×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Glasgow  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Glasgow

Superfice:
175 km2
Introduzione

Con quasi 4.000 abitanti per chilometro quadrato, Glasgow è la città con più alta densità di popolazione della Scozia e questo già la dice lunga su quanto questa città sia importante. Se a questo aggiungiamo che è la quarta città più estesa del Regno Unito (2011), capiremo che non ci troviamo di fronte ad una meta convenzionale. A dimostrarlo è la percentuale di stranieri che visita la città ogni anno: la città, la più grande dell'intera Scozia, è infatti la terza della Great Britain subito dopo Londra ed Edimburgo.

Si tratta di certo uno sviluppo incredibile se pensiamo a cosa era in origine Glasgow: un piccolo villaggio sul fiume Clyde basato su un'economia rurale. Questo stesso villaggio la cui etimologia vuol dire, non a caso, piccola valle verde (dal Brittonico o dal Gaelico), oggi è classificato come uno dei più grandi centri europei sotto il profilo finanziario e, già in epoca vittoriana, costituiva la "seconda città dell'Impero Britannico". Altre fonti, invece, legano l'origine di Glasgow a San Mungo cui è dedicata la cattedrale della Città, la St. Mungo's Cathedral: sarebbe stato, infatti, lo stesso Santo a fondare la sua "cara famiglia" o "cara comunità", etimologia della stessa parola Glasgow. Lo stesso patrono è onorato nello stemma araldico della città mediante la rappresentazione simbolica relativa a suoi quattro miracoli: un uccello, un albero, una campana e un salmone con in bocca un anello, al centro di canzoni popolari indigene del luogo.

La religione è talmente sentita a Glasgow che investe persino la sfera sportiva: le squadre di calcio del Celtic FC e del Rangers FC corrispondono rispettivamente alle fazioni religiose cattolica e protestante, per non contare la querelle tra i membri della prima, indipendentisti, e quelli della seconda, unionisti. Si spiega, dunque, facilmente l'accanimento delle tifoserie in occasione del derby di Glasgow che ha rinomanza internazionale. Del resto, si sa, gli Scozzesi sono molto campanilisti e questo si riflette anche nell'eterna competizione tra Glasgow ed Edimburgo. Le due città sono talmente grandi e cosmopolite da affascinare turisti di tutto il mondo. Gli appassionati di calcio non possono non fare tappa negli stadi di Glasgow, mentre gli amanti del rugby preferiranno recarsi ad Edimburgo, la capitale della Scozia.

A proposito della due città, c'è da dire che, negli ultimi anni, Glasgow si è liberata dall'ombra di Edimburgo, riscattandosi dalla fama di città violenta di cui era investita tempo addietro. Del resto, non a caso, Daniel Defoe, scrittore britannico considerato il vero padre del romanzo inglese, la definì "Il paradiso della Scozia e una delle città più pulite e meglio costruite in Gran Bretagna". Altre personalità legate a Glasgow sono i Simple Minds, i Travis e persino Paperon de' Paperoni!

Calcio e industria sono senza dubbio le parole chiave per comprendere al meglio la città, elementi ben radicati nella cultura del popolo locale. Ma a Glasgow non c'è solo questo. Dall'età del bronzo ai tempi attuali, la Città ha subito uno sviluppo non indifferente sotto il profilo industriale, permettendole di divenire quello che è oggi: un importante nodo commerciale con Nord America e Indie Occidentali, ovvero uno dei più grandi porti del mondo. Nonostante ciò, secondo i sondaggi, la città è tra quelle in cui si vive meglio. Altrettanto non vale sfortunatamente per la dieta: a confermarlo recenti statistiche condotte sulla popolazione locale. Fritture e grassi sarebbero la causa dell'alta percentuale di malattie cardiovascolari legate al luogo. In compenso, la qualità dei prodotti tipici è ottimale: parliamo perlopiù di pesce, in particolare salmone e formaggi, ma anche di manzo, non dimenticando il tipico piatto Aberdeen Angus a base di manzo arrosto. Per colazione concedetevi il classico Porridge, a base di avena, a volte accompagnato con zucchero e latte: un vero e proprio emblema di Glasgow. Tanti sono i dolci a base di pasta frolla, spesso accompagnati con marmellata di datteri da consumare anche all'ora del tè.

