×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Andria: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

La città di Andria è una delle mete più suggestive del territorio della provincia di Barletta-Adria-Trani, nella Puglia centrale. il suo centro storico molto particolare è caratterizzato da un fitto e suggestivo dedalo di vie e stretti vicoli nei quali si ergono dei monumenti molto imponenti e suggestivi.

Il centro storico è ricco e molto vivace, nello stesso tempo il territorio è molto ricco di campagne sconfinate, il verde non manca, i prodotti agricoli vengono curati e coltivali nel migliore dei modi. Il turismo rappresenta uno dei settori in maggiore espansione sia sul piano produttivo che su quello occupazionale. Emblema della città è il meraviglioso Castel del Monte, costruito da Federico II di Svevia. È stato dichiarato patrimonio dell’Umanità UNESCO ed è raffigurato sulla moneta da 1 centesimo di euro italiana.

Ci sono molti monumenti che animano il centro storico e oltre al gia citato castello ci sono il Palazzo comunale, la porta di Sant’Andrea, la Cattedrale consacrata all’Assunta, mentre molto suggestiva ed incantevole è anche la Chiesa di Sant’Agostino costruita dai Templari.

Non può mancare anche una visita al Palazzo Ducale e la Torre dell’Orologio costruita durante il periodo Angioino. Ci sono poi anche molti altri Palazzi come il Palazzo Ceci Gistrinelli, il Palazzo Jannuzzi e l’Andria sotterranea con vecchie abitazioni risalenti al periodo medievale: si tratta principalmente di grotte o di vere e proprie stanze murate in pietra con archi e colonne anche se non sono del tutto visitabili.

Da non perdere la suggestiva Villa comunale Giuseppe Marano, il vero polmone verde della città e una delle aree più verdi della regione Puglia stessa. Da visitare anche i principali musei della città ovvero il Museo del confetto di Mucci Giovanni, una suggestiva fabbrica di confetti creata nel 1894 e il Museo dei giocattoli antichi.

La città inoltre dispone anche di due biblioteche pubbliche, quella comunale e quella diocesana di San Tommaso d’Aquino, ubicata presso il seminario vescovile. Per quanto riguarda lo shopping ad Andria, ci sono moltissime cose da comprare in ogni angolo della città. Ci sono molti negozi che vendono articoli di abbigliamento all’ultima moda con brand famosi e pubblicizzati, durante gli eventi e le manifestazioni c’è la possibilità di poter acquistare prodotti enogastronomici legati all’agricoltura locale e souvenir di tutti i tipi.

I prodotti locali legati alla cucina sono una della maggiore ricchezza della città stessa e vengono spesso serviti e degustati in tutte le occasioni. Andria non rappresenta una vera e propria meta per la vita notturna. Ci sono locali, bar e altri pub dove poter trascorrere del buon tempo in compagnia di amici e bere una cosa anche fino a tarda notte, ma non ci sono discoteche o night aperti tutta la notte. Si può godere, soprattutto durante la stagione estiva di concerti live, musica all’aperto e di tante feste in allegrie con pugliesi de luogo e gli altri turisti.

La cucina di Andria è molto essenziale e allo stesso tempo genuina e ricca. La maggior parte dei ristoranti si trovano nel centro storico, ci sono piccole osterie trattorie locale che permettono di poter degustare i veri sapori della tradizione spesso legati a famiglie che da anni conducono lo stesso lavoro. Per gli amanti dello sport il maggior impianto sportivo di Andria e dell’intera provincia è lo Stadio degli Ulivi il quale ospita anche le partite della principale squadra di calcio cittadina, ovvero la Fidelis Andria.

Si consiglia di visitare il centro storico a piedi, la città tuttavia è ricca di linee di trasporto pubblico locale. La città dispone di 12 linee urbane, il trasporto pubblico locale dispone anche del taxi, e in concomitanza con i grandi eventi inoltre ci sarà la possibilità di poter usufruire del sevizio di Park and Ride, dove poter parcheggiare in diversi punti della città.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



10 risultati filtrati per:
Rank 1# di 10
15 Voti
Rank 2# di 10
8 Voti
Rank 5# di 10
Image not found
Rank 6# di 10

Settima Arte Srl

Indirizzo: 6, Via Giugno
Telefono: 0883542622
Image not found
Rank 7# di 10

Cinestar Gestioni Srl

Indirizzo: Contrada Barbadangelo
Telefono: 0883552518
Rank 8# di 10
Image not found
Rank 9# di 10

SPORTING CENTER

Indirizzo: 47, V. FIRENZE
Telefono: 0883559777
Image not found
Rank 10# di 10

MUNICIPIO DI ANDRIA BIBLIOTECA G. CECI

Indirizzo: 69, V. TORINO
Telefono: 0883557486
AttractionList-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Andria

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Andria
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0