×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Castione della Presolana: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Castione della Presolana, la Perla delle Orobie, che incanta per il clima e il paesaggio incontaminato. Un altopiano, la

Conca della Presolana, in cui i colori, i profumi, le forme lasciano senza parole, poiché entrano nell’anima e invitano al ritorno, in tutti i mesi dell’anno.

Luogo di montagna, Castione, ma non solo. Anche di tradizioni e antichi sapori-saperi, una finestra sul bello, dove è il paesaggio a farla da padrone, nelle sue tante declinazioni che non possono non stupire.

 Il simbolo di Castione? La sua atmosfera, quella sua aria sobria e elegante delle case in pietra locale e legno, con loggette che sono veri capolavori, tra antichi portali, balconi fioriti quando è la stagione giusta… un’arte rurale che si ammira passeggiando per il paese e aggirandosi nei suoi dintorni. Una semplice, raffinata architettura umana che si armonizza perfettamente con quella del paesaggio creativo in cui è immersa.

In giro per Castione della Presolana, da vedere il Palazzo del Comune con il suo porticato e, accanto, la cinquecentesca Chiesa di San Rocco, con all’interno diversi frammenti di affreschi, ora portati su tela, che anticamente la decoravano. Nella chiesa parrocchiale Sant’Alessandro Martire, un altare maggiore, ricco di sculture e tarsie marmoree, nonché il grandioso apparato per organo e cantoria di Grazioso Fantoni, artista di qui.

Un po’ fuori Castione, da visitare la millenaria chiesetta di San Peder (particolarmente gettonata a fine giugno quando c’è una apprezzatissima festa), al cui interno ci sono affreschi cinquecenteschi, attorno il panorama è super, con area picnic, ammirando la maestosità delle Orobie. Da qui si può raggiungere la Valle dei Mulini, caratterizzata da numerosi guadi che aggiungono ulteriore appeal al tutto.

 Nel comune di Castione c’è il comprensorio Presolanamontepora con due ski area: Il Monte Pora e la località Donico, con tanto di pista illuminata dove praticare lo sci anche in notturna. Sole protagonista e tante strutture, oltre allo sci (e alle scuole relative) la possibilità di usare motoslitte o darsi allo snowboard.

Le piste, per un totale di 30 chilometri, sono per ogni grado di difficoltà, innevate da dicembre a marzo (c’è anche un impianto di innevamento programmato). Per i più piccoli, due i campi scuola e uno snow park. Ai margini delle piste dedicate allo sci alpino ci sono poi percorsi segnalati per le escursioni, a piedi o magari con le ciaspole, nella zona del Monte Alto, per tutta la famiglia.

 In estate, le attività sono tantissime, dal deltaplano, al parapendio, al campo golf, alla mountain bike. Celebri sono senz’altro i percorsi d’arrampicata e le palestre di roccia naturale. Ci sono anche corsi di free climbing, canyoning, equitazione, escursioni guidate, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

E poi, primavera e autunno: le fioriture che mostrano la nuova vita dei boschi e i colori degli alberi preludio del riposo invernale. Insomma, uno spettacolo.

Oggetti in legno, enogastronomia, tessuti ricamati, gioielli in filigrana: lo shopping di Castione mostra il meglio nei tanti negozietti e nelle botteghe che si incontrano nelle sue stradine, non tanti ma davvero speciali.

 Per quanto riguarda la vita notturna: d’inverno la calda accoglienza dei locali del centro, degli alberghi, degli impianti sciistici, invita a quattro chiacchiare davanti a un vin brulè o a una cioccolata calda. D’estate, tante le feste, i concerti e le iniziative.

Qualche nome. Publo, in via Rucola, La Lanterna in via Fantoni (anche ristorante).

Per mangiare il paese offre diverse possibilità; si può poi esplorare il circondario fermandosi qua e là nella Valle Seriana, sicuri di trovare piatti della tradizione. Qualche nome. Trattoria Risol e 33italianstreetfood, in via Fantoni, Ristorante Vineria Le Botticelle, piazza Livigno, Cascina Delle Noci, via Provinciale.

Nei dintorni di Castione, dirigendosi verso il Passo della Presolana, si attraversano caratteristici borghi, come Bratto e Dorga. Al confine con la Val di Scalve, da ammirare il Salto degli Sposi, adrenalinico balcone a strapiombo sulla valle, selvaggio e affascinante.

Per gli appassionati d’arte, c’è un percorso sulle tracce e le opere dei Fantoni di Rovetta, dinastia di scultori e intagliatori la cui prima bottega ebbe inizio proprio a Rovetta (dove c’è la Casa Museo in frazione Rascarolo) nel 1460 e durò sino al 1817. I loro lavori hanno contribuito a un vero e proprio rinascimento dell’arte nei borghi montani. Oltre che a Castione, i diversi paesi richiamano i loro capolavori, come Clusone dove c’è l’Oratorio dei Disciplini e la Basilica di Santa Maria Assunta.

A Castione si arriva in auto dall’autostrada A4 Milano - Venezia uscita Bergamo quindi si va verso Valle Seriana e verso il Passo della Presolana. Da Brescia, si imbocca l’uscita Ospitaletto, quindi si prosegue per lago d’Iseo, Clusone, Passo della Presolana.

In treno si giunge da Milano e Brescia, attraverso la stazione di Bergamo dove si trovano i capolinea dei bus Sab per i vari collegamenti (www.bergamotrasporti.it).

L'aeroporto più vicino è quello di Milano/Orio al Serio, collegato via autobus con Bergamo, Milano, Brescia e Monza. Il servizio autobus ATB in soli 10 minuti collega l’aeroporto con la stazione dei treni di Bergamo.

 

 

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156249

Attività

Attrattive

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



9 risultati filtrati per:
Image not found
Rank 1# di 9

HOTEL MILANO

1 Voto
Indirizzo: 3, V. SILVIO PELLICO
Telefono: 034631211
Image not found
Rank 2# di 9

CANOVA DANIELE FABBRO IDRAULICO

Indirizzo: 49, V. AGRO
Telefono: 034660492
Image not found
Rank 3# di 9

COUNTRY STYLE S.A.S. DI BELLINI GIAN LUCA & C.

Indirizzo: 24, V. PROVINCIALE
Telefono: 034636646
Rank 4# di 9
Image not found
Rank 5# di 9

MUNICIPIO DI CASTIONE DELLA PRESOLANA BIBLIOTECA COMUNALE

Indirizzo: 18, V. ALESSANDRO MANZONI
Telefono: 034661331
Image not found
Rank 6# di 9
Image not found
Rank 7# di 9

MIGLIORATI GIUSEPPE

Indirizzo: 5, V. DEI GIARDINI
Telefono: 034660435
Rank 8# di 9
Rank 9# di 9
AttractionList-GetPartialView = 0,171874
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0156253
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Castione della Presolana
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0