Non dimenticate, poi di assaggiare le Aberdeen rowie, sfogliatine con burro da mangiare con marmellata. Per chi ama il salato, invece, non c'è da disperare: chiedete dei Baps, panini ovali con uovo e bacon. Se per colazione avete esagerato con le dosi, a pranzo potrete optare per del brodo di pollo con prugne secche oppure di manzo o montone con legumi. Spesso la carne è abbinata ai frutti di mare in sapori tradizionali, come nella caratteristica pietanza a base di manzo e ostriche. Tipico è anche lo stoccafisso. L'accompagnamento è costituito rigorosamente da patate preparate con cipolle, in brodo, arrostite o, ancora, arricchite con lardo o cavoli. Se, invece, volete spizzicare o bere una buona birra, recatevi in uno dei tanti pub dove potrete richiedere un Haggis, il piatto scozzese per antonomasia, ovvero un insaccato di interiora di agnello arricchite con grasso di manzo, con l'immancabile avena e delle spezie. Se poi siete intenzionati a bere Whisky, fate un salto al Glasgow's Whisky Festival che si tiene nel mese di novembre di ogni anno al The Arches.

Così come per i pub, anche per gli eventi, non c'è da preoccuparsi: in qualunque momento dell'anno decidiate di visitare Glasgow, da gennaio fino a dicembre, avrete sempre qualche evento a cui partecipare. Si parte da gennaio con il Celtic Connections, passando per il Glasgow Film Festival, terzo evento cinematografico del Regno Unito che si ha nel mese di febbraio. A marzo, invece, potrete partecipare al Glasgow International Comedy Festival, mentre ad aprile ha luogo il Glasgow International, evento biennale d'arte contemporanea di rinomanza internazionale. Non vanno, poi, dimenticati il West End Festival, rassegna di musica, teatro, danza, libri ed i famosissimi Riping Live! ed il Campionato mondiale delle bande di cornamuse che si tengono nel mese di agosto, fiore all'occhiello della Scozia, eventi da vedere e da sentire.

Prefisso:
0+44(0)141
Fuso Orario:
UTC+0
Nome Abitanti:
Glaswegian
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156259

Valutazione generale

21
Ottimo
6
Buona
4
Media

Chi c'è stato

Tutti
16
Turisti maturi
1

Indicatori

Intrattenimento
Attrattive
Alloggio
Servizi ai turisti
attività
shopping
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Trasporti
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0

Recensioni Glasgow

Conosci Glasgow? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Patrizia
Voto complessivo 9
Guida generale : Slendida città del Sud della Scozia, metà imperdibile nell'itinerario delle low land. Città natale di uno dei più grandi e rappresentativi architetti design dei primi del novecento Henry Mac Hintosch. Celeberrima la sua Hill House casa museo da non perdere!... vedi tutto Nelle vicinanze, tappa da non perdere il fiabesco Invereray castle del Clan Campbell.
Renato Dellepiane
Livello 0     0 Trofeo   
Voto complessivo 4
Guida generale : Trasporti comodi, specie la metro (originale e veloce) e taxi. Consiglierei alloggio all'Hilton, molto confortevole, vicino al giardino botanico, da visitare il Museo Kelvingrove. Interessante un viaggio in treno fino a Edimburgo. Il clima, in questo periodo (aprile) è molto... vedi tutto variabile: vestitevi a "cipolla"!
Da non perdere Giardino botanico , Kelvingrove Art Gallery & Museum , Università
Alessia
Voto complessivo 9
Guida generale : Una città davvero bellissima, piena di numerose attrattive per turisti e non! Da non perdere: un giro all'Università di Glasgow (sembra come essere in un film di Harry Potter!), il pub Uisge Beatha (dall'atmosfera molto scozzese!) ed una passeggiata al... vedi tutto Loch Lomond!
ELDA
Voto complessivo 9
Guida generale : I miei amici l'hanno trovata stupenda, ricca di storia, tradizioni, paesaggi mozzafiato. E poi la musica scozzase è una vera meraviglia per gli amanti della musica. Dunque cultura, arte, musica, natura, storia e tradizioni, per chi ama tutto questo Glasgow... vedi tutto è l'ideale
Francesca
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Architettura,Cultura Shopping...molto ospitale, fantastica per musica, concerti e divertimento
Veronica Lini
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : E' una città in cambiamento, tra qualche anno sarà completamente diversa a mio parere. Nel 2014 ospiterà i Commonwealth Games, quindi la città si sta preparando. Ci sono certamente zone in cui è preferibile non andare, ma oltre a ciò,... vedi tutto se non si cerca un classico centro storico, è da visitare assolutamente.
elvio
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : molto interessante carica di storia
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Glasgow

DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Glasgow

HotelSearch-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Shopping
Studenti
Giovani e single
Avventura
Casino'
Enogastronomia
Mete romantiche
Montagna
Sole e Mare
Sport
Terme e Benessere
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Glasgow

Coperto
12 °
Min 136° Max 1704°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0