×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156258
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Kyoto  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Kyoto

Superfice:
827 km2
Introduzione

Kyoto è una delle città più famose del Giappone e che oggi conta quasi 1,5 milioni di abitanti, oltre ad essere capoluogo dell'omonima prefettura. Kyoto è una delle città più antiche del paese ed una delle più apprezzate dai turisti che visitano il Sol Levante.

Kyoto è conosciuta perché è stata la capitale del Gippone per più di un millennio, prima della Restaurazione Meiji che, nel 1868 con l'imperatore Mutsuhito, vide il trasferimento della capitale a Tokyo, dov'è tuttora.

Kyoto viene chiamata anche la città dei mille templi, per la presenza dei numerosi templi che vi si possono visitare. La città è stata quasi completamente ricostruita a seguito delle distruzioni occorse durante la Seconda guerra mondiale ed è considerata la città antica per eccellenza della cultura giapponese; per questo, è inclusa nei siti Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

Kyoto è anche sede universitaria, oltre a rivestire ancora una grande importanza a livello economico e sociale. Il centro si trova nella parte centro-occidentale dell'isola di Honshu ed il centro storico si trova in posizione nord rispetto al conglomerato urbano che è attraversato dal fiume Kamo. Presenta un clima tropicale.

Kyoto venne fondata nel 794 dall'imperatore Kammu che vi trasferì la capitale dalla città di Nara. L'imperatore Kammu impose alla nuova capitale il nome di Heian Kyo, cioè città della tranquillità. Il centro cittadino anticamente aveva una struttura quadrata, realizzata secondo il modello urbanistico cinese. Nonostante non sia stata bombardata nella Seconda guerra mondiale, ed il centro storico è rimasta intatto, dopo la guerra venne quasi completamente ricostruita e la sua struttura radicalmente trasformata.

La città di Kyoto è famosa per i suoi giardini zen che solitamente sono annessi ai templi o alle antiche case. Costituiscono un raffinatissimo abbellimento estetico, ma non solo visto che vengono utilizzati anche per la meditazione. Sono dei piccoli paesaggi riprodotti con ghiaia, pietre, piante e laghetti. Il giardino più noto è quello del tempio Ryoan-ji, ampio trecento metri quadrati e racchiuso in un piccolo paesaggio che si dice rappresenti la superficie del mare costellato di isole, o come pensano alcuni della distesa di nuvole che si vede dal Fuji.

Non si tratta di un opera fissa, ma mutevole. Nel giardino sono presenti 15 diversi tipi di pietre posizionate in modo tale che in qualsiasi punto ci si metta non si riescono a vedere tutte. Questo effetto è creato in modo da rappresentare la realtà che in parte resta sempre celata, per la quanto la si osservi con attenzione.

Nella città di Kyoto si parla il kyo-kotoba, un locale dialetto, noto per essere la lingua utilizzata dalle famose geishe, le bellissime artiste dell’intrattenimento. La città è un importante centro turistico, non solo per le sue bellezze storiche, architettoniche e naturalistiche, anche perché a Kyoto ha sede la Nintendo, la famosa casa produttrice di videogiochi, tra cui spicca il famoso Super Mario. Quindi è molto amata dagli appassionati di videogiochi di tutto il mondo.

La cucina di Kyoto è nota con il nome di Obanzai e le verdure con quello di Kyo yasai.Qui si possono mangiare numerose cucina e piatti che si distinguono dalla normale cucina giapponese, qui infatti ci sono la cucina per i cortigiani Yusoku ryori, la cucina nata per la cerimonia del tè Kaiseki ryori e la cucina dei monaci buddisti “Shojin ryori”.

I piatti giapponesi sono a base di pochi ingredienti, ma rigorosamente di stagione, il condimento è leggero, soprattutto a base di verdure fresche e colorate. Uno dei piatti tipici della zona è il Wakatakeni. Si tratta di un piatto a base di germogli di bambù e alghe wakame misto a scaglie di palmita secche. Si condisce con salsa di soia, zucchero, sale e sakè. Questo accostamento si utilizza in particolare per i piatti che si preparano all’inizio della primavera. Molto spesso viene preparato anche a mo’ di zuppa.

Fuso Orario:
UTC+9
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

15
Ottimo
4
Buona
2
Media

Chi c'è stato

Tutti
7
Giovani e single
2
Coppie
1
Turisti maturi
1

Indicatori

Attrattive
Accessibilità
Servizi ai turisti
mangiare e bere
Accoglienza
attività
shopping
Alloggio
Trasporti
Sicurezza
Intrattenimento
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156263

