×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare a Asti  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Panoramica per visitare Asti al meglio

La bella città di Asti è conosciuta sia per i suoi prodotti enogastronomici che per le bellezze architettoniche e storiche. Una città estremamente amabile e capace di far appassionare chiunque la visiti. Non resta quindi che farci un salto.

Il monumento più importante di Asti è la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Gottardo, da molti considerata la più importante testimonianza dell'arte gotica in Piemonte. Principale luogo di culto cattolico, la costruzione dell'edificio religioso attuale risale al XIII secolo. La sua prima costruzione, invece, risale al V secolo, quando vennero abbattutti degli edifici facenti parte di un agglomerato, siti nella zona episcopale. I materiali vennero utilizzati per la costruzione della chiesa. Ma nei primi anni dell'anno 1000 la chiesa crollò a causa di un incendio. Tra il 1266 e il 1470 venne ricostruita la chiesa che oggi si mostra ai suoi abitanti e visitatori.

Antica sede sede del Priorato gerosolimitano e sede del Museo archeo-paleontologico di Asti è la Chiesa di San Pietro in Consavia, risalente al XII secolo. Essa è costituita dal battistero, dal chiostro con la Casa del priore, dove è allestito il Museo, e la chiesa a forma quadrata.

Sede della Pinacoteca civica di Asti, invece, è Palazzo Mazzetti. In stile barocco, pare che prima della sua costruzione erano presenti delle case che la famiglia Mazzetti comprò poco alla volta, decidendo, successivamente, di accorporarle nella costruzione del Palazzo. All'interno si trova l'esposizione permanente "Souvenir m'en doit", oltre ai dipinti di scuola piemontese del XVII e XVIII secolo e l'arte contemporanea di Premio Alfieri. Dedicato al personaggio illustre che qui nacque, Vittorio Alfieri, il Teatro comunale di Asti, fondato nel 1860 da azionisti privati. Progettato dall'architetto Domenico Svanascini, il Teatro Alfieri è sede di importanti manifestazioni, rappresentazioni teatri e musicali.

Per chi ha voglia di fare lunghe passeggiate e immergersi nella natura, è possibile organizzare qualche escursione presso la Riserva naturale speciale della Valle Andona o nella Val Grande con i suoi oltre 300 ettari di parco naturale. L’area comprende anche un ricco patrimonio fossilifero e diversi sentieri che conducono a diversi laghetti naturali. Nelle vicinanze è presente la Riserva e Oasi WWF di Villa Paolina, sito naturale situato nella periferia nord. Un parco formato da prati e diverse siepi, e vede la presenza di diverse specie faunistiche come il tasso, la volpe, la lepre, il riccio, il ghiro, scoiattoli e faina; uccelli anfibi e rettili, in particolare la famosa rana verde e il tritone crestato. All’interno dell’area, in una zona limitrofa è presente anche un complesso di edifici realizzati in stile liberty tutti risalenti alla metà del XIX secolo.

Fare shopping ad Asti è un vero piacere, perché la città offre un grandissimo numero di negozi in cui entrare e fare compere. In particolare, non mancano enoteche e gastronomie varie. Per chi volesse acqusitare capi d’abbigliamento, scarpe o accessori si consiglia il centro storico dove sono localizzati la maggior parte dei negozi. Appena fuori città è presente un grande centro commerciale, I Brocchi, con più di 1000 metri quadri.

La città di Asti è molto viva anche dal punto di vista della vita notturna, non esiste però un unico centro di ritrovo per i giovani, dato che la maggior parte dei locali si trova in diversi punti della città. I locali più gettonati al momento sono il Madame Cherry, La Lucciola e il One More. Se invece si sta cercando una discoteca o, comunque, un posto in cui ballare fino a tarda notte non si può non fare un salto al Novecento oppure al Jamaica. In quest’ultimo molto spesso la domenica si organizzano diverse serate di latino americano.

Asti è nota per la produzione di vini dal momento in cui nelle sue colline si producono vini quali il Moscato Bianco, il Moscato di Canelli e l'Asti spumante, quest’ultimo un importante vino DOCG che si serve a fine pasto. Non si può non citare la Malvasia nera e la Malvasia di Casorzo, vini rosati e dolci, il Brachetto dell'alto Monferrato, un rosso leggero. Non può mancare sicuramente un assaggio del famoso Barbera, del Dolcetto, del Grignolino, il Freisa ed il Ruché e del passito. Fra i bianchi da pasto si cita spesso il Cortese, prodotto specialmente nell'alto Monferrato. Nel 1999 nacque la prima strada del vino piemontese, nota come la Strada Astesana: otto percorsi che attraversano 52 comuni della provincia di Asti e parte delle Langhe. Asti stessa fa parte delle città del vino piemontese.

