×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Anguillara Sabazia: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Un soggiorno nella città di Anguillara Sabazia offre l’opportunità di scoprire un patrimonio storico-culturale davvero importante, a cominciare dalla parte alta del comune che comprende la Collegiata o Chiesa dell’Assunta.

L’edificio sacro eretto intorno al XVI secolo, è noto sia per la vista mozzafiato sul lago di Bracciano godibile dalla sua terrazza, sia per le bellezze artistiche che custodisce, come l’organo settecentesco, costruito da Domenico Alari, una pregevole Assunzione del 1592 ad opera di Girolamo Muziano, ed il quadro cinquecentesco della Madonna di Rocca Maggiore.

Tra gli edifici sacri meritano una menzione anche: la quattrocentesca Chiesa di San Francesco, che conserva interessanti affreschi del XV secolo ad opera di Domenico Velandi e la Chiesa della Madonna delle Grazie edificata nel XVII secolo con una splendida vista sul lungolago.

Gli aspiranti archeologi ma anche i semplici amanti della storia avranno la possibilità, ad Anguillara, di osservare i resti di un vero villaggio neolitico, ritrovato alla fine degli anni Novanta sui fondali del lago in località La Marmotta. Diverse armi, manufatti in legno e ceramica, perfino una piroga di oltre 10 m di lunghezza scavata in un unico tronco di quercia, risalenti al VI millennio avanti Cristo, sono oggi in mostra presso il Polo Museale neolitico di Anguillara.

Ad accogliere i visitatori prima del loro ingresso al centro storico c’è la Porta Maggiore detta anche “di Castello”, realizzata nel XVI secolo, con l’arco a bugne spesso circa 5 metri e sormontata da un grande orologio aggiunto nel 1772, dove forse in precedenza si trovava un’antica meridiana. Passeggiando lungo il corso principale si arriva in Piazza della Terra, adornata dalla settecentesca Fontana delle Anguille, e dal Palazzo Baronale, mirabilmente decorato con diverse opere di pregio tra cui l’affresco ad opera di Giulio Romano, raffigurante Tritoni e Nereidi.

Alle spalle dell’elegante palazzo si erge l’imponente torre merlata di epoca medievale, sede del Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare, raccontata attraverso varie forme d’arte: pittura, scultura, artigianato artistico, ma anche con macchinari e documenti sulla storia di Anguillara Sabazia, tutto incentrato attorno al mondo contadino e il vissuto popolare.

Altre peculiarità di questa antica città dolcemente adagiata su uno sperone di roccia sono: le magnifiche Ville Romane ubicate poco fuori dal centro, la storica fonte di acqua effervescente naturale Clavdia, le strettissime cantine e stalle scavate direttamente nel tufo, ed ancora la spiaggia di Vigna di Valle, dotata di tutti i comfort. Infine chi non fosse ancora stanco dell’ambiente lacustre può visitare il Lago di Martignano, di dimensioni minori rispetto al Lago di Bracciano ma dotato di altrettanto fascino.

Ad Anguillara Sabazia si respira davvero un’atmosfera d’altri tempi, sensazione che si percepisce anche al momento dello shopping, ogni prima domenica del mese viene allestito infatti un caratteristico mercatino dell’antiquariato, un’occasione da non perdere per gli appassionati di oggettistica antica. Per le spese di tutti i giorni invece vi sono i graziosi negozietti del centro storico o le bancarelle allestite sul lungolago.

La piazza principale, ossia Piazza del Molo, è il punto di ritrovo della movida anguillarese, su di essa si affacciano diversi bar e locali con vista lago, inoltre i turisti amano occupare le serate estive passeggiando sul lungolago, percorso chiamato dagli anguillaresi “la passeggiata”.

Anguillara offre un’esperienza gastronomica unica, con i suoi ristoranti ed osterie (in Vigna di Valle, via di San Salvatore, Viale Reginaldo Belloni) pronte a soddisfare ogni esigenza. Il non plus ultra è rappresentato da piatti a base di pesce come l’anguilla alla cacciatora, il luccio fritto dorato; il lattarino fritto e/o marinato, ed i coregoni fritti appena pescati nel lago.

I dintorni di Anguillara Sabazia non sono certo da meno per bellezze paesaggistiche e storico-artistiche, a cominciare dalla visita del borgo di Bracciano (10,5 km) e del noto Castello Orsini-Odescalchi eretto nel XV secolo, ed inserito tra le dimore storiche fortificate più eleganti d’Italia.

Altrettanto piacevole potrebbe essere una sosta a Trevignano Romano (12,4 km), borgo posto sulla sponda settentrionale del lago, caratterizzato dall’antica Rocca databile al XIII secolo. Ed infine uno sguardo alla “città perduta” di Santa Maria di Galeria con le sue rovine immerse nell’Agro Romano, a nord della capitale. Anguillara Sabazia è davvero un piccolo gioiello che si specchia nelle acque cristalline del Lago di Bracciano, e quest’ultimo si può anche costeggiare in bicicletta grazie alla comoda pista ciclabile che circonda il paese.

Inoltre l’Aeroporto di Santo Stefano consente di decollare a bordo di un ultraleggero, per un’adrenalinica trasvolata sul lago. Anguillara Sabazia si può raggiungere in auto: dal Grande Raccordo Anulare prendere l’uscita Cassia Bis direzione Viterbo da percorrere fino all’uscita per Cesano, in seguito svoltare a destra sulla via Anguillarese. In treno: Anguillara Sabazia è sulla tratta Verona Viterbo, servita da treni veloci che partono da Roma dalla stazione “Ostiense” (raggiungibile con la metro B). In autobus: servirsi della linea Cotral che collega Anguillara alle varie cittadine intorno al lago come Bracciano e Trevignano.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0625044

Attività

Attrattive

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



9 risultati filtrati per:
Rank 1# di 9
5 Voti
Rank 2# di 9
4 Voti
Rank 3# di 9
4 Voti
Image not found
Rank 4# di 9

BIBLIOTECA ANGELA ZUCCONI

1 Voto
Indirizzo: 21, LG. DELLO ZODIACO
Telefono: 0699607548
Rank 5# di 9
Rank 6# di 9
Rank 7# di 9
Rank 8# di 9
Rank 9# di 9
AttractionList-GetPartialView = 0,2031414
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Anguillara Sabazia
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0