Recensioni Kyoto

Conosci Kyoto? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Kyoto viene considerata dal popolo Giapponese la capitale artistica della nazione grazie soprattutto allo splendore di migliaia di templi e santuari,di cui 4000 shintonisti e 1650 Buddisti tra i più importanti segnaliamo : Nishi-Honganji, Sanjusangedo,... vedi tutto Ryoanji, Ginkakuji, Kyo-Ogokokuiji, Chio-in, Kiyomizu, Toji, Higashi-Honganji, Koruuji. Altri siti interessati da visitare sono:il Palazzo imperiale, la villa imperiale Katsura, la villa imperiale Shugakuin, il villaggio del cinema, il museo nazionale, i centri commerciali lungo la famosa via Shijo; la città ospita inoltre 60 giardini con ruscelli e piante caratteristiche. Altre destinazioni: Nara: poco distante dal centro abitato di Kyoto si trova la piccola ma caratteristica città di Nara, antica capitale e luogo di nascita della più antica tradizione artistica giapponese. La cittadina, ricca di monumenti, giardini e laghi è una delle mete preferite dei turisti che si recano in Giappone. Osaka: poco distante da Nara, la città viene considerata il secondo centro per importanza economica finanziario ed industriale del paese. Da non perdere, il castello di Osaka e il teatro nazionale di Bunraku.
Chiara
Voto complessivo 9
Guida generale : Se si vuole fare un tuffo nel passato del Giappone allora Kyoto è la città che più di tutti merita di essere visitata. Qui, nelle sue vie, il tempo si è fermato e vedere le geishe non è così difficile.... vedi tutto Il quartiere di Gion è il più conosciuto e affascinante. Inoltre si trova in una posizione ottimale per fare da base in quanto da Kyoto si raggiungono diverse località interessanti ed importanti del Giappone grazie ai perfetti collegamenti della JR. Ovviamente il mangiare è ottimo, i giapponesi sono cordiali, si può viaggiare di notte senza problemi, la città è sicura come tutte le altre del Giappone. L'unica pecca è che oltre il giapponese non ci sono altre lingue diffuse, è difficile trovare chi parla un po' di inglese. Consigliatissima.
Da non perdere Quartiere di Gion
Emilio Galano
Voto complessivo 8
Guida generale : Ci sono stato... posti belli. I Templi,giardini ruscelli, SPA ,sale da thè e naturalmente ho vissuto dal vivo " cherry blosom " spettacolare. Dalla notte al giorni tutti I ciliegi fioriscono contemporaneamente. Poi degustation il thè seduti in riva ai... vedi tutto ruscelli a vedere scorrere l'acqua o pranzare in un un ristorante che ha i tavoli in mezzo al ruscello e tu mangi con i piedi scalzi nell'acqua freddissima del ruscello , ma pulitissima e limpidissima. Un favoloso ricordo.?Ma..attenzione, il Giappone e Kyoto, sono carissimi.
Antonia Meneghini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Kyoto è un viaggio nel passato, una continua scoperta di tradizioni e modi di vivere totalmente differenti dai nostri. Da non perdere la delicatezza dei ciliegi in fiore, la curiosità di camminare tra i vicoli di Gyon, i profumi di... vedi tutto una cucina tipica, sedersi sul tatami e gustare un te verde. Un viaggio che per la sua complessa architettura dei vicoli e dei templi non e' consigliabile a chi ha figli piccoli.
MARIA GENOVESE
Livello 34     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Uno scrigno contenente antichi tesori, meravigliosi templi circondati da natura incontaminata... una sensazione di pace ti pervade. E'bene sfatare il mito dei costi eccessivi, è facile trovare sistemazioni comode e pulite a prezzi contenuti; stesso discorso per quanto riguarda il... vedi tutto cibo, e si mangia benissimo! La vicinanza a Nara, Osaka, Kobe, Hiroshima permette di visitare facilmente anche queste località. Una capillare rete di autobus serve la città,il che permette di raggiungere tutte le attrazioni e gli shinkansen permettono di raggiungere in breve tempo le città vicine, o lontane (come Tokyo).
Alessandro Maggioni
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Città stupenda e storicamente interessante, piena di storia e con un contrasto tra l'ultra tradizionale ed il tecnologico, molto più marcato che in altre città Giapponesi, come Tokyo. Assolutamente da vedere e perdersi attraverso i cento templi durante il giorno e... vedi tutto la sera girare per i vari locali, dal più tradizionale al più trendy. prenventivare almeno 3/4 giorni full immersion
Daniele Lenci
Voto complessivo 9
Guida generale : Evitare di andare in Giappone nel periodo estivo (luglio-agosto) perché il caldo e l'umidità sono insopportabili e possono limitare la vacanza. Meglio andare in primavera anche se il rischio di pioggia è molto alto (in ogni caso ci sono ombrelli... vedi tutto ovunque)
Da non perdere tutti i templi shintoisti e buddisti , Bosco di Bambù
raffaella costa
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Affascinante, tradizionale e moderna allo stesso tempo, è una città accogliente dove trascorrere almeno una settimana trovando ogni giorno nuove attrattive dalle escursioni nella natura alla visita di templi bellissimi. La città offre inoltre numerose possibilità di shopping e di... vedi tutto svago tipicamente occidentali.
Annarella
Livello 10     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Città meravigliosa, incantevole, accogliente, discreta, affascinante. Facile da girare anche da soli con i mezzi pubblici e si può mangiare con poca spesa. Si può dormire in hotel di lusso o ostelli molto essenziali, igiene più che soddisfacente.
Antonella Gallo
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Antica e suggestiva capitale del Giappone conserva importanti testimonianze del passato. Parchi e giardini molto belli e curati interessanti escursioni nei dintorni. Non vediamo l'ora di tornarci.
Da non perdere giardini zen , Castello Nijo
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312525
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156267

Destinazioni vicine a Kyoto

DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Kyoto

HotelSearch-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Verde e natura
Enogastronomia
Mete romantiche
Studenti
Mete per la famiglia
Shopping
Sport
Giovani e single
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312525
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156258
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Kyoto

Pioggia debole
22 °
Min 2005° Max 2735°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156267
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0