Tra i prodotti gastronomici, tante le specialità culinarie della città di Asti, dove si incontrano piatti poveri come la bagna càuda, risalente al Medioevo. Fra le verdure, il cardo gobbo di Nizza Monferrato, il cardo avorio di Isola d'Asti, il peperone quadrato di Motta di Costigliole, il sedano dorato d'Asti, il topinambur, le rape e le patate di Castelnuovo Scrivia. Tante anche le specialità casearie, come la Robiola di Roccaverano, un formaggio fresco DOP, preparato con latte vaccino, o la Robiola di Cocconato, formaggio fresco di latte vaccino, e la classica toma piemontese, un formaggio vaccino di forma ovale spesso servita con affettati freschi.

Altri ingredienti presenti sulla tavola astigiana, carne di manzo, vitello, selvaggina, carne d'asina e tartufo, impoegato in molte pietanze. Non mancano gli arrosti di vitello e la polenta astigiana preparata con mandorle, uvetta e maraschino. Tra i dolci, gli amaretti di Mombaruzzo o di Canelli, dei biscotti morbidi preparati con mandorle dolci e amare, la torta alle nocciole DOP, lo zabaione al barbera preparato al momento, l'antico mon di Mongardino, un piccolo mattone dolce preparato con il cioccolato, Molto particolari sono anche le pesche al rouché di Castagnole Monferrato.

La città di Asti è dotata di una fermata ferroviaria propria che la collega alle principali città della regione ed anche extra-regionali. È servita anche da un efficiente servizio urbano che conta ben otto linee che permettono collegamenti interni ed extraurbani, in particolare con le cittadine vicine. È gestita dall’ente Asti Servizi Pubblici Spa.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156276
22 risultati filtrati per:
Rank 1# di 22
5 Voti
Rank 2# di 22
4 Voti
Rank 3# di 22
3 Voti
Rank 4# di 22
1 Voto
Rank 6# di 22
Rank 8# di 22
Image not found
Rank 9# di 22

CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLA BIBLIOTECA ASTENSE

Indirizzo: 375, C. ALFIERI VITTORIO
Telefono:
Image not found
Rank 10# di 22

PALESTRA ENERGYM SNC

Indirizzo: 65, STR. VALMANERA
Telefono: 0141592909
Image not found
Rank 11# di 22

SPIRALI D'ACQUA CENTRO BENESSERE

Indirizzo: 381, C. V. ALFIERI
Telefono: 0141321856
Image not found
Rank 12# di 22

CENTRO BENESSERE ARMONIE DI ROBERTA MARTINETTO

Indirizzo: 35, FR. STAZIONE PORTACOMARO
Telefono: 0141296499
Image not found
Rank 13# di 22

ARMONIA DI CORTESE SABINA E C. SNC

Indirizzo: 221, C. DANTE
Telefono: 0141215682
Image not found
Rank 14# di 22

ESTETICA CENTRO BENESSERE ARMONIE DI ROBERTA MARTINETTO

Indirizzo: 62, FR. STAZIONE PORTACOMARO
Telefono: 0141296499
Image not found
Rank 15# di 22

Cinema Politeama E Ritz

Indirizzo: 17, Via Ospedale
Telefono: 0141530086
Image not found
Rank 16# di 22
Image not found
Rank 17# di 22

Cinema Nuovo Splendor

Indirizzo: 4, Via Vassallo Carlo
Telefono: 0141595040
Image not found
Rank 18# di 22

Cinelandia Spa

Indirizzo: Corso Alessandria
Telefono: 0141480175
Image not found
Rank 19# di 22

PISCINA COPERTA E PISCINA SCOPERTA

Indirizzo: 16/18, V. GIOVANNI GERBI
Telefono: 0141399310
Rank 20# di 22
Rank 21# di 22
Rank 22# di 22
AttractionList-GetPartialView = 0

Conosci Asti? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Asti

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Asti

HotelSearch-GetPartialView = 0
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Asti
GuideList-GetPartialView = 0

La valigia della settimana dal 22-06 al 28-06

WeatherInfoSuggestedClothing-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0