come la sua provincia è molto famosa per la presenza di numerosi outlet, qui infatti si trovano il Retail Park, gli Outlet Village con a disposizione bar, ristoranti e tantissimi negozi in cui curiosare e mettere il naso. Uno dei più frequentati è il Mondovicino Outlet Village che mette a disposizione più di 80 negozi tra cui scegliere senza contare ristoranti, bar e tanto altro ancora. Un ampio ventaglio di scelte rende ancora più interessante la passeggiata: negozi di scarpe, griffe, accessori, attrezzatura sportiva, accessori per la casa, il tutto acquistabile a prezzi ridotti e davvero molto convenienti. Gli sconti arrivano fino al 70%, non resta che farci un salto.

Nonostante il motto dei giovani di Cuneo sia che in città non c’è nulla da fare, questo non è completamente corretto: negli ultimi anni la città si è data un bel da fare per ridare animo alla movida di Cuneo che prima la caratterizzava. Così in estate non mancano locale come il Nuvolari dove tutte le sere non manca birra, divertimenti e tanto altro ancora e le Basse, lo Zoobar e tanto altro ancora. La maggior parte di questi locali si trovano nella vecchia Cuneo e più precisamente su via Roma e nelle strade limitrofe, tutte centro storico pedonale e dagli ultimi anni anche perno di iniziative ed eventi vari.

Se si passa per Cuneo non si può non assaggiare uno dei dolci tipici del posto, cioè il Cuneese al rum. Questo dessert è stato creato nel 1923 da Andrea Arione e protetto dal Brevetto per Marchio d'Impresa dallo stesso inventore. Si tratta di un grosso cioccolatino formato da due cialde di meringa che racchiudono un interno di crema pasticcera mista a pepite di cioccolato fondente e rhum. Il rivestimento esterno è in cioccolato fondente, ma ne sono disponibili diverse varianti, anche prive del liquore per essere mangiate dai più piccoli.

Tra le feste di Cuneo dedicate all’enogastronomia, sicuramente le più interessanti sono: la Degustibus, un evento culinario che si occupa della valorizzazione delle produzioni tipiche, in particolare delle eccellenze enogastronomiche cuneesi e la Fiera Nazionale del Marrone, poiché in fondo il Piemonte è noto per la produzione di castagne DOC.

Alle porte di Cuneo vi sono diversi parchi naturali di grande interesse; tra questi si trova il Parco fluviale Gesso e Stura che vanta ben 4.500 ettari di ambiente naturale fluviale in cui si può passare il tempo libero, praticare sport ed in cui vengono organizzati eventi di cultura e didattica. Questo è possibile grazie anche alla sua particolare vicinanza al centro. Il parco fa da collegamento con il Parco naturale delle Alpi Marittime.  Quest’area naturale nasce molto recentemente, cioè nel febbraio 2007 con l’obiettivo di tutelare e valorizzare le risorse come quelle del fiume Stura di Demonte e del torrente Gesso. Qui è possibile praticare trekking infatti molti sono i sentieri che si possono praticare.

Il trasporto urbano di Cuneo è gestito dal Consorzio Trasporti Granda Bus. Il Consorzio gestisce anche i collegamenti con i paesi e le frazioni circostanti, nonché quelli con tutta la Provincia di Cuneo. Questo consorzio è il primo della regione ed è anche uno dei più efficienti. A pochi chilometri dal centro di Cuneo c’è l'Aeroporto Internazionale di Cuneo-Levaldigi servito sia da una linea di bus, sia raggiungibile in auto dalla SS20.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156258

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



43 risultati filtrati per:
Rank 1# di 43
Rank 2# di 43
Rank 3# di 43
Rank 4# di 43
3 Voti
Rank 5# di 43
3 Voti
Rank 6# di 43
Rank 7# di 43
3 Voti
Rank 8# di 43
2 Voti
Rank 9# di 43
2 Voti
Rank 10# di 43
AttractionList-GetPartialView = 0,1718896
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0156249

Cosa vedere vicino a Cuneo

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Cuneo
GuideList-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0